Sciare a New York

Quando si immagina una vacanza invernale a New York probabilmente l’ultima cosa a cui si pensa è andare a sciare, ma nei mesi in cui la neve avvolge la città e le piste di pattinaggio si affollano come Times Square, sono tanti i newyorchesi e i turisti che si lasciano alle spalle traffico e grattacieli per un’escursione o un weekend nelle località di montagna. Gli amanti delle attività sulla neve possono scendere lungo i pendii sugli sci o lo snowboard, mentre i bimbi più piccoli e i meno sportivi possono divertirsi con lo slittino, giocare a palle di neve o rilassarsi con una passeggiata tra le montagne. La parte più bella è che i comprensori sciistici si trovano ad un paio d’ore dalla città e potete raggiungerli noleggiando una macchina o in pullman. Se volete unire una visita alla città con una giornata di sport sulla neve in montagna, eccovi una lista sui migliori comprensori sciistici vicino a New York.

Prima di partire, solo un piccolo suggerimento:  verificate che la vostra assicurazione sanitaria copri eventuali infortuni e incidenti sportivi, altrimenti provvedete ad aggiungere questa clausola!

Hunter Mountain, Hunter

A due ore da Manhattan, la Hunter Mountain è la meta più gettonata da famiglie, giovani ed atleti. Ci sono ben 56 piste di vari livelli, da quelle per i principianti e i bambini (Hunter One) alle piste con discese verticali impressionanti per i più esperti (Hunter West). Oltre a sciare potete praticare snowboard o divertirvi scendere giù per il pendio con lo slittino. Quando le piste sono troppo affollate è possibile passeggiare nei sentieri di montagna o andare a cavallo. Tra le varie attività, non perdetevi un giro con la Hunter SkyRider Zipline (120 dollari circa), la più lunga, veloce e alta del Nord America. Anche alla sera l’atmosfera resta vivace alla Hunter Mountain grazie a numerosi party ed eventi che si svolgono negli hotel e chalet della zona. Il pacchetto “Learn to Ski” che include una lezione di gruppo, il pass e il noleggio dell’attrezzatura costa circa 80 dollari.

Potete raggiungere la Hunter Mountain in auto oppure in pullman approfittando dei numerosi collegamenti con la città. Il prezzo di un viaggio andata e ritorno è di circa 60 dollari.

Camelback Mountain Resort, Tannersville

In Pennsylvania, a sole due ore da New York, si trova questo comprensorio conta 34 piste ed è l’ideale per i principianti che possono acquistare il pacchetto “Learn to Ski” (80-100 dollari), comprensivo di una lezione introduttiva di 90 minuti, un pass per lo ski lift e il noleggio dell’attrezzatura. Le piste per gli esperti sono invece brevi e sempre piuttosto affollate, mentre chi pratica snowboard può divertirsi in tutta sicurezza su una pista dedicata, pagando un pass di soli 10 dollari. L’aspetto più apprezzato è certamente l’orario di apertura: nei weekend le piste restano aperte fino alle 22:00.

Se non volete noleggiare un’auto, la compagnia OvRride organizza escursioni giornaliere con partenze in vari punti di Manhattan e pacchetti che includono il viaggio, le lezioni, il pass e il noleggio dell’attrezzatura.  Nei dintorni delle piste ci sono chalet e alberghi per chi preferisce pernottare in zona.

Windham Mountain, Windham

Un’altra meta popolari per gli amanti della neve è Windham Mountain, dove nel fine settimana è possibile sciare o fare snowboard fino alle 20:00 di sera su alcune delle 49 piste disponibili. Anche in questo comprensorio sciistico troverete piste più semplici e pianeggianti destinate ai bimbi e ai principianti e altri tracciati più ripidi, adatti a chi ha già un buon livello. I più avventurosi e amanti degli sport adrenalinici possono accedere con 10 dollari alle piste dotate del Big Air Bag, un enorme cuscino gonfiabile che permette di praticare i salti senza farsi male. Il programma “First Tracks” (15 dollari) consente ai meno esperti o a chi non ha mai sciato di fare un po’ di pratica accompagnato da un istruttore prima dell’orario di apertura delle piste.

Ci sono tante compagnie di pullman che fanno la spola tra Manhattan e Windham con vari pacchetti e offerte, tra cui la Island Ski Tours’ Windham Shuttle (circa 60 dollari andata e ritorno), che parte di fronte al Grand Hyatt Hotel, vicino alla stazione Grand Central Terminal. Il tragitto dura circa due ore.

Thunder Ridge, Patterson

A breve distanza dalla città, questa località di montagna è perfetta per le famiglie e i gruppi perché offre tante attività per tutti, dai bambini ai nonni, e non è mai troppo affollata. Ci sono 22 piste, adatte sia ai principianti che ai più temerari ed esperti. Rispetto agli altri comprensori è più economico e con l’acquisto del Thunder Ski Package (circa 60 dollari) avrete compreso il viaggio in treno andata e ritorno dalla Grand Central Terminal (linea Metro-North Ski Train), il pass e la navetta dalla stazione di Patterson a Thunder Ridge.