Tai Tam Country Park

Tai Tam Country Park si trova nell’estremità orientale di Hong Kong Island. Istituito nel 1977, questo parco occupa una superficie totale di 1315 ettari, pari ad un quinto del territorio di Hong Kong.
Tai Tam Country Park fu teatro di aspre battaglie nel corso della seconda guerra mondiale (qui i giapponesi invasori incontrarono una forte resistenza da parte delle truppe britanniche di difesa), tanto che ancora oggi è possibile vedere ancora residuati bellici, fortezze e oggetti utilizzati durante il conflitto.

I serbatoi

4 serbatoi dalla capacità complessiva di 9 milioni di metri cubi d’acqua permettono il rifornimento idrico di Tai Tam Country Park: realizzati nei primi anni del XX secolo e conosciuti come Tam Tai Group, questi serbatori comprendono Tai Tam Upper Reservoir, Tai Tam Byewash Reservoir, Tai Tam Intermediate Reservoir e Tai Tam Tuk Reservoir.
La progettazione dei serbatoi è nota come Tam Tai Scheme, il quale fu avviato nel lontano 1872 e accantonato due anni dopo a causa della depressione economica. Il progetto venne ripreso nel 1882 e pressoché completato nel 1888.
I serbatoi sono circondati dal monte Butler, Jardine’s Lookout, Violet Hill e il monte Parker e sono gestiti dal Water Supplies Department del governo di Hong Kong.
Nel settembre del 2009 è stato inaugurato il Tai Tam Waterworks Heritage Trail, che permette di visitare i monumenti architettonici del sistema dei serbatoi. Alcuni pannelli ne descrivono le caratteristiche, permettendo di diffondere la storia e il processo che ha portato alla loro realizzazione.

Quarry Bay Extension

La Quarry Bay Extension è un’estensione del parco realizzata nel 1979, dalla superficie di 270 ettari e comprendente il monte Parker e la parete nord del monte Butler. Dalla sommità del monte Parker si gode di una vista mozzafiato sul Victoria Harbour.
Questa area del parco viene scelta da molti locali per le passeggiate mattutine o per altre attività ricreative.

Monte Butler

Il monte Butler raggiunge un’altitudine di 436 m e ospita, fra le altre cose, la Mount Butler H.F. Radio Receiving Station, le cui antenne possono essere viste da notevole distanza.
Dalla vetta del Monte Butler passa la fase 5 dell’Hong Kong Trail.
Nel corso della seconda guerra mondiale, i canadesi conquistarono la montagna combattendo esclusivamente con baionette.

Monte Parker

Il monte Parker è la seconda vetta più alta di Hong Kong, grazie ai suoi 532 metri, dopo Victoria Peak (552 m), nonché la 40° vetta più alta di tutto il territorio di Hong Kong .
Qui crescono rare specie autoctone, come la Camellia hongkongensis e la Camellia crapnelliana.

Jardine’s Lookout

Jardine’s Lookout è una montagna, nonché zona residenziale, situata a sud-est del distretto di Wan Chai. La montagna raggiunge un’altitudine di circa 433 metri. Deve il suo nome a William Jardine, fondatore di Jardine Matheson & Co. Ltd.. Grazie alla sua vista panoramica e alla bassa densità di popolazione, la zona è considerata come una delle più prestigiose di tutta Hong Kong.
Jardine’s Lookout è a soli 10 minuti di auto dal centro e da 5 minuti dalla Causeway Bay.

Tai Tam Valley

Tai Tam Valley è la gemma del Tai Tam Country Park. Questa splendida valle è circondata dalla cime di Violet Hill, Jardine’s Lookout, monte Butler e monte Parker, la cui altitudine media si aggira sui 400 metri. Dalle vette, l’acqua piovana scende a valle, nutrendo la vegetazione e creando un habitat ideale per molte specie di animali. Allo scopo di proteggere l’area, il governo di Hong Kong la dichiarò “sito di particolare interesse scientifico” (SSSI) nel 1970, salvandola da qualsiasi potenziale progetto edilizio.
Tai Tam Valley ospita alcuni interessanti siti storici, tra cui le rovine di un bungalow che un tempo fu la residenza di James Matheson, il fondatore scozzese della Jardine Matheson & Co. Ltd.

Servizi

Tai Tam Country Park ospita diverse aree pic-nic e aree attrezzate per i barbecue, concentrate per lo più lungo Mount Parker Road e Tai Tam Reservoir Road.

Sentieri

Quarry Bay Jogging Trail è un percorso di 2.500 m che parte da Mount Parker Road e si estende a nord verso Braemar Hilh, giungendo presso un belvedere da cui si può godere di un panorama mozzafiato sulla parte orientale di Hong Kong e Kowloon.
Per soddisfare le esigenze atletiche più disparate, il parco offre una serie di percorsi differenziati: Tai Tam Country Trail, Tai Tam Tree Walk, Wong Nai Chung Tree Walk, Quarry Bay Jogging Trail, Quarry Bay Tree Walk e Hong Pak Country Trail.
Sia l’Hong Kong Trail che il Wilson Trail passano attraverso Jardine’s Lookout, in quanto da qui si ha la vista migliore sul Victoria Harbour. La fase 5 del Hong Kong Trail inizia presso Wong Nai Chung Gap e arriva ai 433 metri di altitudine di Jardine’s Lookout, per poi riprendere la discesa lungo il crinale. Dopo aver passato una cava di pietra, il percorso sale di nuovo verso la cima del monte Butler: si tratta di un’escursione impegnativa che richiede una notevole forza fisica, ma i panorami ripagano ampiamente dello sforzo. Hong Kong si mostra in tutta la sua accattivante bellezza e nei suoi affascinanti contrasti di natura ed edilizia.

Tai Tam Country Trail

Il Tai Tam Country Trail è situato nella parte occidentale del Tai Tam Country Park e si suddivide in due sezioni: Violet Hill e Sir Cecil Ride.
Il Country Trail inizia presso la diga principale di Wong Nai Chung Reservoir. Si arrampica su per Violet Hill, in una salita piuttosto impegnativa che offre tuttavia splendidi panorami su Deep Water Bay e Lamma Island. Il percorso continua, permettendo di ammirare i serbatori idrici del parco, noti come Tai Tam Gruppo, completati tra il 1889 e il 1917.

La flora

Dal momento che la maggior parte della vegetazione fu gravemente danneggiata durante la seconda guerra mondiale, fino a qualche decennio fa, Tai Tam si presentava come valle brulla e desolata. Al termine del conflitto si iniziò un’opera di rimboschimento per riportare le colline allo loro splendore, uno sforzo che ha dato i suoi frutti e ha permesso di fare del parco un gioiello verde.
Tra le specie arboree più diffuse a Tai Tam figurano l’acacia di Taiwan e il pinus elliottii, particolarmente resistenti a vento e siccità. Sui pendii e negli anfratti crescono arbusti e piante in abbondanza, come la Polyspora ascellare, che fiorisce in inverno, e i rododendri, che mostrano i loro colori in primavera. Altre piante selvatiche comuni in queste parti sono la Melastoma malabathricum, la Leucaena leucocephala, la Schefflera arboricola, la Cemellia hongkongensis e numerose orchidee.

Fauna

I fitti boschi ai lati di Tai Tam Reservoir Road e la regione a sud del monte Parker sono l’habitat ideale per numerosi animali selvatici autoctoni: felini, scoiattoli, porcospini, civette, gazze, quaglie, martin pescatore, corvi, nibbi e altri ancora.
Presso i torrenti del parco vivono numerosi anfibi, tra cui la salamandra di Hong Kong: Tai Tam è l’unico posto sull’isola di Hong Kong dove è possibile scorgere questa piccola creatura. Altri anfibi includono il Romer Tree Frog (Liuixalus Romeri), trasferito qui da Lantau per far posto al Chek Lap Kok International Airport, il painted Frog (Kaloula pulchra pulchra) e l’Hong Kong Brown Tree Frog (Polypedates megacephalus).
Non è raro incontrare anche rettili, alcuni dei quali velenosi, come il cobra cinese.
La valle è anche ricca di insetti. Tra le farfalle: Paris Peacock (Papilio paris), Indiana Fritillary (Argyreus hyperbius hyperbius), Blue-spotted Crow (Euploea midamus midamus), Red Ring Skirt (Hestina assimilis assimilis) e Peacock Pansy (Junonia Almana Almana), oltre ad insetti stecco, mantidi e alcune specie di ragni.

Dove si trova

Mappa:

Nome: Tai Tam Country Park

Nelle vicinanze

Nelle vicinanze:

victoria-park-fA 3520 metri
cova-fA 3574 metri
causeway-bay-fA 3682 metri
stanley-fA 3999 metri
central-plaza-fA 4482 metri
centro-congressi-hong-kong-fA 4781 metri