Portland Street

Portland Street è una celebre strada di Kowloon, Hong Kong, nota soprattutto per i negozi, ristoranti e il grattacielo Langham Place.
Parallela ad un’altra importante arteria di Hong Kong, ossia Nathan Road, Portland Street si estende attraverso i distretti di Yau Ma Tei e Mong Kok a Kowloon. La strada è direttamente accessibile dalle stazioni di Yau Ma Tei e Mong Kok. Fatta eccezione per alcuni piccoli parchi, l’intera strada a due corsie è altamente edificata e accoglie un traffico notevole, sia di pedoni che di veicoli.

Quartiere a luci rosse

Una sezione di Portland Street, in particolare tra Argyle Street e Dundas Street, ospita il più famoso quartiere a luci rosse di Hong Kong, spesso utilizzato come set per molte produzioni cinematografiche locali e caratterizzato da variopinte luci al neon, locali di karaoke e bar. Nonostante la prostituzione sia legale ad Hong Kong, l’applicazione della legge è piuttosto severa e si traduce in frequenti raid ai danni delle prostitute entrate illegalmente ad Hong Kong, minorenni, sfruttatori o attività malavitose.

Langham Place

Si tratta di uno dei palazzi più alti della città. Langham Place ospita un centro commerciale, un teatro, un albergo e numerosi uffici.
Il complesso dispone inoltre di un proprio accesso alla stazione MTR di Mong Kok (uscita C3).
Completato nel 2004, è stato inaugurato il 25 gennaio 2005 . Il complesso consta di due blocchi collegati tramite due passerelle aeree ed è stato il risultato di un progetto di rinnovamento urbano della Land Development Corporation atto a modernizzare una zona fatiscente di Kowloon.
Langham Place si sviluppa su 59 piani, di cui 15 adibiti a centro commerciale: l’esterno del centro commerciale è caratterizzato da un’ iconica facciata di granito giallo che si estende dal livello della strada fino al tetto. Un’altra caratteristica distintiva è l’atrio di vetro di 9 piani, che permette ai passanti di guardare all’interno dell’edificio.
Il Langham Place Hotel, gestito dalla Langham Hotels International, è l’unico hotel a cinque stelle situato a Mong Kok e dispone di una piscina sul tetto: 665 camere e quattro ristoranti, tra cui il ristorante cinese a due stelle Michelin, Ming Court. L’hotel dispone inoltre di una collezione di oltre 1.500 pezzi di arte cinese contemporanea. Nel 2007 l’hotel è stato riconosciuto come uno dei “migliori hotel a cinque stelle” da Travel Weekly Asia Magazine.
Fin dalla sua apertura , Langham Place è diventato una meta notturna popolare sia per i residenti che per i turisti. Alcuni avevano predetto che una simile struttura avrebbe imborghesito la zona, ai danni dell’economia legata al quartiere a luci rosse, tuttavia, dopo diversi anni di attività , l’impatto del Langham Place sull’industria del sesso si è rivelato minimo.

Negozi

Il segmento di Portland Street tra Argyle Street e Bute Street ospita oltre 50 rivenditori al dettaglio che commerciano per lo più materiali per la ristrutturazione della casa, sanitari, piastrelle ecc.
Numerosi i ristoranti e le catene fast-food. Di sera, non è raro vedere stand gastronomici improvvisati e giocatori professionisti di scacchi, che si sfidano sulla strada.

Il nome

Portland Street deve il suo nome a William Cavendish, terzo duca di Portland, Primo Ministro del Regno Unito nel 1783 e tra il 1807 e il 1809 . Non è chiaro il motivo per cui la strada sia stata chiamata in suo onore, benché Hong Kong, in quanto ex colonia britannica, ospiti moltissime strade dedicate a personaggi politici e storici inglesi: Pitt Street, Bute Street, Arran Street, Hamilton Street, Dundas Street e Waterloo Road.
Non è chiaro se vi sia una connessione con Great Portland Street , a Londra, così come non è chiaro il nesso con un’altra omonima strada, situata questa volta ad Edimburgo, combinazione non lontana da un’altra Pitt Street e un’altra Dundas Street.

Dove si trova

Mappa:

Nome: Portland Street

Nelle vicinanze

Nelle vicinanze:

mong-kok-fA 62 metri
yau-ma-tei-fA 1494 metri
nathan-road-fA 1586 metri
sky100-hong-kong-fA 1955 metri