Vedere il sumo a Tokyo

Anche se per molti italiani potrebbe non essere uno sport da seguire assiduamente, vedere un incontro o un allenamento di sumo è sicuramente affascinante. Vi do alcune dritte:

Allenamenti di Sumo

Il modo migliore per vedere un allenamento di Sumo è andare alla palestra di Arashio-Beya a fianco alla stazione di Hamacho (uscita A2). Lì troverete una vetrina che da sulla strada, da cui poter guardare l’allenamento. Gli allenamenti sono in genere dalle 7:30 di mattina alle 10 di mattina, quasi ogni giorno tranne nei mesi di marzo, luglio e novembre e per una settimana dopo i grandi tornei di sumo. Se volete essere sicuri che ci sia l’allenamento potete telefonare il giorno precedente dalle 16 alle 20 e chiedere: parlano solo giapponese quindi o seguite la trascrizione presente sul loro sito oppure vi fate aiutare nella reception del vostro hotel o da un amico.
Non è necessario prenotare e potete vedere l’allenamento solo dalla vetrina senza poter entrare.
E’ richiesto di non parlare, non fare foto con il flash, non mangiare, bere o masticare chewingum.
In un piccolo corridoio c’è anche una piccola panchina su cui potersi sedere mentre guardate l’allenamento.
Vi consiglio di andare qua perché potete andarvene quando volete e non c’è pericolo di disturbare, mentre se andate all’interno di palestre più grandi vi viene tassativamente richiesto di stare in assoluto silenzio e rimanere fino alla fine dell’allenamento.

Incontri di Sumo

Come prima cosa dovete verificare su internet le date dei tornei di sumo in Giappone.
Quando avete trovato il giorno o il torneo che fa per voi potete verificare se ci sono biglietti disponibili, attraverso il sito di vendita biglietti.
Sono disponibili sia biglietti singoli, sia piccoli box da 2 persone, sia box da 4 persone.
Oltre che su internet, potete acquistare i biglietti anche alle macchine automatiche nei conbini o al telefono, ma in entrambi i casi per un turista questo è sconsigliabile perché è richiesta la padronanza della lingua giapponese.
Un modo più semplice è recarsi al Kokugikan di Tokyo nei primi giorni del vostro viaggio e chiedere quali biglietti sono disponibili per gli incontri dei giorni seguenti.

Ryogoku e Kokugikan

Nel quartiere di Ryogoku si trova il Kokugikan, la palestra di sumo più famosa di tutto il Giappone. Ci sono palestre anche in altre città, ma sia per il fascino che per la comodità, vi consiglio di venire qua per assistere ad un incontro.

Per completare l’esperienza vi consiglio di mangiare un Chanko Nabe, il cibo che mangiano i lottatori di sumo, in uno dei tanti ristoranti specializzati del quartiere, come Tomegata o ancora meglio Kapou Yoshiba dove è possibile cenare e allo stesso tempo guardare un piccolo incontro di sumo dal vivo.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!