Purikura

Ricordo che la prima volta che ho visto i purikura pensavo che erano una cosa assolutamente assurda e nessuno li avrebbe usati più di tanto, invece i Purikura dopo il loro esordio in Giapone nel 1995 si sono diffusi sempre di più diventando in brevissimo tempo un must per ogni ragazzina nipponica.

Per chi non sapesse di cosa sto parlando, i Purikura sono essenzialmente delle cabine per foto tessera, ma dagli esordi sono state aggiunte sempre più caratteristiche.

Come funziona un purikura

Dopo essere entrati in un purikura si inseriscono i soldi, in genere 300Yen e si devono scegliere alcune opzioni sul monitor. Queste opzioni riguardano la possibilità di selezionare lo sfondo dei propri scatti; grazie alla tecnologia Chroma Key infatti nelle foto potreste sembrare in riva ad un fiume, su un letto o in una zona di Tokyo oppure più semplicemente vengono aggiunti bordi e cornici alle foto per renderle più carine.
Terminati gli scatti si esce dalla cabina e all’esterno ci sono due monitor. Utilizzando due penne ogni persona fotografata può selezionare le foto da stampare aggiungendo scritte, disegni predefiniti, effetti di luci e quant’altro.
Si ha un tempo limitato a qualche minuto per fare queste operazioni, tuttavia spesso se nessuno entra nella cabina del purikura per fare altre fotografie il tempo per fare le modifiche alle foto diventa illimitato consentendovi di divertirvi in totale tranquillità.
Quando si sono terminate le modifiche le foto vengono stampate in pochi istanti. Fino a qualche anno fa bisognava poi ritagliarle manualmente con le forbici che si trovavano in ogni negozio di purikura su un bancone appositamente creato, mente ora molte purikura tagliano automaticamente le foto nelle modalità che indicate poco prima della stampa.
Il foglio delle purikura è quasi sempre in formato circa 13x8cm sui quali potete decidere la quantità e la dimensione delle foto da stampare.
In molti purikura è possibile farsi inviare le foto tramite e-mail sul proprio cellulare, in altri invece sempre grazie al cellulare si possono scaricare le immagini utilizzando la tecnologia Bluetooth.
Le foto purikura sono molto popolari tra le adolescenti che grazie al fatto che le purikura sono adesive le attaccano su molti oggetti come diari, gadget e su piccoli album appositamente creati per questo genere di fotografie.
I negozi di purikura sono sempre pieni delle più belle e giovani ragazze di Tokyo, per questo motivo è sempre vietato l’accesso ai ragazzi non accompagnati da ragazze, quindi se volete conoscere ragazze giapponesi mi dispiace ma questo non è il posto adatto per voi.

Purikura Online

Ci sono molti siti che simulano le foto Purikura. Voi dovete inviare una vostra fotografia e poi potrete modificarla a vostro piacimento esattamente come si fa in Giappone.
Il sito più interessante è sicuramente Puricute.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!