Sesso in Giappone

Di tanto in tanto in tutto il mondo i media pubblicano testi e creano documentari sulla diminuzione dell’attività sessuale in Giappone, parlando del calo delle nascite e dei problemi che i giapponesi hanno nel rapportarsi con il sesso opposto.
Molte cose sono false!!

La realtà

Quello che uno si immagina leggendo le statistiche è un Paese in cui nessuno fa sesso, gli uomini sono impacciati e le ragazze sono inarrivabili. Niente di più sbagliato.
Il Giappone è il Paese dei contrasti, dove per esempio se una persona non fa sesso, ce n’è almeno un’altra che ne fa tantissimo.
Il turista maschio medio potrebbe tornare a casa “a mani vuote”, oppure passare tutta la vacanza tra love hotel ed appartamenti, facendo fatica ad organizzare gli appuntamenti con la lista notevole di ragazze che vogliono incontrarlo nuovamente. Non sto romanzando nulla, credetemi, è tutto vero.
Per quanto riguarda le turiste donne ho meno dati alla mano, ma sappiate che se in genere il maschio giapponese è un po’ impaurito dalle straniere, molti ne sono attratti, soprattutto per le forme del corpo più pronunciate rispetto a quelle delle ragazze asiatiche.
Se prendete quindi le statistiche generali i giapponesi fanno meno sesso degli abitanti del resto del mondo, ma non è sempre così.
I motivi per cui molti fanno poco sesso sono i seguenti:

Poco tempo

Una grandissima percentuale di giapponesi vive nelle grandi metropoli, in particolare nell’area della Grande Tokyo ed il luogo di lavoro è molto lontano da casa.
Se considerate le 8 ore lavorative standard, a cui si aggiungono gli immancabili straordinari, le uscite serali coi colleghi di lavoro e le 2 ore che in media un giapponese impiega per andare e tornare dal lavoro, capite bene che non c’è molto tempo per fare sesso.

Poco spazio

Nelle zone periferiche ci sono case splendide e spaziose, con molte stanze, ma più ci si avvicina alle zone centrali delle grandi città e più le abitazioni sono piccole. Spesso quindi la coppia si trova a condividere la stessa piccola casa con i figli, piccoli o grandi che siano, senza avere molta intimità. Per questo motivo, e non solo, ci sono decine di migliaia di love hotel sparsi per tutto il Paese.

Relazioni sociali

Quando gli stranieri hanno a che fare con i giapponesi all’inizio pensano che siano un popolo freddo e chiuso, ed in effetti è vero e finché non si scopre la “chiave” per conoscerli meglio si fa molta fatica ad avere delle relazioni di amicizia, sesso o amore che possano essere soddisfacenti.
Anche tra di loro i giapponesi sono spesso timidi e un altro problema è che a causa del lavoro e della vita frenetica hanno poco tempo per fare conoscenze. Sto generalizzando molto ovviamente, ma più o meno è così.

Prostituzione

E’ triste dirlo ma molti uomini giapponesi, con colleghi ed amici, o da soli, vanno in negozi dove trovare ragazze. La prostituzione intesa come rapporto sessuale completo è illegale ma ci sono decine di migliaia di negozi dove dove ricevono servizi di natura sessuale.

Perversioni

Non credo abbia molto a che fare con il numero di volte in cui i giapponesi fanno sesso, ma vi invito comunque a leggere l’articolo sulle perversioni in Giappone che penso potrebbe interessarvi.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!