SoHo a New York

Soho non è distante dal centro di Manhattan ma sembra lontano anni luce. Non c’è la confusione che distingue Times Square e nemmeno attrazioni e luci sfavillanti, ma questo quartiere esprime l’anima più raffinata e artistica di New York. Il nome ci dà qualche indizio sulla sua posizione: Soho sta per “South of Houston” proprio perché il quartiere si estende a sud di Houston Street.  Oggi Soho è diventato la meta dello shopping per eccellenza: i suoi viali sono un alternarsi di incantevoli boutique e negozietti indipendenti dove andare alla ricerca di pezzi unici. Da sempre Soho è l’epicentro delle nuove tendenze e per questo è diventato la casa degli artisti: nei suoi graziosi palazzi in ghisa, rigorosamente con le tipiche scale antincendio all’esterno, vivono, tra gli altri, pittori, registi, fotografi e ballerini.

Di giorno Soho resta per lo più un tranquillo quartiere residenziale, in cui è piacevole passeggiare per poi fermarsi a pranzo in uno dei tanti ristorantini raffinati della zona, tra cui c’è Ed’s Lobster Bar, dove assaggiare un delizioso lobster roll; alla sera, invece, l’atmosfera si anima, con tanti giovani artisti e modaioli che trascorrono le serate nei bar e locali più trendy della zona. Essendo una delle zone più chic di New York è diventata con il tempo anche una delle più costose perciò appartamenti e hotel qui hanno prezzi elevati.

Curiosità

I caratteristici palazzi in ghisa di Soho gli hanno valso l’appellativo di “Cast-Iron District”. Passeggiando nel quartiere noterete che i viali hanno una segnaletica color marrone invece che verde: questo è perché buona parte di Soho è stata dichiarata “historic district”.

Dove si trova

Soho è racchiuso tra Lafayette Street a est, il fiume Hudson a ovest, Houston Street a nord e la 6th Avenue a ovest. Come altri quartieri della parte meridionale di Manhattan, anche a Soho i viali sono contrassegnati da nome e non da numeri, perciò l’orientamento potrebbe essere leggermente più complicato. Vi consiglio dunque di munirvi di una mappa, online o cartacea. Essendo un quartiere di dimensioni ridotte potete comodamente esplorarlo a piedi.

Come arrivare

Gran parte delle linee della metropolitana attraversano il quartiere di Soho perciò raggiungerlo è molto facile. La linea 1 ferma alle stazioni di Houston Street e Canal Street, mentre le linee A, C ed E scendono sulla Sixth Avenue fermando a Canal Street (la C e la E stazionano anche a Spring Street). In alternativa potete prendere le linee N, Q, e R fino alle stazioni di Prince Street e Canal Street oppure le linee B, D, F, e M fino alla stazione di Broadway-Lafayette a Houston Street. Infine la linea 6 ferma a Spring Street e Canal Street; quest’ultima stazione è servita anche dalle linee J e Z.

Ingrandisci mappa