Raddrizzare una fotografia

In certi tipi di fotografie l’orizzonte viene volutamente inclinato, spesso per dare un tocco artistico di dinamicità all’immagine, mentre in altri casi l’orizzonte inclinato è un errore che viene spesso commesso dai principianti, ma non solo.

Per distrazione infatti può capitare di tenere la macchina leggermente inclinata e non parallela al terreno; fortunatamente questo errore si può correggere facilmente con Photoshop.

Ci sono principalmente due metodi per modificare l’inclinazione di una fotografia raddrizzando l’orizzonte oppure inclinandolo maggiormente.

Raddrizzare ruotando con lo strumento taglierina

Questo è il metodo che preferisco, perché è veloce e preciso.
La foto che vedete qua sotto è stata fatta a Palermo da un mio amico al quale avevo prestato la macchina fotografica per fare qualche scatto mentre io ero qualche metro più giù che facevo una nuotata nel mare, qualche ora prima di fotografare una gara di atletica leggera.
Il mio amico in questa foto era su un terreno scosceso in mezzo a fichi d’india ed altre piante, e non ha prestato molta attenzione all’orizzonte, e questo è il risultato.

Come potete vedere l’orizzonte è molto inclinato e questo non va bene. Per raddrizzare questa immagine prendete lo strumento taglierino, indicato nell’immagine qua sotto.

A questo punto fate una selezione rettangolare esattamente come se doveste tagliare una foto mantenendo le proporzioni, poi andate su un angolo e ruotate la selezione. Dovete fare in modo che il lato lungo della selezione sia parallelo all’orizzonte storto, vi ho indicato i lati lunghi e l’orizzonte con due trattini, e gli angoli della selezione NON devono uscire dal riquadro dell’immagine, ve li ho indicati con dei cerchietti.

Premete INVIO e quello che risulterà sarà l’immagine raddrizzata.
Come vedete qua parte dell’immagine verrà tagliata, ma in questo caso non si può fare diversamente.
Questo qua sotto è il risultato. Sorprendente vero?

Ruotare con lo strumento “Ruota”

Nel Menu Immagine>Ruota>Personalizzato potete scrivere di quanti gradi ruotare l’immagine. L’immagine verrà ruotata ma verranno aggiunti degli spazi del colore dello sfondo sui lati. Con lo strumento taglierina potrete tagliare i bordi e avere l’immagine ruotata.
Non vi spiego tutto il meccanismo di questo metodo perché lo reputo obsoleto e spesso inutile, inoltre il procedimento ricalca quello che ho già affrontato qua sopra.

Se vuoi imparare a fotografare dai un'occhiata ai Manuali di fotografia che consiglio.