Lou Lim Iok Garden a Macao

Lou Lim Iok Garden si trova nel centro della penisola di Macao e occupa una superficie di circa 4,4 ettari. Si tratta dell’unico giardino in stile Suzhou a Macao.

Dove oggi sorge il giardino, un tempo si trovavano vari terreni agricoli, poi acquistati dal ricco mercante Lou Wah Siu (chiamato anche Lou Kau), che decise di convertire l’area in un giardino. Fu il figlio di questi che iniziò a costruire il giardino, seguendo i consigli di Lau Ji Luk, un famoso architetto in Xiangshan, provincia del Guangdong. La sua costruzione iniziò nel 1904 e continuò fino al 1925: all’epoca era il più grande giardino privato di Macao, nonché uno dei più belli della città, un aspetto che contribuì ad accrescerne la fama. Quando il mercante iniziò ad avere problemi economici, decise di vendere il giardino. Nei primi anni ‘70, il governo di Macao iniziò il restauro, finché, nel 1974, fu aperto al pubblico.

Lo stile Suzhou

I cosiddetti giardini in stile Suzhou sono costituiti da due parti, una sezione residenziale e il giardino vero e proprio. Al fine di riprodurre un ambiente naturale in miniatura, vengono aggiunti padiglioni, laghetti, ponti, rocce e fiori profumati. Il layout artistico si combina perfettamente con la filosofia cinese e l’ideologia di esibire la cultura architettonica dell’Oriente. Ogni componente è progettato nei minimi dettagli e distribuito secondo un ordine ben preciso. Il paesaggio deve evocare poesia ed esaltare il cambio delle stagioni. Passeggiando all’interno, i visitatori sperimentano un’aura culturale che è quasi scomparsa dalla vita moderna. Utilizzando abilità uniche che combinano l’architettura con il paesaggio circostante, esperti giardinieri creano spazi tranquilli, oasi di pace dove godere della bellezza della natura.
I padiglioni sono finemente decorati. Le abitazioni ospitano un arredamento elegante e al tempo stesso semplice, oltre ad opere pittoriche e calligrafiche.

Caratteristiche

Il giardino è apprezzato per le sue vedute e la disposizioni di fiori e aiole.
All’ingresso si può ammirare un bellissimo arco, seguito da vialetti delimitati da fiori e bambù.
Fulcro architettonico del giardino è la Qingcao Hall (Green Grass Hall), un capolavoro di architettura cinese e occidentale. La recinzione è di colore scarlatto brillante (colore molto amato in Cina), mentre il muro è dipinto in beige (colore tipico di molte architetture portoghesi); i pilastri del corridoio sono in stile gotico, con incisioni in stile europeo e motivi floreali bianchi. Accanto alla struttura, si trova un piccolo stagno, con fiori di loto e un flusso di acqua a creare una deliziosa cascata. Molti visitatori amano sedersi all’ombra dei salici piangenti contemplando lo stagno in assoluto relax.
Lou Lim Iok ospita inoltre dei chiostri, laghetti, giardini rocciosi, ponti sui corsi d’acqua, padiglioni e torri le cui ombre si riflettono nell’acqua.

Dopo aver superato l’arco si arriva ad un boschetto di bambù, tra le cui piante si ergono due alberi dalla chioma ad ombrello, appartenenti alla specie Sphaeropteris lepifera, una specie molto rara in Cina, elencate tra le specie protette dal governo cinese.

Proseguendo sul sentiero che attraversa il bosco, si arriva ad una grotta artificiale di pietra, e dopo averla attraversata si scorge la Chuncao House, una edificio sull’acqua: all’esterno della casa si trova un laghetto con fiori di loto, carpe e tartarughe e, in un angolo, una statua di pietra di Kwan-yin. Oggi, Chuncao House è diventata un luogo popolare per attività culturali e mostre.
Dopo aver passato la Chuncao House, si giunge ad un ponte a zigzag, dietro il quale si trova un padiglione in stile cinese ed una roccia da cui sgorga una cascata. E’ possibile salire fino alla cima della roccia, da cui si gode di una magnifica vista sul giardino.

Mappa:

Nome: Lou Lim Iok Garden

Nelle vicinanze:

fortezza-guia-fA 492 metri
rovine-cattedrale-san-paolo-fA 809 metri
piazza-senato-macao-fA 1154 metri
macao-science-center-fA 1869 metri
a-ma-macao-fA 2356 metri
sands-cotai-central-fA 6364 metri