Palazzo Heijo

Se amate la storia e volete scoprire il passato del Giappone, vi consiglio una visita al sito del palazzo di Heijo-kyo. Questo importante luogo storico prese forma 1300 anni fa e fu la prima vera città del Giappone; si trattava di una vera e propria città cosmopolita, in cui il contatto con i paesi esteri, in particolare la Cina e la Corea, arricchirono la cultura, l’arte e la tecnologia di nuove influenze, mentre il Buddismo si stava diffondendo dando origine a numerosi luoghi di culto.

Attorno alla  città Heijo-kyo il Giappone cominciò a svilupparsi assumendo quelle caratteristiche che lo distinguono oggi e questa epoca è conosciuta come il Periodo Nara.

Dove si trova

Per raggiungere il sito storico del palazzo di Heijo, dovete scendere alla stazione ferroviaria Yamato-Saidaiji, a circa 6 minuti di distanza dalla stazione Kintetsu-Nara.
Da qui dovete proseguire a piedi per circa 6 minuti.

Mappa:

Nome: Palazzo Heijo


Nelle vicinanze:

toshodai-ji-fA 1893 metri
yakushi-ji-fA 2603 metri
kofuku-ji-fA 3577 metri
isuien-fA 4006 metri
izasa-nara-2A 4160 metri
todaiji-fA 4167 metri

L’antica capitale Heijo-Kyo

L’antica capitale del Giappone si trovava a sud di quella che oggi è la città di Nara, poiché l’imperatore Genmei stabilì che questo era il punto migliore in cui far sorgere la città. Inizialmente venne costruito il palazzo di Heijo e attorno ad esso cominciò a svilupparsi la città, che si estendeva attraverso un dedalo di vicoli e strade, prendendo spunto dalla città di Chang’an, in Cina. Nel corso degli anni la capitale venne spostata in varie zone, fino a quando non venne trasferita all’attuale Kyoto. Dopo un lungo periodo in cui questa zona ricca di storia venne abbandonata, nel XX secolo il governo decise di salvaguardare questo patrimonio storico e culturale del paese e furono avviati degli scavi archeologici nell’area del palazzo. Questo ha permesso di riportare alla luce le rovine dell’antica capitale e di far conoscere ai visitatori un pezzo molto importante della storia del paese.

Un viaggio nella storia

I lavori di scavo nel sito del palazzo di Heijo sono in corso ancora oggi nel tentativo di ricostruire gli antichi edifici, come la porta Suzaku, la Prima Sala Imperiale delle Udienze e le altre proprietà imperiali, così come i giardini reali.

Passeggiando in questo sito archeologico potrete immaginare come appariva questo luogo nell’antichità grazie a piccole ricostruzioni e modelli degli edifici che in origine si trovavano qui. Le rovine degli antichi edifici si sono fortunatamente conservate in ottime condizioni e ogni anno questo luogo attira numerosi visitatori desiderosi di scoprire la storia di questo sito e anche di ammirare le bellezze naturali che incorniciano questo luogo, tra cui laghetti, sentierini e aree verdi che permettono di trascorrere una giornata in totale relax e lontano dal frastuono della città.

Durante il vostro tour all’interno del sito potete camminare sulle orme del passato, ammirando le antiche rovine della città. Ci sono il resti del viale Suzaku, simile ad una piazza, e la ricostruzione della porta Suzaku, la porta principale del palazzo Heijo,  che in passato era usata per le cerimonie più importanti e per accogliere i visitatori stranieri.

Potete passare accanto ai luoghi in cui l’imperatore era solito trascorrere la maggior parte del suo tempo, come le fondamenta dell’antica residenza imperiale, la sala delle udienze in cui si svolgeva la cerimonia di incoronazione e la seconda sala delle udienze, di dimensioni più ridotte, progettata dall’imperatore Shomu. Proseguendo nella visita potete poi ammirare la ricostruzione degli uffici governativi incaricati della gestione delle proprietà imperiali e vedere il punto in cui sorgevano gli uffici adibiti all’amministrazione dei soldati e delle armi. Nei punti in cui sorgevano gli edifici potete anche curiosare tra i reperti e i manufatti riportati alla luce durante gli scavi, che ci raccontano molti dettagli della vita dell’epoca.

Approfittatene poi per fare una pausa sostando nei bellissimi giardini in cui si tenevano le cerimonie e i banchetti.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!