Piazza del popolo a Shanghai

Circondata dalle principali arterie commerciali della città, Nanjing Road, Central Xizang, Wusheng Road e North Huangpi, Piazza del Popolo (o Piazza Renmin) è il centro nevralgico di Shanghai: su di essa si affacciano grattacieli, ristoranti, negozi di moda, discoteche e bar, oltre a luoghi di interesse come il Parco Renmin, il Museo di Shangai, il Grand Theatre, il Museo di arte Contemporanea di Shangai.

Piazza del Popolo rappresenta inoltre il punto di demarcazione tra East Nanjing Road e West Nanjing Road.
Fiancheggiato su entrambi i lati da aiuole verdi di 17 metri di larghezza, Viale del Popolo attraversa il centro della piazza. All’angolo nord-ovest è situato il Shanghai Grand Theater, una costruzione colossale realizzata quasi interamente in vetro, bilanciata dalla Urban Planning Exhibition Hall a est, mentre nel lato nord-est si trova la stazione della metropolitana. Lungo il lato sud di viale del Popolo, si trovano diverse grandi strutture sotterranee, tra cui il Dimei Shopping Center, oltre al più grande parcheggio sotterraneo di Shanghai.

Ai lati della piazza si trovano inoltre due piccole piazze: Xuri Square e Mingyue Square. Al centro si trova una fontana musicale circolare di 320 metri quadrati.
Gli spazi verdi su Piazza del Popolo occupano in tutto circa 80.000 metri quadrati e si estendono progressivamente in tutte le direzioni a partire dalla fontana circolare.

Cenni storici

Prima del 1949 e dell’istituzione delle Repubblica Popolare Cinese, quella che oggi è Piazza del Popolo era un tempo un ippodromo di proprietà della Shanghai Race Club. Quando corse di cavalli e gioco d’azzardo vennero dichiarati illegali, una parte del sito fu convertita in piazza, diventando un luogo popolare per eventi e parate.
Nel 1990, sono state apportate importanti modifiche alla piazza, con l’arrivo di nuove istituzioni, come il governo municipale di Shanghai, spostato qui dal vecchio edificio HSBC sul Bund, il Museo di Shanghai, il Grand Theatre e la Shanghai Urban Planning Exhibition Hall.
Nel 1993, attraverso una ricostruzione completa, la piazza è arrivata a coprire una superficie di circa 140.000 metri quadrati, diventando la più grande piazza pubblica della città.

Attrazioni turistiche

Hong Kong New World Tower, Jinjiang Tower, Nanjing Road, Park Hotel Shanghai, Shanghai Grand Theatre,
Shanghai Art Museum, Shanghai Urban Planning Exhibition Center, Shimao International Plaza, Tomorrow Square.

Museo di Shanghai

Il Museo di Shanghai ospita una pregevole collezione di antichità cinesi, tra cui bronzi, sculture, calligrafia, dipinti, giade, arredi Ming e Qing e ceramiche.
Le undici gallerie dell’edificio coprono la maggior parte delle categorie artistiche: bronzo antico, ceramica antica, pittura, calligrafia, scultura antica, giada antica, numismatica, mobili ecc.
Tra le sezioni più apprezzate, quella dedicata alle antiche ceramiche cinesi e quella dedicata alle antiche giade cinesi, con pezzi di epoca Shang: la giada nella Cina antica era sia usata per scopi decorativi sia come simbolo di ricchezza e potere, oltre a personificare la perfetta moralità.

Shimao International Plaza

Shimao International Plaza è un grattacielo di 60 piani adibito ad uffici, appartamenti extra-lusso ed esercizi commerciali. L’edificio ospita anche un hotel di lusso, il Royal Méridien Shanghai, con ben 770 camere. La costruzione della torre è iniziata il 28 Dicembre 2001 ed ha comportato un costo totale di circa tre miliardi di yuan.

Nanjing Road

Nanjing Road è la principale via commerciale di Shanghai ed è suddivisa in due parti: Nanjing Road est e Nanjing Road ovest, separate tra loro proprio da Piazza del Popolo. Su questa via si affacciano moltissimi negozi, centri commerciali e alberghi di lusso. Con una lunghezza di 6 chilometri, Nanjing Road è la strada più lunga al mondo dedicata allo shopping, con oltre oltre 600 aziende di abbigliamento, accessori e ristorazione.

Come arrivare

Piazza del Popolo è raggiungibile prendendo la linea 1, 2 o 8 della metropolitana, stazione People Square.