Dove dormire a Bari

Con il suo porto e un aeroporto molto trafficati, Bari è una base ideale per partire all’esplorazione della Puglia, ma anche la città stessa merita una visita per il suo patrimonio storico, culturale e gastronomico. Sin dall’antichità Bari è stata crocevia di popoli e culture che hanno lasciato in eredità un mix di sapori gastronomici, tradizioni e stili architettonici che rendono la città davvero unica.

A seconda della durata e dello scopo del vostro viaggio, quando si tratta della zona in cui dormire la scelta può spaziare dai quartieri storici a quelli nati in epoche più recenti, ciascuno dei quali offre atmosfere e tipologie di alloggi diversi. Per aiutarvi a scegliere, ecco dove dormire a Bari.

Bari Vecchia

Bari Vecchia è il centro storico della città e uno dei quartieri più affascinanti, dove si respirano le atmosfere di un piccolo borgo antico: il suo reticolato di stradine acciottolate si fa strada tra edifici di epoca medievale che rappresentano la culla da cui è nata Bari.

È una delle migliori zone dove dormire a Bari per sentirsi al centro della scena e raggiungere in breve tempo le attrattive storiche e culturali come la Cattedrale di San Sabino e la Basilica di San Nicola, musei e palazzi.

È una zona vivace sia di giorno che alla sera: se nella giornata si vedono turisti girare sotto i raggi del sole per visitare le varie attrazioni, dopo il tramonto i ristoranti, i pub e i locali della zona si animano. Bari Vecchia è infatti uno dei principali centri della gastronomia e della vita notturna della città, con tante alternative per chi vuole cenare fuori o semplicemente fare un aperitivo con vista su scorci suggestivi e senza tempo di Bari. Bari Vecchia è anche adiacente al porto, quindi si rivela comoda se viaggiate in traghetto.

Come potrete immaginare è una delle zone più care in cui alloggiare, in particolare se si opta per una sistemazione nei pressi del porto e con vista panoramica sul mare. Ci sono però tante alternative tra cui scegliere, con bed&breakfast e piccoli hotel ricavati da edifici storici, in cui gli ospiti possono tornare indietro nel tempo.

Murat (Bari Centrale)

Il quartiere Murat di Bari si inserisce tra la città vecchia e la stazione dei treni. Si tratta di una zona più moderna rispetto a Bari Vecchia e nasce proprio nel 1800 come un ampliamento del centro storico. Oggi Murat è una delle zone più vivaci e belle della città, con i suoi ampi viali dello shopping, l’università e i profili eleganti di numerosi palazzi che la punteggiano. Il Corso Vittorio Emanuele II e Piazza Umberto I rappresentano i principali luoghi dello shopping e di ritrovo della città, con tante boutique d’alta moda e marchi internazionali low cost, ristoranti, caffetterie e fast food che offrono il contesto giusto per fare una pausa. Il quartiere Murat offre una posizione strategica, in quanto vicino alla stazione ferroviaria, quindi è perfetto per chi arriva in treno o in aereo, e al tempo stesso ad una breve passeggiata dal centro storico di Bari e dal porto.

Grazie alla presenza di tante attività e locali serali, anche la vita notturna di quest’area si presenta piuttosto animata, perciò non avrete che l’imbarazzo della scelta, sia che preferiate una serata tranquilla al ristorante che un dopocena movimentato in pista da ballo.

Come per il centro storico, anche a Murat si trovano tante opzioni di alloggio, con prezzi in media più alti, ma basta allontanarsi leggermente dai viali centrali oppure optare per sistemazioni più semplice e spartane per riuscire a scucire buone tariffe.

Zona del porto e del lungomare di Bari

L’area che si sviluppa attorno al porto e prosegue fiancheggiando il lungomare è l’ideale se volete risvegliarvi con una bella vista sul mare oppure se viaggiate in traghetto o dovete salpare per altre destinazioni come la Grecia e la Croazia. In quest’area troverete un alternarsi di edifici moderni e storici, aree verdi e piazzette che si aprono verso il mare e diventano particolarmente affollate al tramonto. Qua e là si inseriscono spiaggette che in estate si affollano di cittadini e turisti pronti a crogiolarsi al sole.

Zona Stadio San Nicola

Lo stadio di San Nicola è l’impianto sportivo più grande di Bari e si trova nella parte sud-occidentale della città, non molto distante dal centro. Sede della squadra di calcio FC Bari, lo stadio ospita anche un gran numero di eventi e concerti durante l’anno. Tutt’intorno l’area si è sviluppata proprio con la nascita dello stadio e offre un profilo moderno, con in lontananza la vista sulle suggestive campagne della Puglia. Che dobbiate o meno recarvi allo stadio, alloggiare in questa zona potrebbe essere piuttosto conveniente se volete risparmiare e cercate una sistemazione moderna a prezzi modici e con ampi spazi per parcheggiare. Il quartiere è ben collegato sia al centro di Bari che alla stazione e alle altre cittadine nei dintorni da una vasta rete di trasporti pubblici.

Zona Aeroporto di Bari

Situato vicino alla costa, a 8 km a nord dal centro di Bari, si trova l’Aeroporto Internazionale Karol Wojtyla, che rappresenta non solo l’aeroporto della città ma anche quello principale della Puglia, servito da varie compagnie che collegano la città a molte destinazioni in Italia e in Europa.

L’area attorno all’aeroporto si è sviluppata ulteriormente negli ultimi anni, con nuovi hotel e alloggi che consentono di pernottare nei pressi dei terminal, una soluzione comoda e conveniente se si hanno voli al mattino presto o alla sera tardi. Molte delle sistemazioni offrono un servizio di navetta per l’aeroporto, il quale a sua volta è collegato alla stazione centrale dei treni con la linea di autobus n. 6 che impiega soli 30 minuti per arrivare a destinazione.