Tatuaggi a Bangkok

C’è chi li ama e chi li odia, ma di certo nessuno rimane indifferente quando li osserva. Ci si chiede sempre cosa vogliano esprimere:  una cicatrice dell’anima, un sogno realizzato o da realizzare, un ricordo di un viaggio o di una persona cara. Le motivazioni per cui si decide di fare un tatuaggio possono essere varie, ma in tutti i casi è perché c’è qualcosa che vale la pena ricordare. E un viaggio è una di quelle esperienze uniche che di sicuro non si dimenticano e a differenza del classico souvenir che magari con gli anni si rovina, si rompe, viene perso o magari finisce dimenticato in un cassetto, il tatuaggio è un ricordo indelebile, che rimane sulla nostra pelle e che ci “portiamo” sempre con noi ovunque, perché è una memoria “leggera”: non occupa spazio nella valigia o nello zaino, ma solo sulla nostra pelle. E ogni volta che lo guardiamo ripensiamo con gioia e nostalgia al viaggio che abbiamo fatto e riaffiorano in noi tutte le emozioni che abbiamo provato: ci ricordiamo delle persone che abbiamo incontrato, i luoghi che abbiamo visitato, le disavventure e i momenti divertenti. Tutto concentrato in pochi centimetri di inchiostro.

L’arte del tatuaggio in Thailandia ha origini molto antiche ed è possibile tatuarsi spendendo davvero poco rispetto all’Italia. Perché dunque non cogliere l’occasione di un viaggio a Bangkok per farsi fare un bel tatuaggio? Qui di seguito ho selezionato alcuni di centri principali in cui potete farvi un tatuaggio.

Wat Bang Phra

In Thailandia l’arte del tatuaggio è profondamente legata alla religione e questo spiega perché uno dei luoghi più famosi per i tatuaggi è un monastero buddista che si trova a circa 50 km da Bangkok.

Qui ogni anno si svolge il tradizionale festival Wai Khru, dedicato proprio al tatuaggio conosciuto  col nome di sak yant. Il tatuaggio sak yant è un tatuaggio considerato “magico” e strettamente  legato alla religione buddista: i monaci incidono sulla pelle dei simboli sacri o delle preghiere (mantra), attraverso i quali si invoca la protezione e si tengono lontani gli spiriti malvagi. Chi vuole farsi tatuare deve attenersi ad un rituale ben preciso. Si consiglia di arrivare al tempio per le 8:00 del mattino e prima di entrare, chi vuole farsi tatuare deve acquistare dei fiori e dell’incenso (circa 75-80 bath) che vengono donati come offerta a Buddha, mentre i soldi vengono utilizzati per sostenere il tempio. Dopo aver tolto le scarpe, potete entrare all’interno del monastero e attendere il vostro turno per fare il tatuaggio. Sono i monaci stessi ad effettuare i tatuaggi e all’ingresso c’è un pannello con una selezione di disegni disponibili, ma se non avete una specifica richiesta sarà il monaco a scegliere un tatuaggio a suo piacimento. Una volta in prossimità del vostro turno vi verrà chiesto di aiutare il monaco, sostenendo la persona che vi precede mentre viene tatuata dopodiché arriverà il vostro turno. Il tatuaggio viene eseguito con aghi fissati all’estremità di una lunga bacchetta di bambù che viene fatta scorrere in maniera rapida e abbastanza dolorosa; all’inchiostro vengono aggiunti estratti vegetali e anche veleno di serpente. La durata del tatuaggio varia a seconda della grandezza del disegno, ma l’abilità dei monaci è tale da richiedere molto meno tempo rispetto ai negozi tradizionali. Sebbene si possa credere o meno alla capacità protettiva di questi tatuaggi, ciò che lascia perplessi sono le scarse precauzioni igieniche prese per evitare la trasmissione di malattie infettive (in particolare HIV ed epatite). Anche se fino ad ora non ci sono stati casi di malattie contratte in seguito a questi tatuaggi, non è ben chiaro quali siano i metodi di sterilizzazione degli aghi.  Al termine dell’operazione il tatuaggio viene benedetto dal monaco.

Se invece preferite evitare simboli religiosi e optare per il classico tatuaggio, ci sono tante altre opzioni  a Bangkok.

Max Tattoo

Max Tattoo è uno dei migliori centri di Bangkok e si trova su Khao San Road. Garantisce un eccellente livello di igiene e sicurezza poiché gli aghi sono monouso e i materiali vengono sterilizzati. I tatuatori di questo negozio hanno anni di esperienza e hanno vinto diversi riconoscimenti internazionali e ciò garantisce una certa qualità dei tatuaggi. È possibile scegliere tra varie tipologie di disegni da quelli tribali alle lettere, dai disegni colorati alle immagini in nero e grigio, ecc. Se avete un disegno particolare che volete ricreare sulla vostra pelle, non vi resta che prendere un appuntamento con lo studio e parlarne con i tatuatori per trasformare la vostra idea in tatuaggio!

Mimp Tattoo

Nell’accogliente e confortevole negozio Mimp Tattoo, potrete farvi tatuare da alcuni dei migliori tatuatori di Bangkok. Potete scegliere tra gli schizzi proposti o proporre voi un disegno da trasformare in tatuaggio; dovete prendere appuntamento per parlare con uno dei tatuatori del negozio. Tutti gli standard di igiene e sicurezza sono rispettati: ogni ago viene gettato dopo l’utilizzo e i sistemi di sterilizzazione sono conformi a quelli internazionali. Il prezzo come sempre varia in base alla grandezza e alla difficoltà del disegno.

Up2U Tattoo

Da 8 anni i tatuatori di Up2U realizzano vere e proprie opere d’arte sul corpo dei tanti clienti che si affidano alle loro mani esperte. Che vogliate realizzare un vostro disegno oppure scegliere tra gli oltre 1.000 schizzi proposti dal negozio, i tatuatori di Up2U sono a vostra disposizione per realizzare il tatuaggio che più vi piace. Potete scegliere tra scritte, simboli, tattoo di ispirazione orientale, tribali, disegni a colori o in grigio-nero a seconda dei vostri gusti. Potete fare il tatuaggio con la macchinetta elettrica o scegliere il metodo tradizionale con la bacchetta di bambù.

Bangkok Tattoo Studio

Situato nel cuore della città, il Bangkok Tattoo Studio è specializzato nei disegni in stile orientale e thailandese, ma i tatuatori sono disponibili ad eseguire ogni tipo di disegno proposto dai clienti. Potete visitare liberamente il negozio, ammirare i vari schizzi e parlare con i tatuatori. Potete scegliere tra una vasta gamma di tipologie di disegni: tribali, simboli cinesi, ritratti di personaggi famosi o dei cartoni oppure i classici elementi naturali, come fiori, alberi o animali. Il Bangkok Tattoo Studio è specializzato anche nei piercing; garantisce inoltre elevati standard di qualità dei prodotti e igiene dei materiali.

Il prezzo di un tatuaggio parte da 1.500 bath, mentre di un piercing da 500 bath, ma ovviamente sul prezzo finale incide il tipo di lavoro eseguito, la difficoltà e la durata.

Saklai Studio

Leck, il proprietario del tattoo shop Saklai, dopo aver lavorato a New York ha deciso di aprire questo negozio a Bangkok nel 1997 e da allora continua con la sua arte ad esaudire le richieste di tanti appassionati di tatuaggi.

Nel suo negozio potete scegliere tra gli schizzi proposti oppure farvi tatuare un disegno o un simbolo che vi piace. Potete mandare una mail, chiamare o passare nel negozio per prendere appuntamento e parlare del vostro tatuaggio. Il Saklai Studio rispetta tutti gli standard di igiene e la maggior parte dei prodotti e delle macchine è importata dall’estero.

Foto

By: Binder.donedat By: Binder.donedat