Ragazze a New York

Nella città che non dorme mai le occasioni di incontri sono tantissime e la Grande Mela offre la cornice ideale per innamorarsi: del resto qui sono stati girati tanti film e serie tv d’amore. Ma le ragazze di New York sono davvero come vengono raccontate da serie come Sex& the City o Gossip Girl? Be’, un fondo di verità c’è, ma generalizzare è molto difficile se pensiamo che a New York vivono centinaia di etnie diverse, ciascuna con le proprie usanze e tradizioni culturali.

La Grande Mela è la città ideale per i sognatori, e tra loro ci sono anche tante ragazze che sognano il grande amore, ma anche se le occasioni di “dating” sono tante, incontrare la persona giusta significa spesso scontrarsi con alcune regole che la città stessa impone: ad esempio se voi vivete a Brooklyn e la ragazza con cui volete uscire nel Bronx, semplicemente non c’è speranza, perché ogni volta che uscite insieme la ragazza si aspetta che la riaccompagnate a casa e considerate le distanze meglio lasciar perdere. Ma a parte queste considerazioni ci sono alcune grandi differenze tra le ragazze di New York e quelle italiane, vediamo quali sono.

Come sono le New York Girls

Se in Italia le ragazze sono abituate ad uscire con un solo ragazzo e continuare la frequentazione con lui fino a che non si arriva al punto in cui la cosa si fa seria oppure la storia finisce, a New York le ragazze non hanno problemi ad uscire anche con 4-5 ragazzi nello stesso periodo, fino a che non incontrano l’uomo che piace loro di più. Il primo appuntamento è quello che decide tutto, quindi se vi comportate male o se la scintilla non scatta, difficile che una ragazza newyorchese accetti un secondo incontro, in una città che pullula di uomini single.

Oltre alle conoscenze casuali, sono sempre di più le ragazze che si affidano ai siti di incontri per trovare l’anima gemella; ha fatto notizia qualche anno fa un annuncio postato Craigslist da due ragazze che cercavano un “fidanzato per l’inverno”: si è poi rivelato uno scherzo, ma la leggenda dei fidanzati “stagionali” a New York è una realtà e capita che le ragazze cerchino qualcuno solo per trascorrerci insieme l’estate o l’inverno. Ma non aspettatevi di trovare una lei che vi prepari una deliziosa cenetta a casa: le ragazze di New York non cucinano, al massimo ordineranno una cena a domicilio, ma se cercate una perfetta donna di casa avete proprio sbagliato città. Se poi volete offrirvi voi di cucinare, magari una specialità italiana, la farete sicuramente molto contenta.

Dove incontrare più facilmente le ragazze

Ogni luogo della città è ottimo per fare conoscenze, persino la metro e Starbucks! Dopo il lavoro molte ragazze si ritrovano con le amiche o le colleghe nei pub del centro per un happy hour, quindi potrebbe essere più facile incontrarle in questi ambienti. In quanto a locali notturni New York offre davvero l’imbarazzo della scelta! Se siete giovani e volete incontrare della vostra età vi consiglio i locali del Meatpacking District o del West Village, molto frequentati dagli universitari. Di certo troverete molte ragazze nei Beauty Bar della città: qui oltre ad ascoltare musica, ballare e gustarsi un cocktail, le newyorchesi possono rifarsi il trucco o la manicure negli appositi angoli bellezza.

Se volete andare sul sicuro potete prendere parte ai tanti eventi per single che si svolgono a New York, dai party alle crociere e le serate di giochi da tavola: controllate il calendario di eventi su siti come Single and the city.

Come comportarsi

A New York le ragazze si aspettano che sia l’uomo a pagare tutto: oltre alla cena, anche il taxi, l’ingresso al teatro o alla discoteca, il cocktail dopo cena, ecc. E, come già anticipato, deve assolutamente riaccompagnarla a casa al termine della serata.  E anche la scelta del locale o del ristorante spetta all’uomo e deve essere fatta con cura: dalla scelta del posto la ragazza valuta se volete fare sul serio oppure no e vi “fa i conti in tasca” perché si aspetta comunque un ristorante o un locale carino e non proprio economico. Se la scelta non la soddisfa non è raro che cancelli l’appuntamento.

Dopo il primo appuntamento è considerato normale che un ragazzo non si faccia risentire subito, quindi la ragazza newyorchese non si aspetta che la richiamate subito il giorno dopo o le richiediate immediatamente di uscire di nuovo. Ovviamente potete farlo e sarà apprezzato, ma di norma sappiate che se vi fate risentire dopo qualche giorno non si arrabbierà: del resto le ragazze newyorchesi sono sempre super impegnate, tra lezioni di yoga, mostre d’arte e aperitivi con le amiche.

Galleria Foto