Sinchon

Sinchon è un quartiere a nord-ovest di Seoul, noto per la sua vivace vita notturna, per i suoi bar, ristoranti e per ospitare una nutrita popolazione studentesca, in virtù della presenza di varie università prestigiose come la Yonsei University, la Ewha Womans University , la Hongik University e la Sogang University.
La stazione di Sinchon si trova sulla linea 2 della metropolitana di Seoul, tra la stazione della Ewha Womans University e la stazione della Hongik University.
Il quartiere è piuttosto trafficato e rappresenta un’interessante meta per lo shopping, grazie alla presenza di numerosi negozi e centri commerciali, la maggior parte dei quali è rivolta principalmente ad un pubblico giovane.
Letteralmente, Sinchon significa “nuovo villaggio“, anche se in realtà si tratta di una delle aree più grandi di Seoul.
La zona è suddivisa in diverse aree distinte, ognuna con un proprio fascino. Durante il giorno, i marciapiedi sono particolarmente affollati di giovani, mentre bar e ristoranti pullulano di studenti e lavoratori che si concedono una sosta per la pausa pranzo.

Background culturale

Un tempo Sinchon era il luogo dove i giovani studenti erano soliti riunirsi per parlare di questioni filosofiche e di attualità. L’area è nota inoltre per aver fatto da teatro ad un movimento pro-democrazia negli anni ’80. Col tempo, il quartiere si è affermato some simbolo dei giovani ed ha attirato sempre più studenti da tutta la città e da tutto il paese. Un simile afflusso ha generato di conseguenza un processo di commercializzazione, con il fiorire di bar, ristoranti, negozi e locali notturni. Ancora oggi resta una delle aree più redditizie a Seoul.
Recentemente gli affitti sono saliti alle stelle e Sinchon ha subito la stessa sorte molti altri rinomati quartieri della capitale.
I negozi in franchising di grandi aziende internazionali hanno iniziato a dominare l’area, allontanando sempre di più le piccole realtà commerciali che faticano a pagare gli affitti dei locali.
Gli amanti dello shopping trovano pane per i loro denti qui a Sinchon: cosmetici, vestiti, prodotti di elettronica e molto altro ancora.

Curiosità

Le strade intorno alla Ewha Womans University sono state spesso utilizzate come luogo di riprese dalla Seoul Broadcasting System.
Il 21 maggio 2013 la boy band Vixx ha organizzato un incontro con i propri fan proprio a Sinchon, per promuovere il loro album.

Sinchon Walking Street

L’arteria principale è “Sinchon Walking Street”, una strada fiancheggiata da alberi di ciliegio che si estende diagonalmente dalla stazione ferroviaria fino ad un attraversamento pedonale molto trafficato, di fronte allo Hyundai Department Store. Immediatamente ad ovest dell’attraversamento pedonale si diparte una fitta rete di stretti vicoli, che di notte diventano ancora più caratteristici, grazie alla presenza delle luci variopinte di bar e locali.

Yonsei University

Sinchon è considerato il quartiere studentesco, grazie alla presenza di varie università, la più nota delle quali è la Yonsei: fondata nel 1885 da missionari presbiteriani americani, il suo campus comprende edifici in stile gotico e persino un ospedale. Ogni anno si tiene una storica gara contro la rivale University of Korea.
La Yonsei University è una delle più antiche università di tutta la Corea del Sud. Numerosi politici influenti, avvocati, medici, ingegneri e professori si sono laureati proprio qui.
Oltre al campus principale, Yonsei comprende anche campus satellite a Wonju , nella provincia di Gangwon.
L’università è stata formalmente istituita nel gennaio 1957 attraverso l’unione del Yonhi College e del Severance Union Medical College, come risultato di una lunga cooperazione avviata nel lontano 1920.
La strada che va dalla stazione di Sinchon alla Yonsei University è diventata nota come “Yonsei College Street” ed è costellata di ristoranti, bar e negozi.

Ewha Womans University

La Ewha Womans University è un’università femminile privata situata ​​nel centro di Seoul. Si tratta di una delle più grandi istituzioni della città, nonché il più grande istituto educativo femminile del mondo. La sua reputazione è altissima, tanto che se ne parla come uno dei migliori atenei del paese. Ewha è stata fondata nel 1886 dalla missionaria metodista episcopale americana Mary F. Scranton.
“Ewha” è un termine sino-coreano che significa “fiori di pero”. Se da un lato la mancanza di un apostrofo in “Womans University” è alquanto inusuale, l’utilizzo del termine womans anziché women era piuttosto comune in passato. Lo spirito con cui l’ateneo venne fondato era basato sulla convinzione che ogni donna meritasse rispetto e un’educazione adeguata.
Dall’anno della sua fondazione, si sono laureate circa 170.000 donne. Attualmente l’università sta attuando un progetto chiamato “Iniziativa Ewha”, per migliorare la sua reputazione a livello mondiale. Nel 2012, si è classificata al 40° tra tutte le università dell’Asia e al 341° tra tutte quelle mondiali.
L’ammissione alla Ewha Womans University è piuttosto selettiva.

Sinchon Station

Sinchon è anche una nota stazione della metropolitana di Seoul, che si trova sulla linea 2, non lontano dalla celebre università Yonsei e a tutti i ristoranti, bar, pub e locali notturni che caratterizzano il vivace quartiere.
La stazione è sotterranea e possiede due binari con due marciapiedi laterali protetti da porte di banchina. Dal momento che la linea 2 è una linea circolare, i binari vengono designati come “circolare interna” e “circolare esterna”.
Sinchon Station è in funzione dal 1920. La struttura ospita una zona di attesa e una biglietteria molto caratteristiche.

Hyundai Department Store

Fin dal momento della sua apertura, questo negozio si è imposto tra le mete imperdibili per gli amanti dello shopping, in particolare per quanto riguarda i beni di lusso. Il negozio è talmente noto tra i giovani, da essere diventato un popolare luogo di incontro.

Theater District

In questa zona sono concentrati vari teatri e cinema importanti, come il Noksaek e il Grand Cinema. Le strutture non sono paragonabili a quelli di quartieri come Gangam o Jongno, ma offrono comunque ottimi spettacoli e un’atmosfera piacevole.

Kakehashi

Kakehashi si trova dietro lo Hyundai Department Store e offre un’opportunità di incontro tra la cultura coreana e quella giapponese, grazie a libri e supporti multimediali.

Chinese Culture Room

Nascosta nel cuore di Sinchon, la Chinese Culture Room rappresenta un pezzo di Cina nella capitale sudcoreana: qui ci si può allenare con la lingua cinese o conoscere vari aspetti della cultura millenaria di questo paese, il tutto gustando alcuni piatti tipici della cucina cinese continentale e l’immancabile tè. Disponibili anche libri, video e musica in cinese.

Sinchon’s Cultural Festival

Ogni maggio il Cultural Festival anima le vie di Sinchon, con grande partecipazione da parte dei giovani universitari della zona. Il fulcro del festival è sulla Yeonsei College Street, mentre il programma prevede spettacoli, manifestazioni e un mercato artigianale.

Cibo e dintorni

Le strade laterali del quartiere sono costellate di piccoli ristorantini e locali notturni. La cucina offerta spazia da quella tipica coreana a quella internazionale (giapponese, cinese, occidentale ecc.). La sera questi vicoli si trasformano in una vera e propria festa a cielo aperto, con le insegne luminose al neon a dare un tocco di colore alle strade. L’energia positiva è aumentata da coloro che lavorano nei ristoranti, che spesso gridano per invitare i passanti a fermarsi nel loro locale, attirandoli con i nomi dei cibi e delle bevande servite.
Numerosi anche i venditori ambulanti, con i loro banchetti ricchi di specialità tipiche: dai tteokbokgi (rotoli dolci di riso in salsa piccante) alle odaeng (torte di pesce allo spiedo), passando per i gimbap (involtini di riso coreani) e i sundae (salsicce ripiene di intestini di maiale, farina di fave e pasta di patate), e poi ancora il juipo (pesce essicato), calamari e molto altro ancora.
Nei pressi dell’ingresso principale della Yonsei University si può anche provare il ppeong-gwaja, una prelibatezza a base di riso soffiato.

Sinchon Tourist Information Center

Il centro informazioni turistiche di Sinchon è situato di fronte al McDonald, proprio all’uscita della Stazione metropolitana di Sinchon. Qui si possono reperire utili informazioni turistiche in inglese, giapponese e cinese.