Cattedrale di Santa Maria a Tokyo

Tra i grattacieli del nel quartiere di Bunkyo, Tokyo, si erge maestosa la Cattedrale di Santa Maria, sede dell’Arcidiocesi Cattolico Romana. Cuore della comunità cattolica, questa chiesa attira numerosi fedeli, ma allo stesso tempo affascina gli appassionati d’architettura per il suo design all’avanguardia.

La storia della chiesa

La chiesa che potete ammirare oggi è piuttosto recente e fu completata nel 1964 dopo che la cattedrale originale venne distrutta dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale. La struttura precedente era in legno e risaliva al 1899.

Il design

L’aspetto moderno e rettangolare dell’edificio colpisce immediatamente lo sguardo dei visitatori.

Se avete visitato la cattedrale di San Francisco sicuramente noterete delle somiglianze; anche qui la pianta della chiesa è a forma di croce dalla quale si sviluppano otto parabole che vanno verso l’alto creando una croce di luce. Le linee squadrate e “rigide” del design contrastano con la solenne e calorosa atmosfera religiosa che vi accoglierà all’interno. La cattedrale di Santa Maria è opera del grande architetto Kenzo Tange, mentre l’organo situato all’interno della chiesa fu aggiunto nel 2004 ed è opera della ditta italiana Mascioni.

A pochi passi dalla chiesa potete ammirare il campanile della cattedrale che raggiunge un’altezza di circa 60 metri.

Galleria Foto


Mappa:

Nome: Cattedrale di Santa Maria

Nelle vicinanze:

apizza-fA 1663 metri
namja-town-fA 1732 metri
pokemon-center-fA 1753 metri
sanrio-gift-gate-fA 1760 metri
sunshine-city-fA 1761 metri
kua-aina-fA 1809 metri
Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!