Prenotare in agenzia o su internet? Pro e contro!

Internet ha rivoluzionato anche il mondo dei viaggi e le piattaforme online che consentono di prenotare voli, alloggio, noleggio macchina, ecc., consentendo un notevole risparmio, si stanno moltiplicando sempre più velocemente. In passato si era abituati ad affidarsi ad un’agenzia di viaggio quasi per ogni spostamento, vicino o lontano e oggi, anche se le stesse agenzie si sono evolute e  molte di esse operano esclusivamente su internet, c’è ancora una buona fetta di viaggiatori che preferisce affidarsi a loro per pianificare una vacanza. Si tratta solo di semplice nostalgia per i tempi andati o effettivamente prenotare con un’agenzia è meglio? E in quali casi è invece meglio affidarsi ad internet?

Vantaggi di prenotare in agenzia

Le storie di viaggiatori truffati da agenzie spesso inesistenti o poco competenti hanno spinto ancora di più i turisti a rivolgersi ad internet, ma non bisogna generalizzare: di agenzie serie ce ne sono, basta solo saper scegliere attentamente, magari leggendo le recensioni dei clienti che hanno già usufruito dei servizi di una determinata agenzia. Dobbiamo poi sfatare un luogo comune: non è detto che prenotando su internet si risparmi; questo può accadere certo, molte volte, ma non sempre. Grazie ai loro rapporti di collaborazione con hotel, compagnie aeree e tour operator, le agenzie lanciano le offerte speciali in anticipo rispetto ad internet e spesso le tariffe sono anche migliori, perché se il prezzo online può subire variazioni da un giorno all’altro, l’agenzia si basa a volte su dei contratti più o meno fissi e quindi il prezzo rimane pressoché invariato. E il risparmio è anche in termini di tempo: organizzare un viaggio infatti richiede una certa pianificazione e, a seconda del tipo di vacanza, potreste dover trascorrere anche diverse ore a navigare su internet consultando portali di prenotazioni, siti turistici e social network alla ricerca dell’offerta migliore su hotel, voli, macchine, escursioni, ecc., soprattutto se dovete prenotare un itinerario più complicato e con più destinazioni. L’agente di viaggio si occupa dunque della ricerca al posto vostro e con una sostanziale differenza: conosce la località che deve consigliare e vendere. Quindi sa quali sono gli aeroporti più vicino al centro, quali mezzi usare per raggiungere l’hotel, quali sono le attrazioni che vale la pena visitare in base ai vostri gusti e al tipo di vacanza che volete fare.

E i compiti dell’agenzia vanno oltre la semplice prenotazione: si preoccuperanno di tutte le pratiche inerenti al visto, dove richiesto, e vi avviseranno qualora ci fossero vaccini da fare, dandovi consigli su eventuali rischi per la salute e la sicurezza nel paese di destinazione. E, in merito a questo, anche se viaggiare oggi è molto più semplice e veloce, gli imprevisti o incidenti possono sempre capitare e in queste situazioni ciò che fa la differenza tra internet e un’agenzia è proprio l’assistenza e l’esperienza di quest’ultima nel risolvere tempestivamente ogni problema, che si tratti di un volo in ritardo o cancellato o di un incidente più grave. Molti viaggiatori non sono preparati a gestire gli imprevisti e in molti casi non si preoccupano nemmeno di stipulare un’assicurazione. Prenotando in agenzia non solo acquisterete con il pacchetto anche l’assicurazione, ma l’agenzia stessa è tenuta per legge ad assistere il proprio cliente fino al rientro, e in ogni caso l’assistenza viene fornita anche con lo scopo di fidelizzare il cliente e invogliarlo a prenotare di nuovo. Oltre all’assistenza in casi di emergenza, una volta che avrete prenotato l’agenzia vi aiuterà anche nel momento in cui dovete o volete modificare il vostro viaggio; anche se prenotando su internet avete la possibilità comunque di cambiare la data, l’orario o altri dettagli del vostro volo o della vostra prenotazione hotel, dovete farlo voi personalmente, contattando direttamente la compagnia o la struttura alberghiera. Quindi, invece di trascorrere del tempo al telefono o attendendo la mail dell’hotel, potete delegare questo compito al vostro agente di viaggio.

Senza ombra di dubbio, poi, la scelta dell’agenzia si rivela indispensabile quando si parte in gruppo perché l’agenzia non solo riesce a prenotare tutti i posti necessari sullo stesso volo, allo stesso prezzo e magari anche vicini, ma spesso si avvale di guide o tour leader in loco che vi accompagneranno nelle varie escursioni e saranno a vostra disposizione per qualsiasi informazione o problema che potrebbe insorgere. Questo si rivela molto utile se ad esempio non parlate bene la lingua locale o l’inglese o se nessuno dei partecipanti conosce almeno superficialmente la località.

Vantaggi di prenotare su internet

Se invece si deve prenotare un semplice viaggio individuale per una o due persone internet può essere una soluzione vantaggiosa per chi vuole risparmiare. Questo principalmente perché in rete l’offerta è senza dubbio più ampia e comprende ostelli, hotel, tour operator e compagnie low cost con i quali l’agenzia non collabora e che quindi non propone. In generale poi si ha molta più flessibilità poiché prenotando con le agenzie di viaggio si hanno dei termini di cancellazione molto più rigidi e ristretti rispetto alle prenotazioni che si effettuano direttamente con gli hotel o le compagnie: ad esempio se si riserva una stanza online su uno dei vari portali dedicati agli hotel, spesso è possibile cancellare la prenotazione senza alcuna penale anche fino a 24 ore prima del check-in, cosa che normalmente non accade nelle agenzie.

Consulente di viaggi online

Se da un lato l’offerta ampia e variegata di internet permette di soddisfare i gusti e le esigenze di ogni viaggiatore, dall’altro può creare anche una certa confusione. La concorrenza in rete è davvero tanta e questo spinge gli operatori a puntare su offerte sempre migliori o che sembrano migliori all’apparenza. Destreggiarsi in questo gigantesco panorama è un’impresa a volte difficile e per questo motivo sono comparse nuove figure, come quella del consulente di viaggi online, che si appoggia alle agenzie o ai tour operator per la vendita dei pacchetti, ma che offre un servizio più personalizzato. Si tratta in realtà di un’evoluzione dell’agente di viaggio, che opera online e vi aiuta  a capire se la destinazione è giusta per voi e svolge per voi tutte le ricerche di pacchetti e offerte che più si adattano alle vostre esigenze. Ovviamente dovrete pagare delle commissioni anche in questo caso, ma se scegliete con attenzione potrebbe valerne la pena: oltre a risparmiare tempo prezioso, perché non dovete programmare nulla e non dovete nemmeno spostarvi da casa considerato che l’agente di viaggio online opera principalmente tramite e-mail, alcuni consulenti garantiscono comunque una forma di assistenza in caso di emergenza.

Scegliere la giusta agenzia

Per capire se affidarsi o meno ad una determinata agenzia o agente di viaggio, cercate di fare più domande possibili: se l’agente è competente vi fornirà una risposta chiara e precisa ad ognuna di esse. Il primo compito di ogni agente di viaggio è quello di riuscire a capire che tipo di cliente ha di fronte, quindi che tipo di esperienza di viaggio è più adatta, e di conseguenza essere in grado di consigliare la soluzione migliore. Deve anche essere onesto sulla scelta della destinazione, suggerendo ad esempio di cambiarla qualora non corrispondesse alle aspettative del viaggiatore. Ma d’altro canto, l’agente deve anche essere aperto ai vostri suggerimenti, perciò state alla larga se vedete che li ignora senza nemmeno pensarci su o fare ricerche più approfondite. Prima di affidarvi ad un agente di viaggio informatevi voi stessi per avere un’idea delle tariffe dei voli o degli hotel di una determinata destinazione: in questo modo saprete se i prezzi proposti dall’agenzia sono in linea con quelli presenti sul mercato e se sono più o meno vantaggiosi.