Moto d’acqua a New York

Quando si pensa a New York non viene naturale associarla agli sport acquatici, che sembrano più attività da cittadine tropicali, invece la Grande Mela offre tanti spunti di divertimento per i vacanzieri estivi amanti dell’acqua: si può andare in spiaggia a Coney Island, fare kayak gratis sul fiume Hudson e l’East River, dedicarsi al surf a Rockaway Beach e rilassarsi sulle crociere serali.

Per chi ha uno spirito avventuriero e predilige un’attività più adrenalinica, è possibile fare un tour in   moto d’acqua per sfrecciare a tutta velocità lungo il fiume Hudson e l’East River, tra la Statua della Libertà e il Ponte di Brooklyn e da Coney Island a Staten Island. Esistono varie compagnie che organizzano tour e noleggiano le moto d’acqua e anche se i prezzi in generale non sono proprio economici (un’ora di noleggio parte da 100-150 dollari), trascorrerete dei momenti indimenticabili e spensierati tra spruzzi d’acqua e panorami mozzafiato. Le società operano stagionalmente, in generale da aprile ad ottobre, ma le date potrebbero variare a seconda delle condizioni metereologiche. Alcune compagnie offrono la possibilità sia di fare escursioni guidate che di noleggiare una moto d’acqua in totale autonomia, ma vi consiglio la prima ipotesi poiché se noleggiate solo la moto dovete limitarvi a girare in un’area circoscritta per motivi di sicurezza quindi non avrete modo di avventurarvi fino alle attrazioni e ai punti più panoramici della Grande Mela; inoltre anche con il tour sarete voi alla guida della vostra moto, quindi potrete comunque provare questa esperienza fantastica!

Vi suggerisco di noleggiare una moto per due persone in modo tale da potervi alternare alla guida se siete stanchi e risparmiare sul prezzo. Non è necessario avere esperienza per poter guidare una moto d’acqua: è davvero molto semplice e prima di mettervi alla guida gli istruttori vi faranno una breve introduzione sul funzionamento delle moto e le regole per guidare in tutta sicurezza. Se siete curiosi di provare questa esperienza, eccovi alcuni consigli sulle migliori società di noleggio.

New York Harbor Jet Ski

Il punto di noleggio della New York Harbor Jet Ski si trova al molo di Hoboken, nel New Jersey e offre la possibilità di prendere parte a dei tour in moto d’acqua, che hanno una durata variabile da una a tre ore, in cui potete guidare il vostro mezzo in autonomia ma avrete sempre una guida al vostro fianco per garantire una maggiore sicurezza. I tour proposti si differenziano per la durata e l’itinerario: quello più breve prevedere il passaggio accanto al World Trade Center e in direzione della Statua della Libertà ed Ellis Island,  per poi risalire verso Brooklyn, il Manhattan Bridge e il South Street Seaport. Le escursioni più lunghe arrivano fino al George Washington Bridge a nord e il Ponte di Verrazano e Governors Island a sud; per chi predilige un’esperienza più romantica, sono disponibili anche tour in moto al tramonto.

Rockaway Jet Ski

La Rockaway Jet Ski si trova sulla spiaggia Rockaway Beach, nel Queens e offre sia il noleggio di moto d’acqua che tour accompagnati da una guida. Gli itinerari proposti sono i più svariati: ci sono quelli che si limitano all’esplorazione della costa del Queens e di Jamaica Bay, i tour a Coney Island e quelli più lunghi che permettono di arrivare fino a Manhattan in sella alla moto d’acqua, circumnavigando l’intera isola. Uno dei lati negativi è che la spiaggia si trova un po’ distante, a più di un’ora di metro da Manhattan, e quindi anche per il noleggio dovete considerare un tempo maggiore se volete prendere parte al tour che comprende l’isola con la Statua della Libertà, il ponte di Brooklyn e altre attrazioni. Consiglio questo punto di noleggio a chi ha intenzione di trascorrere un’intera giornata in spiaggia e vuole spezzare i momenti di relax in spiaggia con attività più adrenaliniche. Rockaway Beach è una località molto frequentata dai surfisti, quindi ha una bella  atmosfera frizzante.

Jetty Jumpers

Dal molo di Venice Marina, nella zona di Sheepshead Bay, a Brooklyn, partono i tour in moto d’acqua di Jetty Jumper, una compagnia che dal 1999 ha fatto divertire turisti e residenti, accompagnandoli tra le meraviglie della città: con i loro tour sfreccerete accanto a luoghi ed attrazioni come Coney Island, il Ponte di Verrazano, la Statua della Libertà ed Ellis Island, Governors Island e il Ponte di Brooklyn, godendovi viste meravigliose sullo skyline di Manhattan. Sono disponibili diversi tour con itinerari differenti, ma potete anche personalizzare la vostra escursione scegliendo cosa vedere. Durante il tragitto la guida vi fornirà anche informazioni e dettagli storici sulle varie attrazioni.

Consigli utili

Le tariffe di noleggio solitamente includono il giubbotto di salvataggio, guanti e calzature antiscivolo e la muta nei periodi in cui non fa ancora così caldo da poter stare in costume. Una volta arrivati al noleggio ci sono degli spogliatoi per cambiarsi, con armadietti dove riporre i vostri oggetti personali. Vi consiglio di portare con voi la crema solare durante i mesi estivi e ovviamente il costume da bagno è d’obbligo dato che sulle moto d’acqua vi bagnerete! Vi sconsiglio invece il cappellino e gli occhiali da sole perché potreste perderli per via della velocità. Lasciate nell’armadietto tutti gli oggetti, compreso il cellulare e la macchina fotografica a meno che non abbiate una protezione per l’acqua: ogni moto dispone infatti di un vano portaoggetti, ma ci possono essere infiltrazioni d’acqua quindi metteteci pure una bottiglietta d’acqua o altre cose che non avete paura di bagnare. Durante i tour le guide solitamente portano una macchina fotografica e scattano alcune foto che poi vi inviano gratuitamente tramite e-mail.

Non aspettatevi un’escursione rilassante e tranquilla perché le moto vanno molto veloci, anche per riuscire a vedere tutto in breve tempo, ma non abbiate paura perché avrete sempre accanto a voi la guida.