Relazioni a distanza

Chi non conosce il famoso detto “lontano dagli occhi, lontano dal cuore”? Molti ci credono e sono in tanti a pensare che le relazioni a distanza non possano durare a lungo. Che l’amore a distanza sia complicato è un dato di fatto: quando si è separati dalla propria dolce metà vengono a mancare anche quei piccoli gesti quotidiani, come svegliarsi insieme la mattina, andare al cinema, cucinare insieme, ecc. La solitudine a volte prende il sopravvento ed è spesso accompagnata da un pizzico di gelosia, dato dal non sapere cosa sta facendo l’altro in quel determinato momento.

I sacrifici da fare sono tanti e per far sì che la relazione funzioni e duri a lungo è necessario tanto impegno e amore per l’altro uniti anche ad una certa dose di non curanza verso le opinioni di amici o genitori che potrebbero ostacolare o semplicemente scoraggiare la vostra decisione.

Amore a distanza: i vantaggi

La buona notizia è che in realtà le relazioni a distanza hanno anche numerosi vantaggi e aspetti positivi su cui spesso non ci si sofferma: quando ci si vede poco, ogni singolo momento insieme, che sia anche solo una passeggiata mano nella mano o una cena, viene apprezzato maggiormente e non si “trasforma” in un’abitudine; scegliere di stare insieme e non “abituarsi” all’altro è uno degli elementi che permette a qualsiasi relazione di durare a lungo nel tempo. Inoltre la lontananza spesso favorisce il dialogo fra due persone, creando legami a volte più profondi rispetto alle coppie che condividono la quotidianità: ci si racconta la giornata, le proprie emozioni e le difficoltà e questa condivisione unisce ancora di più. C’è da dire poi che i tempi in cui ci si scriveva lettere sono (a volte vorrei dire purtroppo) andati e la tecnologia arriva in soccorso dei cuori distanti con numerosi strumenti, come skype, i social network, ecc. accorciando in un certo senso le distanze. Non dobbiamo dimenticarci altri lati positivi, come una maggiore indipendenza, che ci permette di uscire o fare un viaggio con le amiche o gli amici: imparare a stare bene da soli è indispensabile per vivere bene insieme alla nostra dolce metà.

Non sempre poi la vicinanza è quindi un fattore fondamentale per la buona riuscita di un rapporto: a volte si è vicini fisicamente ad una persona, ma ci si sente comunque soli o incompresi.

Consigli per le relazioni a distanza

Per far in modo che la vostra relazione a distanza funzioni, ecco un piccolo manuale di “sopravvivenza” con tanti consigli utili:

  • Dialogate in maniera regolare e creativa, ma non troppo assiduamente. Essendo lontani sarete spinti a dialogare di più e ciò è un bene, ma fate in modo che non diventi un impegno faticoso! Non è necessario conversare per molte ore al giorno per far sì che la relazione funzioni, a volte basta anche un semplice messaggio per sentirsi vicini. Cercate anche di essere creativi e di variare il modo di comunicare tra voi: magari mandatevi delle foto o dei video, condividete i post o taggatevi sui social così, vedendo i vostri sforzi, il partner si sentirà più amato. E soprattutto evitate di diventare degli stalker! Se l’altro non vi risponde subito non intasate il suo cellulare di messaggini e telefonate, ma attendete che vi richiami.
  • Vedete questa relazione come un’opportunità di costruire e rafforzare il legame che c’è fra voi piuttosto che un’ostacolo.
  • Stabilire insieme il livello del rapporto. È molto importante che vi chiariate su questo punto per evitare spiacevoli sorprese; parlate onestramente e stabilite se si tratta di un rapporto esclusivo oppure se preferite frequentare anche altre persone.
  • Stabilite un piano. Decidete insieme quanto tempo far passare tra una visita e l’altra, stabilendo una sorta di programma e impegnandovi a rispettarlo.
  • Mantenete vivo il desiderio sessuale. Il sesso in una relazione è molto importante e per mantenere vivo il desiderio potete puntare su messaggini provocanti o giochi di parole allusivi.
  • Confrontatevi sul futuro. La relazione a distanza non può durare in eterno, perciò quando la storia diventa seria è importante anche parlare del futuro, fare dei programmi e stabilire degli obiettivi comuni. Anche se siete distanti è fondamentale sapere che entrambi state guardando nella stessa direzione.
  • Evitate azioni o atteggiamenti che potrebbero infastidire l’altro. Se il vostro partner è molto geloso evitate di postare sui social foto che vi ritraggono felici e sorridenti ad una festa accanto a sconosciuti o peggio ancora ex fidanzati, senza nemmeno aver accennato al vostro partner che uscivate. Anche se la vostra dolce metà non è presente fisicamente, rendetela partecipe delle vostre attività e uscite, rassicurandola in anticipo; non si tratta ovviamente di chiedere il permesso per fare qualcosa, ma soltanto di un modo per assicurare al partner che per voi c’è solo lui/lei e quindi farlo sentire importante.
  • Non traete conclusioni affrettate. A volte un messaggino o una frase scritta in un certo modo possono essere mal interpretati; riflettete sul fatto che la stessa frase detta a voce e con un certo tono potrebbe avere un’altra interpretazione e prima di arrabbiarvi e mandare tutto a monte chiedete spiegazioni al partner.
  • Fidatevi l’uno dell’altro. La fiducia è alla base di ogni rapporto e quando si è lontani è più facile che questa venga a mancare e si creino tensioni e gelosie. Cercate sempre di fidarvi e di fare in modo che il partner si fidi di voi.
  • Condividete momenti e interessi, magari giocando insieme online, guardando lo stesso film contemporaneamente oppure facendo una passeggiata o cucinando mentre siete in video chat su skype. Qualsiasi momento condiviso sarà prezioso e vi farà sentire come se l’altro vi fosse accanto. Avere gli stessi interessi potrebbe aiutare: guardare lo stesso telefilm o leggere lo stesso libro vi aiuterà ad avere argomenti di cui parlare. Magari potete iniziare un nuovo hobby insieme: iscrivetevi ad un corso online di lingua, fotografia, ecc.
  • Vedetevi con frequenza. Ovviamente anche vedersi “dal vivo” è necessario ed è il momento più bello di ogni relazione a distanza: quando la lontananza finalmente si annulla capirete che è valsa davvero la pena attendere così a lungo. Vedetevi con regolarità, evitando di far passare troppo tempo tra una visita e l’altra e cercate di trascorrere il tempo insieme a casa di uno o dell’altro piuttosto che vedervi sempre in un’altra città: così facendo entrerete nel mondo del vostro partner, vedendo come vive e come passa le sue giornate. Create una vostra piccola routine quando vi vedete, magari cenando sempre nel vostro ristorante preferito o trascorrendo una serata a casa, andando a ballare, ecc. Se la distanza è molta, alternate le visite a casa con una piccola fuga in una località che sia facilmente raggiungibile per entrambi.
  • Continuate ad avere le vostre passioni e a vedere gli amici e la famiglia. Questo consiglio in realtà vale anche per chi vive un rapporto normale: il vostro mondo non deve ruotare attorno solo al vostro partner, ma dovete continuare a frequentare gli amici e la famiglia e continuare a seguire i vostri hobby, come andare in palestra, guardare la tv, ecc.
  • Siate sempre sinceri. Confidatevi apertamente con il vostro partner, confessandogli i vostri timori, la gelosia e la solitudine che provate, ecc. E siate onesti anche su qualsiasi cambiamento nei vostri sentimenti verso l’altro. Essere sinceri è il modo migliore per far funzionare ogni relazione, a distanza e non.
  • Conoscete gli impegni reciproci. È importante che sappiate quando il vostro partner è libero o impegnato: se sta affrontando un esame o si trova nel pieno di una riunione di lavoro meglio non disturbarlo! Se sapete che un determinato giorno sarete troppo impegnati per potervi fermare a conversare, avvisate in anticipo il vostro partner. Inoltre, conoscere tutti i cambiamenti e gli eventi più importanti che accadono nella vita del partner, ad esempio se ha appena iniziato un nuovo lavoro o è in procinto di laurearsi è essenziale per potersi sostenere a vicenda.
  • Parlate anche delle piccole cose. Non dovete per forza affrontare sempre grandi discorsi filosofici. Conversate delle piccole cose, raccontatevi a vicenda la vostra giornata: così avrete la sensazione di condividere la quotidianità. Questo vi aiuterà anche ad avere una visione più “umana” del partner, perché spesso chi ha una relazione a distanza tende ad idealizzare la propria dolce metà, convincendosi che sia perfetta, e questo potrebbe creare delle difficoltà quando poi ci si scontra con la realtà.
  • Sostenetevi l’un l’altro. Anche se siete lontani dalla vostra dolce metà, sostenetevi a vicenda specie quando l’altro si trova in difficoltà, ha dei problemi o sta male fisicamente. Fate in modo che il partner capisca che siete a disposizione qualora avesse bisogno di aiuto e che vi interessate al suo stato.
  • Regalate all’altro un oggetto personale che per voi significhi qualcosa di importante, come una collanina, la bottiglia del vostro profumo, ecc. qualcosa di semplice ma che per voi abbia un grande significato: così facendo dimostrate al partner quanto è importante per voi.
  • Mandate regalini o lettere tramite posta. Ogni tanto è bello rispolverare gli antichi e romantici mezzi di comunicazione, perciò mandatevi una lettera o una cartolina. Nelle occasioni particolari, come anniversari e compleanni, se non potete essere insieme inviatevi regalini o fiori. Anche un piccolo gesto farà sentire speciale il vostro partner.
  • Conoscete la famiglia e gli amici del partner. È importante entrare nel mondo della vostra dolce metà, conoscendo gli amici e la famiglia.
  • Mantenete un atteggiamento positivo. Anche se si attraversano momenti difficili, dovete cercare di essere positivi e apprezzare il fatto di avere qualcuno che vi ami, anche se è distante.
  • Siate realistici. Ogni relazione ha degli alti e bassi e a volte basta solo imparare a gestire e a superare i momenti no. Preparatevi ad affrontare le difficoltà del rapporto a distanza e siate consapevoli che nelle occasioni più importanti e nelle feste potreste essere lontani.
  • Affidatevi alla tecnologia. Dalle app per messaggiare alle video chiamate usate tutti  gli strumenti tecnologici disponibili per parlarvi e vedervi.