Come arrivare a Lampedusa

Una perla nel cuore del Mediterraneo, l’isola di Lampedusa, è divenuta nota negli ultimi anni per gli   sbarchi di immigrati, ma è da sempre apprezzata per le sue spiagge e le bellezze naturali. Raggiungere Lampedusa è molto semplice, in quanto collegata molto bene grazie alla presenza di un aeroporto e del porto, che offrono un servizio di trasporto continuato durante tutto l’anno, ma con un’intensificazione delle corse nella stagione estiva.  A seconda della città di partenza e dal tempo che avete a disposizione un mezzo potrebbe essere più adatto dell’altro e in questo articolo vedremo nel dettaglio le due opzioni. 

Aereo

È senza dubbio il mezzo più comodo e veloce per raggiungere Lampedusa. Nel periodo estivo sono disponibili voli diretti di linea e low cost dalle maggiori città italiane come Bergamo, Bologna, Milano (Malpensa e Linate), Roma Fiumicino, Torino, Venezia e Verona. Le principali compagnie Aeree che operano su Lampedusa sono  Alitalia, Blu-express, Volotea e Vuelig e il prezzo di un volo a/r parte da 300 euro per arrivare anche a 500-700 euro.

Durante la bassa stagione, indicativamente da ottobre a marzo, non sono disponibili voli diretti, quindi è obbligatorio lo scalo all’aeroporto internazionale di Palermo “Falcone e Borsellino” o in quello di Catania “Fontana Rossa”, che sono serviti da varie compagnie aeree low-cost come Mistral. La durata del volo da Catania o Palermo é di un’ora circa. 

Trasporti Marittimi

Per chi preferisce il trasporto via nave, è possibile raggiungere Lampedusa dalla Sicilia con un servizio di trasporto in traghetto disponibile tutto l’anno da Porto Empedocle, a circa 7 km da Agrigento. Il trasporto è gestito dalla compagnia SIREMAR che offre un’unica corsa giornaliera con traversata notturna alle 23 all’andata, mentre al ritorno il viaggio è durante il giorno. Il traghetto ferma prima nell’isola di Linosa e poi fa tappa a Lampedusa. La traversata dura in totale 8 ore ed è possibile imbarcare l’auto; il prezzo parte da circa 50 euro a persona senza veicolo al seguito. Durante il periodo estivo il servizio viene implementato da collegamenti in aliscafo, che permettono di risparmiare tempo arrivando a Lampedusa in circa 4 ore.  La traversata è pomeridiana, con partenza intorno alle 15 e arrivo alle 19. Tenete presente però che questo tipo di mezzo non consente il trasporto di auto.  Il prezzo è di circa 70 euro.

Questa opzione potrebbe essere comoda per chi parte dalla Sicilia o per chi intende abbinare un viaggio in Sicilia ad uno a Lampedusa e desidera portare con sé l’auto o vuole risparmiare una notte in hotel dormendo sul traghetto.