Wifi a New York

Avere la connessione internet in viaggio è molto utile perché ci consente di consultare le guide e le mappe, di ricercare informazioni su un’attrazione o un ristorante e di restare in contatto con la famiglia o gli amici tramite Whatsapp e Skype in maniera totalmente gratuita e di consultare le e-mail. Per non parlare poi del fatto che la maggior parte di noi oggi desidera restare connessa a internet 24 ore su 24 anche per postare foto o video delle proprie vacanza su facebook o instangram. Se state programmando una vacanza a New York e pensate di acquistare un’offerta con uno degli operatori italiani, sappiate che non è affatto necessario: a New York il wifi si trova davvero ovunque ed in maniera totalmente gratuita! Eccovi qualche indicazione sui luoghi in cui potete collegarvi.

Nelle stazioni

In molte stazioni della metropolitana è possibile connettersi gratuitamente ad internet grazie al progetto Transit Wireless, nato di recente. Al momento riguarda solo le stazioni principali, tra cui quella di Times Square, di Herald Square e del Rockefeller Center, ma è previsto un ampliamento della copertura nei prossimi anni. Una volta collegati si apre una pagina promozionale e basta cliccare sul tasto connetti per accedere alla rete. Il wifi non è disponibile però sul treno.

Anche il Port Authority Bus Terminal offre la rete wifi gratuita all’interno del terminal; da qui partono la maggior parte dei pullman diretti a Washington, le Cascate del Niagara e Philadelphia.

In strada e nelle piazze

Anche all’aperto New York mette a disposizione la rete internet wifi. In molte zone della Lower Manhattan potete collegarvi gratuitamente alla rete Downtown Alliance e nelle piazze principali come Times Square e Madison Square.

Presso i New York City Links

L’ultima novità di New York sono i NYClinks, che hanno preso il posto delle vecchie cabine telefoniche. Queste ultime sono state trasformate in punti Wifi dove, oltre a collegarsi ad internet (restando nei pressi del link), è possibile ricaricare la batteria del dispositivo, usufruire di servizi interattivi, effettuare chiamate d’emergenza e consultare la mappa della città. Per connettersi basta accedere alla rete “Free Wi-Fi” o “NYC Free Public” cliccare “acconsenti” per accettare i termini e le condizioni della privacy.

WiFi nei parchi

Se pensate che non sia possibile fare un picnic all’aperto al parco e nel frattempo usare skype per chiamare casa, sappiate che tutto è possibile a New York! La maggior parte delle aree verdi, come Central Park, Bryant Park, Battery Park, la High Line, ecc. offrono la rete wifi gratuita.

In alcuni la rete è aperta, in altri è necessario invece registrarsi o semplicemente accettare i termini e le condizioni.

Nelle strutture alberghiere

Praticamente tutti gli hotel a New York garantiscono il wi-fi compreso nella tariffa della camera ai clienti, ma non solo: alcune strutture offrono il wifi gratuito nella lobby anche ai visitatori esterni. Un esempio su tutti è l’Ace Hotel, diventato oggi un punto di riferimento per la comunità di freelance e nomadi digitali di New York.

Biblioteche e musei

La New York Public Library e tutte le altre biblioteche di New York offrono il wifi gratuito, così come tutti i musei.

Ristoranti, bar e locali

Per turisti e newyorchesi Starbucks e McDonald’s significano principalmente due cose, oltre a caffè e hamburger: toilette e wifi gratis. E per questo sono diventati un punto di riferimento per tutti grazie anche alla loro massiccia presenza a New York: che vi siate persi o dobbiate trovare cercare quale linea della metro prendere, c’è sempre uno Starbucks e un McDonald’s nelle vicinanze. In entrambi il wifi è ad alta velocità e ci si connette senza alcuna registrazione.

Ma oltre a queste due catene ci sono tanti altri bar e ristoranti che garantiscono la connessione ai clienti, per offrire un servizio in più ai clienti che durante la colazione, il pranzo o la cena possono così collegarsi ad internet. In alcuni ristoranti e bar la rete è libera, mentre in altri è necessario richiedere la password al personale oppure la trovate esposta al bancone.

Centri commerciali e negozi

La maggior parte degli shopping center, tra cui Macy’s, il Manhattan Mall, il Century 21 e Bloomingdale’s offrono il wifi gratuito così come alcuni negozi, uno su tutti quello della Apple.