Tokyo Tower

Da Roppongi si vede in lontananza una torre molto simile alla Torre Eiffel. A prima vista a causa dei grattacieli nelle vicinanze la torre nipponica sembra più basse della sorella parigina ma non è così, infatti la Tokyo Tower è alcuni metri più alta della Torre Eiffel di Parigi; a seconda di dove si effettui la misurazione è alta dai 9 ai 13 metri in più.

E’ stata costruita per servire da ripetitore per emittenti radio e televisive ma a causa delle continue costruzioni molto elevate che sono state fatte a Tokyo negli ultimi anni, come ad esempio il non lontano Roppongi Hills, la portata di questa torre dev’essere aumentata.

Per questo motivo è stata realizzata la Tokyo Sky Tree, inaugurata a maggio 2012, una torre dell’altezza totale di 610 metri con zone aperte al pubblico a 350 e 450 metri dove fare shopping e rilassarsi in bar e ristoranti ed ammirare uno splendido panorama.

Dove si trova

Per arrivare alla Tokyo Tower la cosa migliore è arrivare alla stazione di Kamiyacho con la Tokyo Metro e seguire le indicazioni. In alternativa da Roppongi o nelle vicinanze, basta che osservate dove si trova la torre e andate in quella direzione dato che si vede anche da abbastanza lontano.


Mappa:

Nome: Tokyo Tower
Indirizzo: 4-2-8 Shiba-koen, Minato, Tokyo
Progetto di: Tachu Naito
Costruito nel: 1958
Altezza: 333m


Nelle vicinanze:

Video

Salire sulla Tokyo Tower

Per vedere il panorama della Tokyo Tower dovete tenere presente che ha orari di apertura e chiusura molto differenti nei vari mesi dell’anno, per questo motivo vi invito a visitare il sito ufficiale della Tokyo Tower.

Costo ed informazioni varie

Il costo per salire sul primo piano della Tokyo Tower è di 820Yen mentre per salire all’ultimo piano si pagano 1420Yen. Salendo già al primo piano si ha una vista molto buona, non è necessario spendere di più per salire ancora. Se eventualmente non volete spendere soldi per vedere il panorama, visitate la mia guida alle attrazioni di Tokyo gratis, in cui vi invito a guardare il panorama dal Tokyo Metropolitan Government Office.

Il piano di osservazione della Tokyo Tower.

Ristoranti e negozi

Alla base della torre ci sono quattro piani; tra le cose da segnalare al primo piano ci sono un acquario, un conbini Family Mart e il Tokio 333, un negozio di souvernir.
Salendo al secondo piano si trovano ancora negozi di souvernir, un negozio che vende oltre 5000 tipi di pietre naturali e candele profumate, un bar, una gelateria, un ristorante di Soba uno di curry rice, oltre una zona in cui si trovano vari piatti ocidentali, aperta ogni giorno dalle 9:30 alle 21:50. All’interno di questa zona chiamata Food Court si possono mangiare ramen, pizza, waffel e c’è anche un Mc Donald’s.
Salendo al terzo piano c’è il museo del Guinness dei Primati e un piccolo museo delle cere, con una interessante sezione con ologrammi in 3D che riproducono alcune celebrità.
Il quarto piano c’è una sezione con alcune statistiche e una piccola sala giochi.
Prendendo l’ascensore e salendo al primo piano della torre, che si trova a 150 metri dal suolo c’è il Club 333 che propone musica dal vivo, il Café La Tour e una finestra sul pavimento per provare l’ebrezza di camminare su un vetro osservando la zona sottostante.
Al secondo piano della torre, a 250 metri dal suolo c’è un pannello con una foto che indica i nomi dei palazzi che si vedono in lontananza, un negozio di Souvernir chiamato Good Shop e un piccolo tempio, oltre che all’entrata per l’osservatorio speciale che si trova all’apice della torre, sul quale non ci sono esercizi commerciali e l’unica cosa da fare è osservare la città.

Una foto creativa della Tokyo Tower.

La Tokyo Tower e la ruota panoramica di Odaiba sullo sfondo.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!