Voli per il Giappone

Dopo oltre 10 anni di viaggi in Giappone (ora abito qua) ed aver aiutato migliaia di persone a prendere il volo perfetto, vi voglio parlare di alcune cose riguardanti i voli per il Giappone.

Costo

Molte persone sono rimaste con lo stereotipo del Giappone costoso, un concetto vecchio di decenni ed assolutamente non più reale. Nel corso del tempo ci sono state promozioni per volare in Giappone a 360Euro e addirittura a causa di un bug sui voli multitratta sono riuscito a trovare voli andata e ritorno dall’Italia a Tokyo a 252Euro.
In genere comunque, promozioni a parte, i voli costano tra i 500 e gli 800 Euro a seconda del periodo e della compagnia.

Offerte e promozioni

Le compagnie aeree da alcuni anni propongono alcuni biglietti per il Giappone con prezzi vantaggiosi per i periodi di alta stagione (aprile, agosto, fine dicembre). In genere le vendite iniziano con un paio di mesi in anticipo rispetto a questi periodi. Ovviamente non fate troppo affidamento a queste proposte perché non sempre vengono fatte.

Quanto dura il volo

Il volo da Milano o Roma fino a Tokyo dura circa 12 ore. Se fate scali dovete ovviamente calcolare il tempo d’attesa e soprattutto il tempo per raggiungere la destinazione di scalo, per esempio se il vostro scalo è a Parigi o Londra il tempo totale in volo aumenta.

Quando prenotare

Secondo una ricerca fatta da Skyscanner, il periodo migliore per prenotare un volo per il Giappone è di 20 settimane prima della partenza, cioè 5 mesi. Si tratta di un dato analitico calcolato a tavolino, ma secondo la mia esperienza vi posso dire che indicativamente è corretto. Potete anche prenotare un mese prima e in genere i prezzi non cambiano molto, ma evitate di prenotare 10-11 mesi in anticipo perché paradossalmente potreste trovare prezzi più elevati.
Questi consigli si riferiscono unicamente al volo aereo, se invece decidete di partire con un viaggio di gruppo come GiappoTour, è sempre meglio prenotare il prima possibile perché i posti sono limitati.

Compagnie consigliate

Di solito volo con Emirates oppure Lufthansa, due compagnie molto affidabili con ottimi servizi. Talvolta ho viaggiato con Alitalia e mi sono trovato molto bene, anche per il fatto che ha voli diretti.

Scali

A seconda della compagnia che scegliete dovrete fare uno scalo aereo. Se possibile sconsiglio caldamente di fare scali che durino più di 3-4 ore. A volte ci sono compagnie che vi propongono biglietti a prezzi molto vantaggiosi ma con scali che possono durare anche 10 o addirittura 14 ore: la conseguenza è che per risparmiare un centinaio di Euro vi distruggerete e non riuscirete più a recuperare la stanchezza, per cui evitate!

Quali aeroporti

Gli aeroporti dove arrivano praticamente tutti i viaggiatori internazionali sono quelli di Narita e Haneda per quanto riguarda Tokyo, l’aeroporto del Kansai per quanto riguarda la zona di Kyoto/Osaka. Il mio consiglio è quello di valutare la possibilità di arrivare ad esempio a Tokyo e poter ripartire dal Kansai in modo da ottimizzare i tempi e gli spostamenti.
Vi invito anche a leggere l’articolo sugli aeroporti in Giappone se volete saperne di più a riguardo.

Dove comprare i biglietti

Vi consiglio di utilizzare un motore di ricerca per cercare voli economici come per esempio il già citato Skyscanner facendo attenzione a spuntare le compagnie aeree da voi preferite in fase di ricerca, o in alternativa potete andare direttamente nel sito della compagnia che preferite.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!