Studiare inglese a New York

Se non vi accontentate di essere solo un turista, ma volete provare l’esperienza di vivere nella Grande Mela come un vero newyorchese, uno dei modi migliori è iscriversi ad un corso di inglese. La città offre una vasta gamma di corsi, da quelli brevi di una o due settimane a quelli che durano diversi mesi, da quelli generali a quelli intensivi o specifici per determinati settori lavorativi e certificati internazionali. Studiare inglese a New York non è solo un modo per restare più a lungo nella Grande Mela: durante le lezioni potrete conoscere altri studenti da tutto il mondo e fare amicizia, approfondire meglio la cultura americana e migliorare le vostre competenze linguistiche per arricchire il CV. Non dimentichiamoci poi che studiare inglese in una città come New York è senz’altro un’esperienza unica: questa metropoli è ricca di musei, ristoranti, teatri, negozi e parchi che offrono tanti spunti per divertirsi al termine delle lezioni di lingua e mettere in pratica ciò che si ha imparato. Se il vostro sogno è quello di vivere a New York anche solo per un breve periodo di tempo e volete sfruttare la vostra vacanza per migliorare il vostro livello di inglese, potrete farlo grazie ai numerosi corsi proposti da scuole, biblioteche ed università. La maggior parte dei corsi sono disponibili in ogni periodo dell’anno, ma se per quelli offerti da scuole private c’è un maggiore flessibilità, con possibilità di iniziare ogni settimana, per quelli offerti da istituti pubblici o università è bene controllare sul sito ufficiale le date e iscriversi per tempo.  In media la qualità di insegnamento delle scuole di New York è generalmente buona e i prezzi variano molto da una scuola all’altra, ma per chi ha un budget ridotto sono disponibili anche corsi gratuiti o meno costosi.

Corsi gratuiti della NYPL

Tra l’offerta formativa linguistica di New York ci sono anche tanti corsi gratuiti, ma i migliori sono senza dubbio quelli offerti dalla New York Public Library. La NYPL ha un programma ricco di corsi per adulti e bambini che spaziano dalle lingue alla letteratura, dai laboratori artistici a quelli di informatica. Per quanto riguarda i corsi di inglese ne esistono di varie tipologie:

  • ESOL English Classes. Si tratta di tradizionali lezioni in aula strutturate per chi conosce poco l’inglese; durante queste lezioni vengono svolte diverse esercitazioni con l’insegnante madrelingua per migliorare la comprensione, la conversazione, la scrittura e la lettura.
  • Adult Basic Education Classes. Sono lezioni rivolte a chi ha un livello più avanzato della lingua e si concentrano soprattutto sulla scrittura e la lettura.
  • Drop-in Conversation Classes. A differenza delle altri due corsi, queste lezioni sono incentrate solamente sulla conversazione e non hanno bisogno di prenotazione.  Si tengono in tutte le location della NYPL, in diversi giorni e orari. In questo caso le modalità d’insegnamento cambiano a seconda della lezione: in alcune si usa far vedere un filmato e far vertere la discussione in aula su ciò che si è visto, mentre in altre si formano piccoli gruppetti seguiti ciascuno da un volontario madrelingua in cui si parla di varie tematiche. Queste lezioni sono pensate per chi ha già una conoscenza, almeno basilare, della lingua inglese.

Se per le classi di conversazione non è necessario iscriversi, ma semplicemente presentarsi alle lezioni, per gli altri due corsi è obbligatorio non solo prenotarsi ma anche svolgere un piccolo test per stabilire il livello di conoscenza dell’inglese e poter essere così inseriti nella classe più adatta (beginner, intermediet, advanced). Ogni corso si svolge in un ciclo di 10 settimane, con una precisa data d’inizio e di termine del corso, quindi non è possibile cominciare a seguire le lezioni quando il corso è già iniziato. Ogni sessione ha l’obbligo di frequenza, anche se viene concesso un certo numero di assenze, e al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione. I corsi gratuiti di inglese non si svolgono solo nella sede principale della NYPL vicino a Bryant Park, ma in tutte le oltre 40 location sparse per New York, compreso Staten Island, il Bronx e Harlem, quindi troverete di certo una sede più vicina al vostro alloggio.

EF

EF è una delle scuole di lingua più importanti e conosciute al mondo e vanta numerose sedi e strutture scolastiche in diverse città, tra cui anche New York. Il programma formativo comprende diverse tipologie di corsi, dall’apprendimento dell’inglese generale ai corsi intensivi fino alla preparazione degli esami internazionali di lingua come TOEFL e IELTS. Sono disponibili inoltre corsi specifici di Business English per il lavoro e programmi di preparazione per master e corsi universitari. Il campus offre un ambiente internazionale, dove incontrerete tantissimi giovani provenienti da ogni parte del mondo, quindi è ideale per stringere nuove amicizie. Inoltre avrete a disposizione aule moderne e spaziose, numerose sale comuni in cui ritrovarvi con gli altri studenti, una piscina coperta, palestra e uno studio di danza completamente riservati agli studenti. Va detto però che il campus si trova a Tarrytown, nel nord di Manhattan, perciò se sognate di studiare e vivere a pochi passi da Times Square forse non è la soluzione più giusta per voi, anche se la scuola organizza comunque delle escursioni organizzate alle principali attrazioni di New York, come l’Empire State Building e alla Statua della Libertà.

Si può iniziare il corso ogni settimana durante tutto l’anno, scegliendo tra soluzioni di breve durata e corsi più lunghi, fino ad un massimo di 52 settimane.

I prezzi includono anche vitto e alloggio, ma potete scegliere tra diverse soluzioni: chi vuole può soggiornare nel campus con gli altri studenti, mentre chi preferisce immergersi nella cultura locale può alloggiare presso una famiglia; in alternativa è disponibile anche una soluzione in hotel.

Kaplan

Sognate di studiare all’interno dell’Empire State Building? Allora non vi resta che iscrivervi ai corsi di Kaplan, un’organizzazione molto famosa in tutto il mondo, che a New York conta due scuole: una all’Empire State Building e una a SoHo.

L’offerta formativa comprende una vasta gamma di corsi adatti sia ai ragazzi (12-17 anni) sia agli adulti, con lezioni di inglese generale e business english, corsi di preparazione ad esami di lingua internazionali o all’università. Molto interessanti sono anche i programmi “Gap Year”, per chi vuole trascorrere un anno all’estero migliorando la lingua inglese.

Come alloggio potete scegliere tra due formule: il residence studentesco che vi permette di socializzare con gli altri studenti e avere una maggiore indipendenza, o l’alloggio in famiglia consigliato a coloro che vogliono immergersi pienamente nella cultura degli Stati Uniti.

Nelle università e community college

Se avete sempre sognato di studiare in una vera università americana, tutti gli istituti accademici di New York propongono corsi di lingua inglese per stranieri per brevi e lunghi periodi, in generale da 12 settimane al semestre accademico. Questa opzione è particolarmente conveniente per chi vuole fare un’esperienza più lunga della classica vacanza studio perché consente di risparmiare rispetto alle scuole private di lingua. Tra le università più gettonate c’è la New York University, che dispone di un campus proprio nel cuore di Manhattan. L’offerta formativa comprende corsi di inglese generale, programmi di preparazione per il mondo accademico o specifici per il lavoro, con formule part time e full time e orari flessibili (mattina, pomeriggio o sera). Come in tutte le scuole di lingue vengono fatti dei test per stabilire il livello di inglese e inserire gli studenti nella classe più adeguata.

A chi ha un budget limitato consiglio un community college, una sorta di università pubblica. Tra i tanti presenti a New York vi consiglio il La Guardia Community College, che si è classificato più volte ai primi posti tra i migliori college a livello nazionale. La struttura scolastica si trova a Long Island City, nel Queens, una location comoda perché sarete a pochi minuti da Manhattan. I corsi sono piuttosto economici e l’offerta include sia corsi di lingua generale che lezioni volte a migliorare nello specifico la conversazione, la lettura, o la comprensione dell’inglese. Potete inoltre scegliere tra formule part time e full time, con orari flessibili.

Serve il visto?

La necessità di un visto studente dipende dalla durata e dal tipo di corso. Da italiani è possibile infatti restare a New York per un massimo di 90 giorni con il visto turistico, che consente di frequentare dei corsi d’inglese per un massimo di 18 ore settimanali e per un periodo non superiore a 3 mesi.  Chi invece ha intenzione di frequentare un corso intensivo di più di 18 ore settimanali e di durata superiore a 3 mesi, dovrà richiedere il visto studente F-1, che ha una durata pari a quella del corso. In quest’ultimo caso, sarà la stessa scuola a fornirvi tutta la documentazione (modulo I-20) necessaria  ad ottenere il visto al momento dell’iscrizione; poi non dovete far altro che prendere appuntamento con l’ambasciata portando con voi tutti i documenti richiesti. In alternativa al visto F-1 è possibile richiedere un visto turistico del tipo B2, per chi vuole studiare e al tempo stesso viaggiare negli USA: questo visto consente di restare nel paese per un periodo superiore a 3 mesi però frequentando corsi non intensivi fino a 3 mesi e usando il tempo restante per  visitare il paese come turista.