Quale giacca da sci comprare

Pronti per una giornata di sport sulla neve? Che la vostra passione sia lo sci, lo snowboard o semplicemente scendere giù in slittino, per tenervi al caldo e proteggervi da acqua e neve è indispensabile una giacca da sci. In commercio sono disponibili tanti modelli più o meno impermeabili e traspiranti e per fare una scelta mirata è necessario prendere in considerazione una moltitudine di fattori, tra cui le condizioni del tempo, il budget a disposizione, il tipo di attività che si vuole praticare e a che livello e infine, ovviamente, anche le proprie preferenze in termine di stile.

Per aiutarvi nella scelta, eccovi una piccola guida con le caratteristiche da valutare quando si acquista una giacca da sci.

Impermeabilità

Tutte le giacche da sci offrono un grado di protezione dagli agenti atmosferici (pioggia, vento e neve) e sono realizzate con tessuti che possono essere impermeabili o idrorepellenti. Un tessuto può essere impermeabile a vari livelli, indicati come “Colonna d’acqua”. Si tratta di una misura, espressa in millimetri, che indica la pressione di una colonna d’acqua che può gravare su un materiale prima che passi del liquido nel tessuto. Più è alta più il tessuto è impermeabile: da 5.000 mm a 10.000 mm si ha il grado massimo di impermeabilità, da 1.500 mm a 5.000 mm si ha una un’impermeabilità media, adatta a precipitazioni non troppo intense, mentre al di sotto si parla di idrorepellenza.  Per chi si trova alle prime armi e magari potrebbe cadere spesso o per i bambini che si divertono a tuffarsi nella neve si consiglia una giacca impermeabile per tenere il corpo più asciutto. Le giacche idrorepellenti sono però più economiche e se le condizioni meteo sono favorevoli e avete in programma un’attività fisica leggera, vanno benissimo.

Nell’impermeabilità della giacca bisogna tenere conto anche di altre componenti, come cuciture, cerniere e cinture termosaldate.

In alcuni modelli i tessuti vengono sottoposti ad un trattamento definito DWR, ovvero Durable Water Repellent, il quale fa in modo che l’acqua scivoli giù dal tessuto, senza essere assorbita. Questo effetto però tende a perdere efficacia nel tempo, ma è possibile ripristinare l’originaria idrorepellenza con una corretta manutenzione della giacca; con il passare del tempo, dopo vari utilizzi e lavaggi, potrebbe essere necessario riapplicare il trattamento DWR in spray.

Il trattamento DWR influisce anche sulla traspirabilità del tessuto: se rimane asciutto riesce a “respirare” e quindi a far disperdere il vapore del sudore verso l’esterno.

Giacca da Sci Impermeabile e Antimacchia Donna

Questa giacca da sci donna è impermeabile, antivento e resistente con un tessuto tecnico multistrato che protegge da acqua, neve e vento. È anche una giacca antimacchia grazie al trattamento DWR (Durable Water Repellency). L’interno è felpato e morbido per combinare il massimo calore e una piacevole delicatezza sulla pelle, mentre il tessuto esterno è elasticizzato per un'elevata libertà di movimento. La giacca è realizzata in 100% poliestere 75D * 150D, un materiale traspirante, resistente all'usura ed ecologico. Il cappuccio è rimovibile per offrire molteplici usi ed è regolabile in per una migliore visione e protezione. Tasche multiple forniscono spazio a sufficienza, con cerniere per un fissaggio sicuro e una morbida fodera in pile per un calore extra.

Amazon.it: €69.89
➜ Vedi l'offerta su Amazon

Traspirabilità

L’importanza della traspirabilità dipende dal grado di intensità dell’attività fisica: sciatori e snowboarder esperti, che si dedicano allo sport per tante ore avranno necessità di un livello maggiore di traspirabilità, per far sì che il vapore del sudore fuoriesca e l’interno della giacca resti asciutto. Tenete a mente però che più è elevata l’impermeabilità più si riduce la traspirabilità: un’impermeabilità totale è sinonimo di traspirabilità pari a zero, ma oggi per fortuna i tessuti tecnici più recenti garantiscono un ottimo compromesso.

In alcuni modelli la traspirabilità è maggiore grazie all’aggiunta di alcuni sistemi di aerazione posti sotto solitamente nella zona delle ascelle.

Giacca da Sci Impermeabile Uomo

Con un tessuto esterno molto resistente e la fodera interna in morbido pile, questa giacca da sci firmata Gemyse ti mantiene caldo e comodo durante l'inverno, garantendo l’isolamento del corpo. Il rivestimento esterno idrorepellente e le cerniere realizzate con un design impermeabile proteggono dall’acqua perciò puoi praticare sport sulla neve o fare attività in alta montagna nei giorni di pioggia senza preoccuparti di bagnarti. I polsini regolabili con velcro, il cappuccio antipioggia rimovibile e la chiusura completa con cerniera, sono tutti elementi pensati per un migliore effetto antivento e antipioggia. Comode le molte tasche, interne ed esterne, per metterci tutti gli accessori.

Amazon.it: €77.98
➜ Vedi l'offerta su Amazon

Isolamento termico

Il tipo di isolamento termico va scelto in base alle condizioni climatiche che si vanno ad affrontare, tenendo in considerazione anche le proprie predisposizioni: c’è chi tende a sentire più freddo e chi invece ha sempre caldo!

L’isolamento è garantito dall’imbottitura che può essere di:

  • piume. Di solito l’imbottitura è composta almeno per la metà da piume d’oca o simili. Pur tenendo molto caldo (forse troppo se fate attività fisica intensa!) e garantendo un ottimo isolamento, le piume non vanno molto d’accordo con l’acqua e l’umidità e impiegano tanto tempo ad asciugare. Sono quindi adatte ai climi freddi ma asciutti e per attività non troppo impegnative.
  • fibre sintetiche. Le fibre sintetiche offrono il vantaggio di essere idrorepellenti, traspiranti e meno pesanti delle piume, ma offrono un isolamento inferiore perché tendono a disperdere una quantità di calore maggiore rispetto alle piume. Sono adatte per chi fa un’attività fisica intensa, per i climi piovosi e per chi ha sempre caldo!

Oggi alcuni modelli, definiti con il termine 3 in 1 sono dotati di un’imbottitura rimovibile, che rende la giacca versatile e adatta a varie condizioni climatiche. Questa soluzione potrebbe essere ottimale per chi va in montagna spesso e in varie stagioni dell’anno.

Giacche da sci “shell” (non imbottite)

Se dovete affrontare un’attività sportiva abbastanza impegnativa e non siete troppo freddolosi potreste anche optare per delle giacche da sci “shell”, ovvero una giacca non imbottita, ma che vi protegge dagli agenti atmosferici perché solitamente realizzata con tessuto impermeabile e antivento. È adatta ai climi non troppo rigidi e comunque è consigliabile indossare uno strato di indumenti un po’ più pesanti sotto. Ne esistono di vari tipi, tra cui soft shell, hard shell, hybrid shell, ecc. che si differenziano per la morbidezza ed elasticità del tessuto e il livello di impermeabilità, ma  in ogni caso rispetto alle giacche imbottite sono sicuramente meno ingombranti e pesanti, garantendo la massima libertà di movimento.

Componenti e accessori della giacca

Oltre alle caratteristiche del tessuto e all’imbottitura, al momento dell’acquisto è necessario valutare altri elementi che possono rendere la giacca più o meno comoda e funzionale. Tra questi ci sono:

  • Ghetta antineve in vita staccabile, per impedire alle neve di entrare nella giacca in caso di caduta;
  • Cerniere e tasche. Si tratta di due componenti indispensabili per rendere una giacca pratica e comoda; verificate che il numero e la grandezza delle tasche siano sufficienti agli oggetti che dovete portare con voi; se siete soliti ascoltare la musica mentre fate sport assicuratevi che la giacca abbia una tasca con il foro per gli auricolari dell’mp3. Controllate inoltre che sia le zip che le tasche e anche le cuciture siano termosaldate per garantire una maggiore impermeabilità della giacca.
  • Patta paraneve. È in sostanza un copricerniera che protegge le zip da eventuali infiltrazioni d’acqua e neve.
  • Cappuccio. Il cappuccio è un alleato indispensabile per tenervi al caldo e proteggervi da vento, pioggia e neve. Può essere rimovibile a seconda del modello, ma assicuratevi che sia regolabile (in tutte le giacche da sci dovrebbe essere così).
  • Colletto. Il colletto può essere più o meno imbottito e avere diversi sistemi di regolazione e chiusura. Optate per un colletto che sia imbottito in pile o microfibra per tenere il collo al caldo.
  • Inserti elastici. Si trovano solitamente sulla schiena e nella zona delle spalle per favorire i movimenti.
  • Rinforzi. Alcuni modelli presentano anche dei rinforzi in alcuni punti sensibili, come le spalle e i gomiti per garantire una maggiore protezione.
  • Fodera in pile. Il pile garantisce un ottimo isolamento termico e vi tiene al caldo meglio di altri tessuti.
  • Polsini regolabili. Verificate che la giacca abbia polsini regolabili o elastici che impediscano alla neve di entrare in caso di caduta.
  • Cerniere di aerazione. Si tratta di aperture poste sotto le ascelle e che favoriscono la ventilazione nel caso di attività fisica intensa.
  • Sensore per valanghe. Alcuni modelli di giacca da sci sono dotati di un piccolo riflettore (RECCO) inserito nel collo o in altri punti e che emette un segnale in grado di facilitare il ritrovamento qualora si venisse travolti da una valanga. È sicuramente un sistema che garantisce una maggiore sicurezza, specie a chi si avventura nei fuoripista.

Vestibilità e stile

Se vi è possibile provate la giacca prima di acquistarla. Magari potete recarvi in qualche negozio specializzato per provare vari modelli e controllare bene la taglia per poi acquistare la giacca online approfittando di sconti e promozioni. Nel provare la giacca provate proprio ad imitare i movimenti che farete in pista, a seconda dello sport, per verificare la lunghezza delle maniche e della giacca e la comodità; inoltre fate attenzione alla taglia, cercando di optare per una giacca che non sia né troppo attillata né troppo ampia per offrirvi una protezione adeguata dalla neve e dal freddo e una maggiore libertà di movimento. Nel scegliere la taglia pensate anche agli indumenti che indosserete sotto. Infine provate tutti  gli accessori della giacca, dal cappuccio alle varie componenti regolabili, come i polsini, e chiedetevi se vi sentite bene e comodi con quel modello di giacca.

Anche lo stile è un fattore importante, specie per chi ci tiene ad essere alla moda. Scegliete accuratamente il colore e il modello che più vi piace e che esprime meglio la vostra personalità.

Giacca da Sci Uomo, Casual

Una giacca da uomo perfetta per lo sport e le attività sulla neve, ma ideale anche per il tempo libero grazie ad uno stile casual-elegante e al gioco di colori particolarmente di moda. È una giacca antivento e impermeabile, traspirante e termoisolante e con la tecnologia Turbo-Dry 5000 che consente un’asciugatura rapida. Il cappuccio è rimovibile in base alle necessità ed è dotato di coulisse regolabile, l’interno è foderato in morbido pile mentre l’esterno è elasticizzato e confortevole per garantire la massima praticità durante lo sport. Ci sono diverse tasche, laterali e sul petto, con cerniera e cordino per una migliore presa. Un altro vantaggio è che la giacca occupa poco spazio da piegata.

Amazon.it: €79.9
➜ Vedi l'offerta su Amazon

Giacca da Sci Bambino

Una giacca da sci per bambini con cappuccio rimovibile. Perfetta per quando i bimbi praticano sport e sci sulla neve o per proteggerli da pioggia e vento in inverno. Grazie alla tecnologia “clima protect”, uno speciale strato termico applicato tra i tessuti per proteggere dalle intemperie, viene garantita traspirabilità e massimo comfort. L’imbottitura morbida mantiene il corpo caldo senza però appesantire e garantisce quindi la massima libertà di movimento durante le attività. Il capo è impermeabile e traspirante, con cuciture totalmente nastrate per impedire la penetrazione dell'acqua.

Amazon.it: €26.34
➜ Vedi l'offerta su Amazon

Giacca da Sci Uomo con Life Pocket integrata

Una giacca da uomo in tessuto tecnico estremamente impermeabile e traspirante per resistere a condizioni climatiche estreme. La giacca garantisce impermeabilità e traspirabilità ed essendo di un tessuto elasticizzato offre la massima libertà di movimento quando si praticano sport e attività all’aria aperta. La Life Pocket integrata preserva la batteria del telefono in ambienti freddi quindi non avrete mai il cellulare scarico per via delle temperature gelide! Presenta un cappuccio e diverse tasche frontali per riporre tutti gli accessori.

Amazon.it: €450
➜ Vedi l'offerta su Amazon

Giacca da sci Donna con Cappuccio Rimovibile

Una giacca calda da donna firmata da Geographical Norway. Un capo che protegge dall'umidità, dal freddo e dal vento, così da accompagnarti in tutte le attività all'aria aperta, che sia una semplice passeggiata o uno sport sulla neve. Il tessuto impermeabile e termoisolante e l’imbottitura in pile assicurano di mantenere il corpo caldo e asciutto anche a temperature molto basse, grazie anche ad elementi come un collo alto con fodera in rete, un cappuccio rimovibile e una chiusura a cerniera. I dettagli catarifrangenti su spalle e braccia favoriscono la sicurezza durante l’attività sportiva. Molteplici tasche, tra cui due tasche laterali, due tasche sul petto e tasche interne tutte con chiusura a zip permettono di portare con sé l’essenziale.

Amazon.it: €74.9
➜ Vedi l'offerta su Amazon

Giacca da Sci – Piumino Uomo

Un classico giaccone invernale e piumino con cappuccio da uomo firmato da Columbia, brand specializzato in capi per escursionisti e appassionati di outdoor. Ideale per passeggiate in città o per scoprire nuovi sentieri in montagna, questa giacca garantisce l’isolamento termico e la traspirabilità del corpo permettendo di affrontare le temperature più fredde. Il tessuto idro-resistente ti protegge da leggeri rovesci e neve. Le tasche scaldamani con cerniera sono ideali per le basse temperature e la tasca interna di sicurezza è il luogo giusto per riporre gli accessori indispensabili per le vostre escursioni.

Amazon.it: €149.99 €88.98
➜ Vedi l'offerta su Amazon

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).