Oriental Pearl Tower

L’Oriental Pearl Radio & TV Tower è uno dei punti di riferimento del distretto di Lujiazui, Shanghai. Progettata dagli architetti Jiang Huan Chen, Lin Benlin e Zhang Xiulin della Shanghai Modern Architectural Design Co. Ltd, la sua costruzione è iniziata nel 1991 e terminata tre anni dopo. Nel periodo 1994-2007 è stata la torre più alta della Cina, quando è stata poi superata dal Shanghai World Financial Center.
Oriental Pearl Tower fa da emittente per nove canali televisivi e dieci stazioni radio.

Il design dell’edificio pare sia stato ispirato da un versetto di epoca Tang, appartenente alla poesia Pipa Song, di Bai Juyi, che narra del suono meraviglioso di un liuto, paragonato a perle di varie dimensioni che cadono su una superficie di giada. Tuttavia, il designer Jiang Huancheng ha affermato di non essere stato ispirato dalla poesia, durante la progettazione della torre.

Caratteristiche

Oriental Pearl Tower è alta 468 metri e attualmente si colloca al terzo posto nella classifica degli edifici più alti dell’Asia, dopo la Tokyo Sky Tree e la Canton Tower, nonché al quarto posto tra gli edifici più alti al mondo.
Particolarmente interessante è il suo design, che lo rende un edificio unico nel suo genere: la torre è infatti composta da 11 sfere, tra grandi e piccole. Le due sfere più grandi hanno un diametro di 50 m e sono collegate da tre colonne, ciascuna di 9 metri diametro. La grande sfera inferiore ospita una città futuristica e una sala visite, mentre le sfere più piccole ospitano un albergo con venticinque camere.
La sfera superiore ospita anche un ristorante girevole (ruota alla velocità di un giro all’ora), un piano bar e venti stanze con karaoke.
Tre sono le piattaforme di osservazione: Space Module, a 350 metri di altezza, Sightseeing Floor, a 263 metri e Space City, a 90 metri. Nelle giornate particolarmente limpide è possibile vedere in lontananza le colline di Sheshan, Chongming Island e il fiume Yangtze.

La torre ospita anche spazi espositivi, un albergo, ristoranti e centri commerciali, oltre al Museo Civico di Storia di Shanghai, ospitato alla base dell’edificio.
Sulla cima è collocata un’antenna che estende l’altezza di altri 118 metri e trasmette programmi radio e televisivi.

Presenti anche un ascensore a due piani che può ospitare 50 persone e un ascensore a due velocità, che può raggiungere la sorprendente velocità di sette metri al secondo. Questi due ascensori sono unici nel loro genere in tutta la Cina.
Esternamente la torre è dotata di un impianto di illuminazione a LED, che ne fanno un trionfo di colori, soprattutto la sera.
Per gli amanti dello shopping, la torre ospita l’Oriental Pearl Emporium Super Store, che si estende su una superficie di 18.000 metri quadrati e propone abbigliamento, gioielli, articoli in pelle, cibo e prodotti artigianali. Oriental Tower è dunque il luogo perfetto per combinare sight-seeing, shopping e buon cibo.
Il fiume che scorre ai piedi della torre è attraversato da due ponti che vengono definiti dai cinesi “i due draghi che giocano con la perla”.

Il quartiere

Oriental Pearl Tower sorge a Lujiazui, quartiere che a partire dagli anni ’90 ha subito una profonda trasformazione edilizia, che lo ha portato a diventare un nuovo distretto finanziario di Shanghai. Attualmente Lujiazui ospita oltre 30 edifici di almeno 25 piani e più di 504 società finanziarie e assicurative nazionali ed estere. Oltre all’Oriental Pearl Tower, si possono ammirare Jin Mao Building, il World Financial Center, Super Brand Mall, Shanghai IFC, Bank of China Tower, Shanghai Tower.

Come arrivare

Oriental Pearl Tower si trova nel distretto di Pudong, di fronte al Bund e vicino ad altri iconici edifici come  Jin Mao Tower e il World Finance Center. Per arrivare, occorre prendere la linea 2 della metropolitana e scendere alla fermata di Lujiazui.

Galleria Foto