Ristorante New York Grill a Shinjuku

Uscendo nella zona Ovest della stazione di Shinjuku e camminando per alcuni minuti tra i grattacieli si arriva nel grattacielo dove è situato il Park Hyatt, uno degli hotel più famosi, raffinati e caratteristici di Tokyo.

Non sono mai stato ospite di questo hotel ma nel settembre 2006 assieme ad un amico italiano sono stato nel ristorante di questo hotel, il New York Grill.

Il ristorante è molto raffinato ed ha enormi vetrate alte qualche metro dalle quali è possibile avere una vista magnifica su tutta Tokyo e dato che si trova al 52esimo piano è davvero emozionante stare lì.
Il nostro tavolo era proprio a fianco alla finestra e per tutta la serata sono stato a guardare quello spettacolo favoloso.

Mangiare al cinquantaduesimo piano è un emozione unica.

Mappa:

Nome: New York Grill


Nelle vicinanze:

ristorante-zauo-headerA 257 metri
By: Jennifer FeuchterA 432 metri
tokyo-metropolitan-government-building-fA 485 metri
lima-cafe-fA 616 metri
misono-fA 662 metri
himawari-sushi-9A 709 metri

Quanto costa

Questo ristorante è davvero esclusivo. Il costo è davvero alto, anche se personalmente preferisco spendere i soldi in un posto così per una serata indimenticabile piuttosto che spenderli in 2-3 giorni a Roppongi andando in qualche discoteca a bere alcolici.
La prenotazione è necessaria e quando prenotate chiedete un tavolo vicino alla finestra, sempre che ciò non vi faccia paura. Infatti almeno all’inizio mette una certa soggezione mangiare a quell’altezza anche se poi ci si abitua subito.
Scegliendo uno dei menu completi più costosi, e bevendo un vino di media qualità, il costo è di circa 220Euro a persona.
Se vi sembra tanto, considerate che 3 serate a Roppongi a girare locali possono anche costarvi la stessa cifra se iniziate a bere qualcosa ed offrire agli amici. Ma 3 serate a Roppongi sono routine, una serata al New York Grill ve la ricordate tutta la vita.
Eventualmente potete andare nel bar del New York Grill che è proprio adiacente al ristorante, ed anche lì la vista è stupenda.
Anche nel bar i prezzi sono abbastanza elevati, considerate di spendere almeno 20Euro per una semplice bibita alcolica e poco meno per una analcolica.

L’aragostina era ottima, così come tutte le altre portate.

Un buon bicchiere di vino rosso mentre ammiro il panorama.

Alcuni assaggi di vari tipi di carne, con Tokyo sullo sfondo.

Il mio sguardo riflesso nella lampada del mio tavolo.

Lost in Translation

Il Park Hyatt di Tokyo è diventato famoso per il film Lost in Translation – L’amore tradotto, diretto da Sofia Coppola nel 2003.
Questo film è ambientato tutto a Tokyo e in gran parte proprio all’interno del Park Hyatt dove si svolge la storia di amicizia tra Bob (Bill Murray) e Charlotte (Scarlet Johansson).
Se devo essere sincero non è un gran film ma alcune scene sono molto carine sopratutto per farvi un idea di com’è all’interno il Park Hyatt e il New York Grill, dove i due protagonisti si incontrano per la prima volta. Molto bello è anche il momento in cui Bob guarda fuori dal Taxi le luci della strada principale di Shinjuku.
E’ assolutamente bello osservare che l’atmosfera che c’è nel New York Grill in questo film, è esattamente l’atmosfera che ho ritrovato quando sono stato lì.

Chi ha visto Lost in Translation conosce sicuramente questo bancone e queste lampade.

Il pianoforte e la musica dal vivo al bar del ristorante.

Un cameriere riordina e pulisce a fine serata.

Splendidi i mini asciugamani da utilizzare e poi gettare nel cesto della lavanderia sotto il lavandino.

I grattacieli di Shinjuku.

L’ultimo piano del più basso grattacielo del complesso dove si trova il Park Hyatt.

Una foto storica.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!