Come sono le ragazze thailandesi

Chi sta per andare in Thailandia oppure c’è stato ma ancora deve comprendere bene le dinamiche di questo Paese, si chiede come sono come le ragazze thailandesi.
Vi voglio quindi parlare di alcuni concetti, dandovi anche alcuni spunti di riflessione.

Bellezza

La bellezza è relativa, c’è a chi piacciono determinati tipi di ragazze e a chi no. Le thailandesi in genere sono magre, ne alte ne basse, con capelli neri e lisci tipici dell’Asia. Lo stereotipo dice che hanno la carnagione abbastanza scura ma non è sempre così, ci sono infatti ragazze con pelle di ogni tonalità.
Oltre a questi fattori oggettivi bisogna ammettere che hanno un fascino tutto loro che raramente si può equiparare a ragazze di altri Paesi. A parte ovviamente le Tom, si può dire che hanno una grande femminilità. Date un’occhiata anche alla pagina con le foto di ragazze thailandesi.

L’inglese

La diffusione dell’inglese in Thailandia varia molto a seconda della zona in cui si trova. Le ragazze che vivono in villaggi rurali, per esempio nell’Isan, difficilmente hanno un livello di inglese accettabile, mentre in zone più turistiche come Bangkok, Phuket, Pattaya, Koh Samui ed altre, è più facile trovare ragazze che parlano un inglese che può andare da un livello base ad un livello molto avanzato se lavorano magari in qualche stabilimento turistico.

Quanto guadagnano

A seconda del lavoro svolto e dalla zona il salario può variare moltissimo. Si va dai 4000 baht al mese per lavori di manodopera non qualificata, fino ad arrivare anche a 15000 baht per lavori più qualificati come ad esempio le infermiere. Le ragazze dedite alla prostituzione guadagano molto di più, in genere tra i 30,000 e i 40,000 baht al mese per lavorare nei go go bar.

Sono furbe

Considerato il contesto sociale, spesso di povertà, in cui sono nate, molte thailandesi sono molto più furbe di quanto possiate immaginare.
Alcune giustamente se ne approfittano dei farang, facendosi mantenere, mentre le bugie sono all’ordine del giorno anche se spesso sono dette per evitare conflitti, come ho spiegato nell’articolo sulle bugie in Thailandia.

Galleria Foto