FAQ – generiche

Sui social, nelle Live, e nella vita di tutti i giorni, mi vengono fatte sempre le solite domande. Per evitare di ripetere sempre le stesse cose, qua trovate le domande frequenti e le relative risposte.

  1. Che ore sono a Tokyo?
    Il Giappone, da ottobre a marzo è 8 ore avanti rispetto all’Italia, mentre quando in Italia c’è l’ora legale (da marzo ad ottobre) è avanti 7 ore. Ad esempio se in Italia sono le 15, in Giappone sono le 23.
  2. Organizzi viaggi in Giappone?
    Sì, da molti anni organizzo GiappoTour. Puoi prenotare andando nella pagina di GiappoTour, dove trovi anche tutte le domande e risposte a riguardo.
  3. Se vengo in Giappone ci vediamo?
    Sì volentieri, se sono a Tokyo vengo a salutare i vari gruppi di GiappoTour. Inoltre, alcuni GiappoTour sono accompagnati da me
  4. Mi aiuti per un viaggio fai-da-te?
    Ti consiglio di leggere la mia guida al Giappone. È gratis e trovi tutto quello che ti serve.
  5. Hai scritto un libro?
    Sì, si intitola Instant Giapponese, la casa editrice è Gribaudo/Feltrinelli. Lo trovi su Amazon, LaFeltrinelli e in tutte le librerie d’Italia. All’interno spiego le basi della lingua e della cultura giapponese. Puoi passare in qualsiasi libreria e sfogliarlo per vedere com’è, sono sicuro ti piacerà!
  6. Da quanto tempo vivi in Giappone?
    Sono arrivato in Giappone nel 2004, quando avevo 18 anni. Poi ho fatto avanti e indietro per un po’ e da alcuni anni vivo a Tokyo.
  7. Perché vivi in Giappone?
    Principalmente mi ero stufato dell’Italia. L’Italia è un bellissimo Paese, ma volevo provare qualcosa di nuovo e più adatto a me.
  8. Ogni quanto torni in Italia? Non ti manca l’Italia?
    Negli ultimi 6 anni sono tornato in Italia solo 1 volta. Non mi manca l’Italia, altrimenti tornerei più spesso.
  9. Come hai imparato il giapponese?
    Principalmente parlando giapponese nella vita di tutti i giorni. Nel mio libro Instant Giapponese trovi tutti i segreti per impararlo velocemente e in modo facile.
  10. Che lavoro fai?
    Non l’ho ben capito nemmeno io. Da molti anni ho una mia società in Giappone e sulla pagina Chi sono trovi quello che ho fatto e quello che faccio.
  11. Che attrezzatura hai?
    Ho veramente di tutto ed utilizzo quello che capita. Preferisco non dire esattamente che cosa utilizzo, perché non voglio che le persone credano che l’attrezzatura sia importante. L’attrezzatura non è importante: basta un cellulare per fare ottime foto e video.
  12. Con che app posso fare un avatar come il tuo?
    È stato fatto con Illustrator.
  13. Perché hai iniziato a fare live?
    Ho tante cose da raccontare e tanta gente vorrebbe incontrarmi. Quando vado a bere un caffè con qualcuno, qua a Tokyo, vedo che le persone sono felici di parlare con me. Molti mi hanno chiesto di fare delle live ma ho sempre rifiutato…finché alcune persone importanti per me mi hanno detto di fare delle live.
  14. Perché non fai più le live?
    Non è vero che non le faccio più. Sui miei social trovi le prossime live che farò.
  15. Quando esce un nuovo video?
    Non appena sui miei social compare “Marco Togni ha appena pubblicato un nuovo video”.
  16. Puoi salutare…Tizio Caio? Puoi fare gli auguri a…?
    Mi spiace ma non faccio più questo tipo di video o messaggi di auguri. Se ci vediamo durante GiappoTour potremo fare volentieri il video-messaggio che desideri.

Domande sul Giappone

Da anni mi vengono chieste sempre le stesse cose.
Leggi la lista delle FAQ sul Giappone, con tutte le domande più frequenti sul Giappone: trovi tantissime curiosità!

Offese e provocazioni

  1. Te ne sei andato dall’Italia perché eri un fallito
    Non mi risulta: in Italia ho aperto un’attività e il fatturato ha sempre avuto una notevole crescita anno dopo anno. Nonostante la mia attività andasse benissimo (lo dimostrano le dichiarazioni dei redditi), ho deciso comunque di trasferirmi in Giappone e ripartire da zero.
  2. Sei cambiato
    Anche la tua maestra dell’asilo direbbe la stessa cosa di te. Nella vita si cambia, è normale.
  3. In passato hai sbagliato quando…
    Ogni giorno faccio tantissime cose. Se vuoi parlare di qualcosa “di sbagliato” che ho fatto anni fa, sappi che quasi sicuramente non mi ricordo proprio i dettagli per cui non sono interessato a parlarne.
  4. Non mi piaci più, ho tolto il follow
    Non è necessario comunicarlo. Ogni giorno centinaia di persone iniziano a seguirmi, qualcuno smette di seguirmi, è normale, così funziona internet. Un saluto.
  5. Perché mi hai bannato?
    Perché non desidero averti nella mia vita. Come i social ti danno la possibilità di seguirmi, a me danno la possibilità di escludere le persone, senza dover dare spiegazioni. Raramente capita di bannare per errore, se ritieni ci sia stato un errore scrivimi un’email.
  6. Prima facevi meno lo stupido
    Sbagli. Ho sempre fatto di tutto online, dalle cose più professionali alle cose più sceme.
  7. Prima eri più gentile
    Sbagli. Sono sempre stato gentile con chi se lo merita, e poco gentile con chi se lo merita.
  8. La tua famiglia è ricca
    La mia famiglia è benestante….per merito mio però! :-)
Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).