Tonkatsu

Il tonkatsu è una tipica cotoletta giapponese fatta con carne di maiale.
Nel menu possono essere indicate moltissime varianti, le principali sono hirekatsu (filetto, quindi un po’ più magro) o rosukatsu (lombata, quindi leggermente più grassa). Io preferisco il rosukatsu, perché non è assolutamente “troppo” grasso ed è molto più saporito.
In alcuni ristoranti hanno una versione molto pregiata chiamata “kuro buta” fatta con maiale nero: è abbastanza costoso ma ne vale decisamente la pena.

Come mangiarlo

Viene portato già tagliato a fette, insieme a cavolo cappuccio, riso bianco, zuppa di miso.
Sul tavolo c’è anche una piccola caraffa con della salsa densa che va messa in una ciotolina, dove poi dovrete inzuppare i pezzi di tonkatsu. Se volete potete aggiungere del “karashi”, una salsa gialla abbastanza piccante.
In genere se terminate il cavolo, il riso o la zuppa ve ne servono ancora senza alcun sovrapprezzo.

Dove mangiarlo

Consiglio questi tre ristoranti:

  • Maisen: fantastico ristorante ad Aoyama, si dice sia il migliore del Giappone per il tonkatsu.
  • Tonkatsu Wako: fantastica catena presente in moltissimi luoghi.
  • Tonki: ristorante a gestione familiare presente a Meguro (quartiere di Tokyo).

Considerate di spendere tra i 1000 e i 2000yen per un ottimo tonkatsu. Se volete il kurobuta pagherete intorno ai 4000yen.

I katsusando invece li trovate in moltissimi conbini, ma i migliori sono quelli fatti da Maisen che trovate anche in alcuni supermercati.

Galleria Foto

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!