Museo dei Parassiti a Meguro

Chi ama i luoghi bizzarri e strambi, non può assolutamente perdersi il Museo dei Parassiti, situato nel tranquillo quartiere residenziale di Meguro, a Tokyo. Inaugurato nel 1953 per volere del medico Satoru Kamegai, che finanziò personalmente la costruzione di questo edificio, il museo è unico al mondo nel suo genere ed è appunto dedicato a tutti quegli animali che vivono e si nutrono all’interno di altri esseri viventi; per la sua unicità e stravaganza, è diventata un’attrazione molto popolare nel corso degli anni, in particolare fra i visitatori che amano avventurarsi alla scoperta di luoghi meno turistici.

Oltre ad essere un museo, questo edificio è anche un centro di ricerca e di istruzione che fornisce informazioni e dati sulle varie specie di parassiti esistenti; passeggiando nelle varie sale è possibile ammirare una grande varietà esemplari di parassiti, sfogliare tantissimi libri e documenti storici su questi minuscoli esseri viventi e scoprire le ultime ricerche effettuate dagli studiosi di questa materia.

All’interno

Appena entrati al primo piano si trova la sala “Diversity of Parasites” dove vedrete di fronte a voi una gigantesca cartina del Giappone: qui potrete conoscere i vari parassiti presenti nel paese e le aree in cui sono maggiormente diffusi. In questa zona si trovano anche degli schermi sui cui vengono trasmessi alcuni documentari educativi che raccontano la storia e le caratteristiche di questi esseri viventi. Salendo al secondo piano vi ritroverete a curiosare nella sala espositiva “Human and Zoonotic Parasites dove il tema principale è la relazione tra i parassiti e gli altri esseri viventi: qui scoprirete le varie forme di infezioni che questi esseri causano nell’uomo e negli animali. Ci sono tantissime fotografie che mostrano alcuni parassiti trovati (e successivamente tolti) all’interno del corpo di alcune persone; accanto alle foto si trova del materiale informativo che permette di conoscere i sintomi che si avvertono durante un’infezione e gli effetti dannosi di questi esserini sul corpo umano. Proseguendo nella visita potrete ammirare oltre 300 esemplari che fanno parte della collezione di circa 60.000 parassiti custoditi dal museo; si presentano immersi in un liquido per favorirne la conservazione.

L’attrazione principale di questo stravagante museo è senza alcun dubbio il verme solitario più lungo del mondo: raggiunge una lunghezza di 8,8 metri e accanto ad esso si trova una corda delle stesse dimensioni che rende meglio l’idea di quanto sia effettivamente grande questo verme.

Se siete alla ricerca di un souvenir “raccapricciante”, recatevi al negozietto del museo: fra magliette, gadget, cartoline di auguri e portachiavi troverete sicuramente un regalo unico!

Attività del museo

Oltre a svolgere le attività tipiche di un museo, questo istituto è impegnato su vari fronti, tra cui:

  • La ricerca. I ricercatori che lavorano presso il museo collezionano i parassiti e conducono diversi studi incentrati sulla morfologia, la classificazione e la distribuzione di questi esseri; le pubblicazioni degli studi e i seminari condotti dai ricercatori ci permettono oggi di conoscere meglio la vita dei parassiti.
  • L’istruzione. All’interno del museo si svolgono programmi di lavoro e studio, letture e altre attività che permettono agli appassionati di questa materia di acquisire una maggiore conoscenza.
  • La collezione. Oltre ai 60.000 esemplari di parassiti custoditi, il museo mette a disposizione dei visitatori 6.000 volumi e circa 50.000 documenti sui parassiti e sulle malattie legate ad essi.

Ingresso

L’ingresso al Museo dei Parassiti è sempre stato gratuito, sin dal primo giorno di apertura, ma per sostenere i costi questo istituto si affida alle donazioni di privati e società. Per questo anche delle piccole offerte sono sempre apprezzate.

Galleria Foto


Mappa:

Nome: Museo dei Parassiti

Nelle vicinanze:

tonki-fA 722 metri
starbucks-giappone-fA 757 metri
soup-stock-tokyo-fA 896 metri
yebisu-garden-place-fA 1405 metri
joel-robuchon-fA 1416 metri
seirinkan-fA 1418 metri
Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!