Include con PHP

Il codice PHP richiede tempo per essere studiato ed approfondito, ma ci sono delle funzioni molto semplici da utilizzare che secondo me sono fondamentali, una di queste è l’include.

Sostanzialmente se nel sito ci sono delle sezioni che andrete a modificare di tanto in tanto, come ad esempio il menu di navigazione, è molto utile creare un file con all’interno questi dati e poi nelle varie pagine richiamerete questo file. In questo modo quando dovete modificare il menu lo modificherete solo nel file “incluso” e automaticamente tutte le pagine del sito saranno aggiornate. Davvero utile per siti con molte pagine!

Io uso pratiamente sempre gli include e in tutte le pagine che creo ce ne sono vari.

Per fare un include il codice è questo:

<? include(“/path_del_server/file-da-includere.inc”); ?>

Al posto di path del server dovete mettere l’indirizzo assoluto della cartella in cui si trova il file. Se non sapete questo indirizzo perché non vi è stato comunicato dalla vostra società di hosting vi invito a leggere l’articolo su come trovare la path assoluta di un server.

Marco Togni

Autore

Marco Togni

Abito in Giappone, a Tokyo, da molti anni. Sono arrivato qui per la prima volta oltre 15 anni fa.
Mi piace viaggiare, in particolare in Asia e non solo, e scoprire cibi, posti e culture.
Fondatore di GiappoTour e GiappoLife. Sono da anni punto di riferimento per gli italiani che vogliono venire in Giappone per viaggio, lavoro o studio. Autore dei libri Giappone Spettacularis ed Instant Giapponese (ed.Gribaudo/Feltrinelli) e produttore di video-documentari per enti governativi giapponesi.
Seguito da centinaia di migliaia di persone sui social (Pagina Facebook, Instagram, Youtube).