Sim per turisti ad Hong Kong

Quando ci si reca all’estero, una delle esigenze più comuni è quella di poter comunicare con famigliari e amici a casa. Sebbene al giorno d’oggi nessuno viaggi più senza avere un cellulare, occorre tenere presente che le tariffe applicate dal proprio operatore per chiamare e navigare all’estero possono essere piuttosto salate, prosciugando in poco tempo il credito residuo o peggio ancora andando ad incidere non poco sul proprio abbonamento, senza avere la possibilità di tenere la spesa sotto controllo.

La cosa migliore è quella di acquistare una SIM locale, che permetta di usufruire di tariffe vantaggiose, sia per chiamare che per navigare su internet: la più pratica e popolare è la Hong Kong Tourist SIM Card, una prepagata senza vincoli contrattuali e con interessanti pacchetti, diversificati a seconda della durata, 5 o 8 giorni.

Requisiti del telefono

Il primo passo è quello di assicurarsi che il proprio telefono cellulare sia utilizzabile ad Hong Kong: la maggior parte dei provider wireless 3G ad Hong Kong utilizzano la frequenza UMTS/HSDPA 2100 MHz. Occorre dunque accertarsi che il cellulare supporti questa frequenza, in modo da navigare senza problemi.
Se al contrario non interessa navigare ad alta velocità, basta che il cellulare supporti la frequenza GSM 900 MHz e 1800 MHz. Queste frequenze 2G sono supportate dalla maggior parte dei modelli di telefono.

Il secondo passo è quello di accertarsi che il telefono sia sbloccato e permetta di montare SIM estere.

Caratteristiche della Hong Kong Tourist SIM Card

  • 1.5GB/5GB d traffico dati ad alta velocità
  • Utilizzo illimitato del Wi-Fi, per poter accedere liberamente a più di 12.000 punti wi-fi in giro per la città
  • Chiamate locali illimitate
  • Credito prepagato per chiamate ed sms verso l’estero (tariffe vantaggiose verso 36 paesi)
  • Adatta per tutti i dispositivi che utilizzano schede Micro e Nano SIM

Dove acquistare la Tourist SIM

La Hong Kong Tourist SIM card è acquistabile presso le principali edicole, i negozi che espongono il marchio, il Kowloon Visitor Centre e il terminal traghetti di Tsim Sha Tsui.

Note

  • La Tourist SIM card non è compatibile con i dispositivi Blackberry
  • La Limited Edition 5-Day Pass può essere acquistata solo presso il Kowloon Visitor Centre, i negozi PCCW di Cameron Road, Tsim Sha Tsui, Wellington Street, Central, Sai Yeung Choi Street South e Mong Kok.

Operatori telefonici ad Hong Kong

Oltre alla Tourist SIM card, decisamente conveniente per si reca in vacanza ad Hong Kong per un periodo limitato di tempo, si può scegliere tra una serie di fornitori di servizi di telefonia, ognuno dei quali propone le sue SIM prepagate con pacchetti differenziati a seconda delle esigenze. Alcuni di essi non offrono il traffico internet, pertanto è bene informarsi preventivamente.

Le principali offerte e relativi operatori:

One2Free (velocità fino a 7.2 Mpbs, ottima qualità del segnale nella maggior parte dei luoghi della città), Tre (pacchetti particolarmente adatti a soggiorni più lunghi), PCCW Mobile (consente di connettersi a tutta la rete wireless PCCW della città), Peoples (l’ideale per chi è interessato esclusivamente ad effettuare chiamate vocali e non necessità di una connessione internet, sim acquistabili presso i negozi di alimentari delle catene Circle K e 7-Eleven)

Come ricaricare le SIM prepagate

Solitamente l’operatore invia un messaggio per avvertire che il credito è in esaurimento. In questo caso basta recarsi in un qualsiasi negozio che esponga il marchio del proprio operatore e informarsi sui tagli di ricarica disponibili. Alcune compagnie permettono di acquistare esclusivamente ricariche di un certo taglio, pertanto sarebbe bene informarsi prima di scegliere un operatore, in quanto si potrebbe finire con l’essere obbligati a ricaricare di un importo che quasi sicuramente non si consumerà del tutto.