Come recensire un hotel

Scrivere una recensione dell’hotel dove si ha soggiornato è un ottimo modo per aiutare altri viaggiatori a prendere decisioni in merito all’alloggio.

Grazie a siti come TripAdvisor, TravBuddy o TravelPost, diventati molto popolari negli ultimi anni, la community dei viaggiatori ha la possibilità di valutare una struttura alberghiera prima di prenotare, con il vantaggio di beneficiare di opinioni reali, frutto di esperienze vissute.

Una buona recensione dovrebbe poter fornire quelle informazioni che spesso non sono presenti sul sito dell’albergo, ad esempio se si tratta di una struttura situata in un luogo tranquillo o al contrario rumoroso, se sia conveniente mangiare nel ristorante dell’hotel ecc.

Ecco alcuni consigli per recensire un hotel.

Le informazioni di base

Come per qualsiasi altro tipo di recensione, anche la recensione di un hotel deve includere innanzitutto le informazioni di base della struttura, come il nome, l’indirizzo, il numero di telefono ecc.

Spiegare le ragioni del viaggio

Un buon punto di partenza è quello di raccontare brevemente le circostanze del viaggio, in modo da rendere la recensione credibile e permettere ad altri utenti di immedesimarsi al meglio nel contesto.

Descrivere la stanza

Uno degli aspetti più importanti nella recensione di un hotel è naturalmente la descrizione della stanza. Occorre descrivere in modo dettagliato il numero di stanze e le attrezzature disponibili. Importante fornire dettagli su spaziosità, qualità del letto, pulizia, bagno ed eventuali servizi come minibar, cassaforte, TV, Wi Fi ecc.

Descrivere i servizi dell’hotel

Oltre alla stanza, è utile recensire anche tutti quei servizi come la presenza di una spa, palestra, eventuali bar e ristoranti, animazione, servizi per bambini ecc.
La valutazione dovrebbe essere il più ricca di dettagli possibile: ad esempio è importante indicare se la piscina era davvero grande come appariva nelle fotografie del sito, oppure accennare alla qualità delle apparecchiature elettroniche presenti nella camera (qualità dell’immagine della TV, scelta di canali ecc.).
Da non tralasciare un giudizio sul personale dell’albergo, cercando di rispondere implicitamente a domande come “Sono stato accolto in maniera gentile?”, “Sono stato soddisfatto in ogni mia richiesta?” ecc.

L’ubicazione

Molte persone scelgono gli hotel in virtù della posizione e della distanza da attrazioni, aeroporti ecc.
Quando si recensisce un hotel è dunque consigliabile includere alcune informazioni circa la comodità della struttura rispetto ad alcuni punti di riferimento come ad esempio il centro della città, i mezzi di trasporto o le principali attrazioni della zona.

I pasti

Un aspetto da non trascurare è quello legato alla ristorazione. E’ consigliabile valutare in modo dettagliato i pasti, suddividendoli in prima colazione, pranzo e cena ed indicando la qualità del cibo e del servizio. Specificare inoltre se si tratta di buffet o ristorante con menu alla carta.

Assegnare un voto

Presenza immancabile in molte tipologie di recensioni, il voto che si desidera dare alla struttura, generalmente espresso con delle stelline, da 1 a 5, là dove 5 è il massimo.

Includere le fotografie

Se il sito in cui si sceglie di pubblicare la recensione lo consente, può essere molto utile includere un paio di fotografie dell’hotel. Talvolta le immagini valgono più di tante parole, soprattutto se sono fotografie scattate da utenti, e non dai gestori dell’hotel stesso.

Un suggerimento

Un ottimo modo per rendere la propria recensione ancora più efficace e utile è quello di provare a descrivere cosa si farebbe di diverso se si avesse la possibilità di tornare in quell’hotel: si sceglierebbe una camera diversa? Si eviterebbe di mangiare nel ristorante dell’albergo? Ci si ricorderebbe di utilizzare il proprio shampoo anziché quello in dotazione nelle camere?
In linea di massima, la recensione dovrebbe riflettere sì il proprio giudizio onesto, ma al contempo fornire un quadro generale che permetta ad altri utenti di giudicare in maniera obiettiva, in modo tale che eventuali dettagli irrilevanti non influiscano eccessivamente sulla scelta finale.