Murray Hill

Un susseguirsi di edifici antichi ben conservati e casette a schiera in mattoncini rossi del 1800: si presenta così Murray Hill, un quartiere residenziale molto elegante che prende il nome dal mercante Robert Murray che in passato possedeva questo lembo di terra affacciato sull’East River. È una zona che non offre molto a livello di attrazioni ma regala un’atmosfera tranquilla, adatta alle famiglie e a chi è in cerca di un po’ di relax. Data la vicinanza al Palazzo dell’Onu, Murray Hill ospita anche numerose ambasciate e consolati. I piccoli ristorantini e i bar accoglienti sono l’ideale per pranzare o bersi un caffè lontano dalla confusione del centro, ma al tempo stesso la vicinanza al cuore di Manhattan, la rende una zona strategica in cui alloggiare, così avrete Times Square, la New York Public Library, Macy’s e l’Empire State Building a pochi passi.

Cosa vedere

Ristoranti

Dove si trova

Murray Hill è delimitato a sud dalla East 34th Street, a nord dalla East 40th Street, a ovest dalla Madison Avenue mentre a est si conclude sulla Third Avenue a pochi passi dall’East River. Spesso nei confini di Murray Hill viene compreso anche un piccolo quartiere situato tra la 26th e la 29th Street, attorno a Lexington Avenue, che viene soprannominato “Curry Hill” per la presenza di negozi e ristoranti indiani in grande quantità. È la tappa ideale se amate la cucina etnica.

Come arrivare

Potete raggiungere Murray Hill in metro con le linee 4, 5, 6 e 7 fino alla Grand Central Terminal oppure proseguire con le linee 4 e 6 fino alla 33th Street.

Ingrandisci mappa