Quanto costa un viaggio in Ucraina

L’Ucraina è un paese economico da visitare ed è una di quelle destinazioni in cui è proprio difficile riuscire a spendere molti soldi. Il basso costo della vita fa sì che alloggi, cibo, ristoranti e trasporti abbiano prezzi davvero competitivi se paragonati ad altre destinazioni europee. Ma quanto costa un viaggio in Ucraina? Seppur sia difficile definire un costo preciso, in questa guida vi riassumo le spese approssimative di un viaggio in Ucraina, includendo volo, alloggio, trasporti, cibo e attrazioni.

Volo per l’Ucraina

Il costo di un volo per l’Ucraina dipende da tantissime variabili, tra cui il periodo di viaggio e la compagnia utilizzata, ma in generale è facile trovare soluzioni convenienti per la capitale Kiev. In bassa stagione compagnie low-cost come Ryanair fanno ottime offerte a meno di 50 Euro per un volo andata e ritorno, mentre con compagnie di linea mettete in conto di pagare 80-100 Euro.

Consultando siti come Skyscanner potete effettuare diverse ricerche e tenere monitorati i prezzi per trovare l’offerta migliore. Come sempre prenotare con un po’ di anticipo e avere una certa flessibilità di date aiuta a trovare prezzi vantaggiosi.

Sistemazioni

L’Ucraina offre diverse opzioni di alloggio in ogni fascia di prezzo, dagli ostelli economici agli hotel di lusso. Per chi vuole risparmiare ci sono tanti piccoli alberghi e pensioni a conduzione familiare a prezzi davvero irrisori soprattutto se si alloggia fuori da Kiev. Nella capitale le strutture hanno prezzi in media più alti.

Ostelli

Gli ostelli offrono letti in dormitorio a partire da 170-340 grivnie ucraine (5-10 Euro), mentre per una stanza privata i prezzi partono da 550 grivnie ucraine (1 Euro). Solitamente la connessione Wi-Fi è gratuita, mentre la colazione non è quasi mai inclusa, tuttavia gran parte delle strutture mettono a disposizione una cucina in comune.

Hotel

In generale gli hotel offrono tariffe economiche rispetto agli standard europei, quindi se non avete un budget troppo ristretto potrete godervi un soggiorno in un hotel confortevole senza spendere troppo. Gli hotel più economici offrono camere semplici a partire da 560 grivnie ucraine (17 Euro) a notte, ma spesso si tratta di strutture lontano dal centro e con servizi essenziali. Per un hotel di categoria media in una buona posizione mettete in preventivo di spendere tra 600-800 grivnie ucraine (18-24 Euro) a camera, mentre un hotel di lusso a 5 stelle parte da 2.000 grivnie ucraine (60 Euro).

Appartamenti

Per chi desidera avere la comodità di una casa con una cucina a disposizione, Airbnb è disponibile in tutto il paese, ma principalmente nelle grandi città. Una stanza privata in appartamento condiviso costa circa 391 grivnie ucraine (11,70 Euro) a notte mentre un’intera casa o un appartamento ha un prezzo minimo di 700 grivnie ucraine (21 Euro).

Campeggi

Chi viaggia nella bella stagione e ha in programma un tour on the road può trovare ottimi campeggi in tutto il paese dove alloggiare immersi nella natura a partire da circa 150 grivnie ucraine (4,50 Euro) per un posto tenda di base. Il campeggio fuori dalle aree attrezzate è consentito in Ucraina, a condizione che non ci si trovi in ​​riserve naturali.

Cibo e ristoranti

In quanto alla scena gastronomica ucraina troverete un po’ di tutto, dalle caffetterie economiche alla cucina raffinata, soprattutto nelle grandi città. Nelle aree rurali del paese, invece, la scelta è inferiore e spesso limitata alla cucina locale. Se volete risparmiare al massimo e al tempo stesso assaggiare i piatti tipici ucraini, la scelta migliore è mangiare nei piccoli ristoranti locali o nelle catene economiche come la famosa Puzata Khata che serve piatti della cucina ucraina da colazione a cena. Qui un menu completo di zuppa, insalata, piatto principale e bevanda vi costerà non più di 170 grivnie ucraine (5 Euro). I fast food come McDonald’s si possono trovare nelle città più grandi del paese e qui un pasto costa circa 100 grivnie ucraine (3 Euro). Una pizza può costare 130 grivnie ucraine (4 Euro).

Se volete mangiare in un ristorante un po’ più grazioso, un pasto di tre portate può costare attorno a 300-400 grivnie ucraine (9-12 Euro) a persona, bevanda inclusa. Per una cena in un locale elegante di Kiev mettete in conto di pagare un minimo di 600 grivnie ucraine (18 Euro) a persona.

Bevande

Gli alcolici costano molto poco, che sia una birra, un cocktail o un bicchiere di vodka non spenderete molto: una birra costa circa 25 grivnie ucraine (0,75 Euro). Un caffè o un cappuccino costa circa 30 grivnie ucraine (0,90 Euro).

Trasporti nelle città

In genere è facile ed economico spostarsi in Ucraina. Il sistema ferroviario è affidabile, gli autobus sono comodi e nelle città troverete ottimi collegamenti offerti da autobus, tram e metropolitane. Un biglietto per una corsa singola in metro o in autobus in città costa a partire da 8 grivnie ucraine (0,24 Euro).

Muoversi in Ucraina

Chi vuole esplorare il paese può farlo in vari modi, noleggiando un’auto oppure spostandosi in autobus, treno oppure aereo.

Autobus. L’Ucraina ha un mix di autobus un po’ vecchiotti ma anche mezzi abbastanza moderni. Flixbus è la tua scelta migliore per esplorare il paese perché offre mezzi affidabili, moderni ed economici. Qualsiasi viaggio fate nel paese non vi costerà più di 400 grivnie ucraine (12 Euro).

Treni. I treni sono perfetti per i viaggi più lunghi in quanto sono sicuri, affidabili ed economici. E poiché ci sono molte opzioni di corse notturne, potete viaggiare di notte risparmiando così su un pernottamento. Per darvi un’idea dei prezzi, il viaggio di 7 ore da Kiev a Odessa può costare fino a 320 grivnie ucraine (10 Euro), un prezzo simile alla tratta di 5 ore da Kiev a Lviv. Il viaggio di 12 ore da Kiev a Loskutivka (vicino a Luhansk) costa 480 grivnie ucraine (14 Euro).

Aereo. La principale compagnia nazionale, la Ukraine International Airlines, così come altre compagnie di volo low-cost offrono collegamenti frequenti e non troppo costosi tra le città del paese. I voli con una compagnia di linea si aggirano intorno a 2.800 grivnie ucraine (84 Euro).

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore del libro Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).