Maeklong Train Market

La Ferrovia di Maeklong (nota anche come il Mae Klong Train) percorre quasi 67 km passando per Wongwian Yai, Bangkok, e Samut Songkhram nella Thailandia Centrale. La linea si divide in due settori: la parte orientale Mahachai Line, collega Samut Sakhon e Wongwian Yai con ben 18 stazioni intermedie; e il Ban Laem Line collega Samut Sakhon e Samut Songkhram con 15 stazioni intermedie.

I due tratti sono separati dal fiume Tha Chin, nei pressi di Samut Sakhon. L’unico modo per raggiungere le due stazioni sui lati opposti del fiume è mediante l’utilizzo di un’imbarcazione.

Dove si trova

Mappa:

Nome: Maeklong Train Market

Nelle vicinanze

Nelle vicinanze:

mercato-galleggiante-amphawa-fA 5248 metri
mercato-damnoen-saduak-fA 13307 metri
phra-pathom-chedi-fA 46324 metri
wat-bowonniwe-fA 59181 metri
asiatique-the-riverfront-fA 63939 metri
By: beautiful-dissasterA 64779 metri

La storia della linea ferroviaria

Questa linea è stata costruita in due momenti ben distinti. La Tachin Railway Ltd fu fondata nel 1901, con l’autorizzazione della Corona di Thailandia, per costruire una linea che collegasse Samut Sakhon a Bangkok, e quindi furono istituiti i primi 33 chilometri, aprendo nel 1904 con 8 stazioni. Un anno dopo, la compagnia ferroviaria Maeklong ha aperto la linea Ban Laem per 34 km. Le due linee, accorpate nel 1907, hanno formato la ferrovia Maeklong. E’ stata originariamente aperta come una linea merci, per il trasporto dei prodotti di pesca dai porti di Samut Sakhon e Samut Songkram, ai mercati di Bangkok. L’esercito thailandese ne guadagnò il controllo nel 1942, durante la seconda guerra mondiale, e la linea fu nazionalizzata dal governo thailandese nel 1946. Dal 1952, la linea viene gestita dalle Ferrovie dello Stato di Thailandia (SRT), di cui fa parte a pieno titoli dal 1955. Nel 1961 l’originale capolinea di Khlong San è stato chiuso e sostituito con una fermata dell’autobus, per ridurre la congestione del traffico a Bangkok. Wongwian Yai è diventata il nuovo capolinea.

I servizi della ferrovia

E’ di certo la linea più lenta di tutta la Thailandia, con soli diciassette treni giornalieri che percorrono le rotaie ad una velocità di circa 30 km/h. Nonostante la bassissima velocità dei mezzi, a volte lungo la linea accadono alcuni incidenti fastidiosi e spesso anche mortali.

Il mercato di Maeklong

Sulla linea ferroviaria di Maeklong sorge un mercato, soprannominato Talad Rom Hoop, ed è uno dei più grandi commerci di pesce fresco di tutto il Paese; si possono anche degustare degli ottimi piatti sempre a base del pescato, in pieno stile thailandese. Ogni qualvolta si sente un treno avvicinarsi, le bancarelle arretrano al di fuori delle rotaie, per rimettersi esattamente nello stesso punto appena il treno è passato.
Una pratica davvero bizzarra, e pericolosa. Tanti piccoli commercianti hanno perso la vita lungo quelle rotaie.

Da lontano, potrebbe sembrare un mercato piuttosto ordinario, ma è impressionante come tutte le bancarelle su carretti dotati di ruote si spostino veloci all’arrivo del treno…. Il mercato sparisce in pochi secondi… per poi rifiorire un attimo dopo, con il treno ancora vicino che lentamente avanza abbandonando le rotaie! Uno spettacolo bislacco e quasi divertente… non si trattasse del mercato più pericoloso del mondo!

Foto