Dove dormire a Ravenna

Città dal grande patrimonio storico e culturale, rinomata per la su arte e i mosaici, Ravenna è una meta ideale per un weekend o una vacanza più lunga. Ricca di segreti e delizie gastronomiche da scoprire, è una città facile da esplorare a piedi, date le dimensioni contenute del centro storico, dove si concentrano gran parte delle attrattive. E proprio il centro storico è l’area migliore dove dormire durante una vacanza, in particolare se si ha poco tempo da trascorrere in città, ma a seconda del periodo di viaggio e del budget potreste trovare altre soluzioni interessanti. Vediamole insieme.

Centro storico

Cuore della città e fulcro della vita quotidiana dei residenti, il centro storico è indubbiamente il luogo migliore dove alloggiare. Le cupole delle basiliche e le guglie delle chiese sovrastano il paesaggio urbano e tra i piccoli vicoli acciottolati si aprono piazzette vivaci, porticati ricchi di negozi, ristoranti e caffetterie con tavolini all’aperto dove fermarsi a pranzo. Piazza del Popolo, su cui si affaccia il municipio, è il salotto dei ravennati e il punto da cui partire alla scoperta di musei, mausolei e palazzi storici. In questa zona troverete una vasta gamma di alloggi, a partire dai bed&breakfast fino agli hotel di lusso e quelli ricavati da strutture storiche. Naturalmente, data la posizione centralissima, i prezzi sono in media maggiori rispetto ad altre zone, ma avrete la comodità di avere tutto raggiungibile in pochi passi. Come in altri centri storici cittadini, la problematica che si presenta spesso è quella del parcheggio auto, per questo è consigliato arrivare in treno poiché la stazione è vicinissima al centro, oppure organizzarsi con anticipo optando per un posto auto fuori dal centro.

Zona Stazione

La stazione di Ravenna si trova appena fuori dal centro storico e potrebbe essere la soluzione migliore per chi arriva in treno ma anche per chi vuole risparmiare qualcosina: qui infatti gli alloggi sono perlopiù piccoli hotel dallo stile semplice e bed&breakfast che hanno prezzi leggermente inferiori rispetto al centro. In più alloggerete ad una breve passeggiata dalle maggiori attrattive della città.

Zona Darsena

L’area della Darsena di Ravenna è un’ex area industriale e portuale che sorge a ridosso della stazione. Si tratta di un’area cha attualmente sta vivendo una rinascita, con progetti di riqualificazione che puntano a farla diventare un secondo centro della città. Negli ultimi anni qui sono sorte alcune strutture, come hotel, complessi di appartamenti e bed&breakfast che offrono un contesto rilassato e prezzi più vantaggiosi rispetto al centro. Al tempo stesso, le maggiori attrattive si raggiungono con una breve passeggiata. Se viaggiate in macchina potrebbe essere una buona opzione in quanto avrete una maggiore facilità di parcheggio in quest’area.

Marina di Ravenna

A nord-est di Ravenna, sulla costa adriatica, si trova la località balneare di Marina di Ravenna, un luogo affascinante in ogni stagione dell’anno. Qui in estate troverete un’atmosfera vivace, con hotel e stabilimenti balneari in piena attività e affollati di turisti che si godono i raggi del sole su una distesa di sabbia dorata, raggiungendo la città di Ravenna in breve tempo per alternare il mare ad attività culturali. Nel resto dell’anno è perfetto per una passeggiata rilassante lontano dai rumori del centro.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).