Spiagge a Tokyo

Pensare a Tokyo richiama alla mente una colorata, vivace e brulicante metropoli, dove tecnologia e modernità corrono veloci.

Pochi sanno però che la città possiede anche belle spiagge, dislocate per lo più nei dintorni e nella circostante regione di Shonan, raggiungile in poco tempo e perfetta per alternare visite nella capitale a relax sotto al sole e lunghe nuotate. La maggior parte dei lidi sorgono in particolare lungo Sagami Bay e alcuni di essi costituiscono mete molto ambite per turisti stranieri e giapponesi.

Odaiba

Odaiba è una isola artificiale lunga poco meno di un chilometro ed è l’unica ad essere inscritta all’interno dell’area urbana di Tokyo. Odaiba è dunque interamente circondata da un paesaggio metropolitano e sorge accanto all’Odaiba Seaside Park; dalla piattaforma di osservazione che sorge proprio qui, è possibile godere di un bel panorama sulla Torre di Tokyo e sul Rainbow Bridge, che collega Odaiba al cuore della capitale. Oltre a rilassarsi sulla sabbia e nuotare, turisti e locali hanno a disposizione diverse attività, tra cui il beach volley. Ogni anno, nel mese di luglio, si svolge il celebre Festival delle Lanterne di carta, durante il quale vengono accese numerose candele, poi disposte su tutta la spiaggia, a creare suggestive forme e giochi di luce. Sebbene la qualità dell’acqua non sia considerata buona, i visitatori possono però godere di molte altre attività di svago, come shopping, musei e locali notturni.

Oshima Island

Poco a sud di Tokyo, sorge una serie di conformazioni vulcaniche che hanno dato origine alle isole Izu, la più grande delle quali, nonché la più vicina alla terra ferma, è Oshima Island, che ospita l’ancora attivo vulcano di Monte Mihara. Proprio la presenza del vulcano ha contribuito a creare un paesaggio molto particolare, che attira moltissimi turisti giapponesi e non solo: cascate, spiagge, sorgenti termali e i cosiddetti ryokan, ossia le locande tradizionali in stile giapponese, ne hanno fatto una delle mete più popolari e suggestive per le vacanze, tanto che l’isola diventa assai affollata soprattutto nei mesi estivi.

Enoshima

Appena a sud di Tokyo, nella prefettura di Kanagawa, sorge la spiaggia di Enoshima, che è sia un’isola sia una piccola città. Enoshima è una meta molto ambita tra gli amanti degli sport acquatici, soprattutto windsurf e immersioni, così come testimoniato dai numerosi negozi per il noleggio delle attrezzature, che costellano tutta l’area costiera. L’unico ostacolo al turismo straniero potrebbe essere costituito dal fatto che l’inglese non viene parlato in loco, pertanto a chi volesse effettuare immersioni o noleggiare un istruttore sarebbe consigliato masticare almeno quale parola di giapponese.

Chigasaki

La località di Chigasaki si trova nella regione di Shonan ed è conosciuta e apprezzata per essere una delle migliori zone dove praticare il surf; la sua popolarità è ulteriormente cresciuta dopo che un gruppo pop giapponese ne ha decantato le virtù in una famosa canzone, con particolare riferimento alla suggestiva Eboshi Rock, visibile dalla spiaggia.

Kamakura

La località di Kamakura sorge a meno di un’ora di macchina da Tokyo e dispone di diverse spiagge, tutte affacciate sul Mar del Giappone: tra queste, Zaimokuza Beach è una delle più grandi di tutto il paese, mentre Yuigahama è caratterizzata da piccole casette proprio a ridosso della sabbia, l’ideale per un soggiorno al mare. Tra i lidi di Kamakura va senz’altro citato quello di Shichirigahama, indicato come una delle 100 più belle spiagge del Giappone.

Hayama

Hayama sorge ad una trentina di chilometri da Tokyo ed ospita ben cinque spiagge: in particolare le spiagge di Morito, Isshiki e Chojagasaki sono perfette per lunghe nuotate e relax sotto il sole, oltre che per vari sport acquatici. Una curiosità: Hayama è conosciuta anche come il luogo in cui è nata la nautica da diporto, in quanto si crede che proprio qui un giapponese abbia costruito e messo in uso il primo yacht.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!