Radiazioni e situazione in Giappone

Ricevo ogni settimana decine di e-mail di persone che mi chiedono com’è la situazione in Giappone, in breve la risposta è: non c’è nessun problema.

Situazione in Giappone

La situazione in Giappone è tranquilla, confermato anche da tutti gli italiani che hanno viaggiato in Giappone negli ultimi mesi.
Per qualsiasi informazione aggiornata fate sempre riferimento al sito Viaggiare Sicuri, del nostro Ministero degli Affari Esteri che recentemente ha scritto:

  • Radiazioni: “A Tokyo i livelli di radioattività ambientale (intensità di dose) sono compresi tra 0,028 e 0,079 microSievert/ora; tali valori sono inferiori a quelli tipici riscontrabili in numerose città italiane.”
  • Centrale di Fukushima: “Tutti i reattori interessati dall’incidente […] sono raffreddati in modo stabile e sostenibile.”
  • Acqua potabile: ” I valori della radioattività dell’acqua potabile nella capitale sono sempre al di sotto della soglia di rilevabilità e non esistono quindi rischi di contaminazione”.
  • Cibo: ” le soglie dei livelli ammissibili di contaminazione e quindi eventuali criteri di restrizione sono stati determinati assumendo che ci sia un consumo continuato di generi alimentari contaminati per un periodo di un anno. In base a questi criteri le Autorità giapponesi hanno adottato alcune misure restrittive della distribuzione e del consumo dei prodotti della Prefettura di Fukushima e di alcune zone di altre Prefetture vicine.
  • Pesce: ” Per quanto concerne il pescato, livelli di contaminazione superiori ai limiti di riferimento sono stati rilevati esclusivamente nelle acque della Prefettura di Fukushima (dove le attività di pesca sono tuttora sospese) e in alcuni casi nelle acque settentrionali della prefettura di Ibaraki “.

In breve, i problemi sono solo nell’area di Fukushima e nelle zone più turistiche non ci sono problemi di radiazioni, la centrale di Fukushima è ora al sicuro, l’acqua potabile non ha nessun problema e se si mangia il cibo che si trova in commercio per un anno in modo continuo non ci sono problemi, mentre per il pesce ci sono controlli continui che hanno riscontrato problemi solo nella zona di Fukushima ed Ibaraki.

Le balle dei giornali e delle TV

Dico sempre che il problema non sono le radiazioni in Giappone, ma il problema è la presenza di stronzio all’interno di alcuni giornalisti. :-)
In molti purtroppo si lasciano spaventare dai titoloni dei giornali italiani, gli stessi che fin dal primo giorno della tragedia hanno scritto una marea di balle; faccio notare che mi riferisco a fatti oggettivi come quando hanno messo la fotodi un esplosione di una raffineria di petrolio ed hanno scritto che era della centrale di Fukushima, oppure hanno scritto che un presentatore TV che aveva mangiato verdure di Fukushima in diretta ha poi si è ammalato di leucemia, ovviamente era una balla come ho scritto nei dettagli prima in un mio post e poi in un altro post in cui medici affermati confermano quello che avevo scritto giorni prima.
Alcune falsità sono state raccolte su alcuni siti che se avete tempo e voglia potete consultare.
Ci sono decine di articoli con una marea di balle, quando leggete i giornali o guardate la TV pensate con la vostra testa, spesso è facile capire se vi stanno prendendo in giro.

Radiazioni a Tokyo e in Giappone

In molti sono preoccupati, ingiustificatamente, dei livelli attuali di radiazioni in Giappone. Non ci sono livelli elevati, come dimostra questa mappa in cui sono mostrati alcuni rilevamenti fatti quotidianamente.
Tenete presente che il colore “giallo” non necessariamente indica pericolo nella mappa, usate lo zoom e vedete i livelli di radioattività nelle varie zone del Giappone.

Chi è in Giappone ora non ha problemi di radiazioni, perlomeno per quanto riguarda le zone turistiche. L’istituto per la salute pubblica di Tokyo pubblica costantemente i livelli di radiazioni misurati a Tokyo sul proprio sito che ricalcano le misure indipendenti che potete trovare su molti siti, con misurazioni in diretta.

Avete ancora dubbi? non mi interessa. :-)

Sinceramente penso di avervi dato tutte le informazioni necessarie per capire un po’ com’è la situazione in Giappone. Se poi voi non ci credete, credete sia tutto un complotto, volete fare casino e montarci un caso ecc. a me non interessa poi molto.
Se volete andare in Giappone andateci, altrimenti restate a casa o scegliete un altro Paese.
Non voglio convincere nessuno e non mi interessa creare un dibattito su tutto questo, al massimo vi posso dare qualche consiglio, come quello di continuare a visitare il mio sito: tutte le novità importanti le scrivo direttamente nella homepage.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!