Tempio Yushima Seido

Un intero isolato del quartiere Ochanomizu di Tokyo è occupato da un’istituzione di inestimabile valore storico e culturale per il Giappone. Si tratta del tempio di Yushima Seido, un luogo che vanta radici profonde nella storia del paese e le cui origini risalgono al periodo Edo. Questo luogo è dedicato alla figura di Confucio e alla storia del Confucianesimo, che in passato rappresentava la filosofia e la dottrina principale del Giappone.

Ancora oggi gli insegnamenti di Confucio sono molto apprezzati da gran parte della popolazione e il tempio è la meta preferita degli studenti che vengono qui a pregare per avere buoni risultati negli studi.

Dove si trova

Il tempio si trova vicino alle stazioni Ochanomizu e Akihabara; da quest’ultima è possibile raggiungere il tempio a piedi meno di 10 minuti.

Mappa:

Nome: Yushima Seido


Nelle vicinanze:

kanda-myojin-foA 189 metri
soup-stock-tokyo-fA 224 metri
neko-cafe-jalalaA 304 metri
maidreamin-fA 351 metri
mandarake-fA 391 metri
tsukumo-robot-fA 405 metri

La scuola più importante del Giappone

In origine il tempio Yushima Seido faceva parte del tempio Seisen-den, il cui fondatore fu uno di discepoli di Confucio, Hayashi Razan. Si trattava di un tempio privato, ma in seguito alla morte del suo fondatore, la proprietà passo nelle mani di Tsunayoshi Tokugawa, il quale trasferì l’edificio nel punto in cui si trova oggi. Il tempio venne chiamato Taiseiden e la scuola di Confucianesimo Hayashi si trasformò in un centro di addestramento per gli ufficiali del governo, attirando tantissimi soldati provenienti da ogni angolo del paese. In quel periodo il Confucianesimo era la filosofia e la dottrina ufficiale del Giappone e ciò rese la scuola Hayashi uno degli istituti più importanti del paese. La scuola era guidata dal cosiddetto Daigaku-no-kami; questo titolo era ereditario e veniva tramandato di padre in figlio all’interno della dinastia Hayashi. Nel 1871, durante il periodo del Rinnovamento Meiji, la scuola venne definitivamente chiusa e da allora il tempio di Yushima Seido venne utilizzato da diversi istituti; oggi appartiene all’università di Tokyo. La struttura originaria, che presentava un colore rosso acceso con dettagli verderame, fu distrutta e ricostruita più volte nel corso della storia. La struttura attuale è una ricostruzione realizzata dopo il violento terremoto del 1922.

Un viaggio nel passato

Arrivati al tempio Yushima Seido vi sembrerà quasi che qui il tempo si sia fermato: nei vari edifici che compongono il complesso regna un’atmosfera di quiete e la trascuratezza delle aree verdi e delle strutture dà quasi l’impressione che questo luogo sia stato abbandonato. I vari edifici del complesso creano una sorta di labirinto all’interno del quale vi sembrerà di perdervi.

Giungendo al tempio vi ritroverete di fronte alla porta Gyohkoh-mon e dopo averla oltrepassata, sulla sinistra dovrete salire lungo un sentiero in pietra che vi condurrà indietro nel tempo.
Lungo il cammino vi imbatterete nella imponente statua in bronzo di Confucio, la più grande al mondo; la scultura è incorniciata dalla vegetazione, tra cui bellissimi alberi Kai, assomiglianti ai cedri, che, secondo la leggenda, furono piantati proprio dai discepoli di Confucio.

Proseguendo nella visita vi ritroverete di fronte all’ingresso principale del complesso, preceduto dalla porta Hijiribashi-mon; da qui attraverserete un bellissimo boschetto e dopo questa immersione a contatto con la natura ecco che comparirà di fronte a voi la porta Nyutoku-mon, un edificio di un piano interamente in legno che sfoggia il classico stile kirizuma. La struttura risale al 1704 e fu l’unica ad uscire indenne dal grande terremoto del 1922. Un imponente albero di canfora sulla sinistra e un agrifoglio sulla destra contribuiscono a decorare questo edificio.

Per raggiungere il Taisei-den dovrete passare un’altra porta, la Kyoda-mon, un edificio che vanta un enorme valore storico poiché in passato contrassegnava l’accesso alla sede della scuola. Il nome Kyoda-mon deriva dalle rovine del luogo in cui Confucio diffondeva i suoi insegnamenti e che furono portate alla luce nella provincia di Shandong, in Cina; in passato, infatti, Confucio era solito insegnare da una piattaforma circondata da alberi di susine e da questa piattaforma prende il nome la porta Kyodan. Una volta superato questo edificio si giunge dinanzi un ampio cortile ed ecco davanti a voi la struttura principale, il Taisei-den, con la sua facciata scura e alcuni piccoli dettagli decorativi rossi, mentre sul tetto ci sono alcune sculture  raffiguranti galli e tigri. Il Taisei-den è aperto al pubblico solo durante i week-end e le feste nazionali (il biglietto costa circa 200 yen); all’interno potrete ammirare un’unica ampia sala in cui è custodita la statua di Confucio, collocata in un piccolo santuario finemente elaborato e ricco di elementi ornativi. La statua è affiancata da 4 uomini saggi, chiamati Shihai: Mencius, il più celebre discepolo di Confucio, Yan Hui, considerato uno dei 4 saggi del Confucianesimo, Zengzi, un altro seguace di Confucio che avviò l’insegnamento del Confucianesimo, e Zisi, il nipote di Confucio e maestro di Mencius.

Festival ed eventi

Durante l’anno presso il tempio Yushima Seido si tengono numerosi festival ed eventi. Qui di seguito vi elenco alcuni dei principali.
Cerimonia di Capodanno: 1-4 gennaio, 1dalle 10 del mattino fino alla notte.
Festival di Confucio: la quarta domenica di Aprile, dalle 10 del mattino.
Festival dell’Agopuntura e della Moxibustione: la terza domenica di maggio.
Letture Culturali: tre volte all’anno, una il terzo lunedì di luglio e le altre due in inverno.
Festival dei Fondatori del Confucianesimo: si tiene di solito l’ultima domenica di ottobre.
Festival Shennong: in onore del leggendario “Imperatore Cinese dei 5 cereali”,  si tiene il 23 novembre.

Informazioni generali

Il tempio Yushima Seido è aperto ogni giorno (tranne durante il capodanno) dalle 9 alle 17 (fino alle 16 in inverno), mentre l’edificio Taisei-den è aperto solo nei week-end o durante le festività dalle 10.

Foto

yushima-seido-f By: heiwa4126 By: Pavel
By: Pavel
Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!