Dall’aeroporto JKF a Manhattan

Situato nel Queens, il JFK Kennedy è il principale aeroporto di New York ed è uno dei più trafficati della città, poiché qui atterra il maggior numero dei voli internazionali. L’aeroporto dista circa 45 minuti da Manhattan in macchina, traffico permettendo. Arrivando troverete vari mezzi di trasporto disponibili per raggiungere Manhattan: ci sono taxi, autobus, navette e metro. Ogni alternativa presenta dei propri svantaggi e vantaggi in termini di prezzo, comodità e rapidità, ma vediamo nel dettaglio tutte le possibilità di trasporto tra l’aeroporto e Manhattan.

Taxi

Il taxi è il mezzo probabilmente più comodo per raggiungere ogni zona della città e per prenderne uno basta semplicemente trovare lo stand dei taxi ufficiali (taxi gialli) all’uscita del terminal e mettersi in fila. Diffidate invece dei tassisti abusivi che vi si avvicineranno all’aeroporto proponendovi prezzi vantaggiosi per arrivare a Manhattan: non sono rari i casi di truffe ai danni dei turisti. I taxi che effettuano il transfer dall’aeroporto JFK a Manhattan hanno una tariffa fissa di 52 dollari a cui vanno aggiunti i pedaggi, le tasse e infine la mancia all’autista, quindi in totale mettete in conto una cifra intorno ai 70 dollari. Se siete in coppia o in gruppo è sicuramente più vantaggioso viaggiare in taxi proprio perché potete dividere il costo. Il vantaggio del taxi è sicuramente la comodità: usciti dall’aeroporto non vi resta che caricare le valigie in macchina e arriverete direttamente a destinazione. Uno degli svantaggi è sicuramente il traffico, specialmente se viaggiate nelle ore di punta: se atterrate intorno alle 17/18 del pomeriggio mettete in conto almeno due ore di viaggio per arrivare alla destinazione finale.

Noleggiare un transfer privato in auto

Se non volete attendere in coda per il vostro taxi, ma preferite trovare già qualcuno ad aspettarvi in aeroporto, pronto ad aiutarvi anche con i bagagli, potrebbe essere comodo prenotare un servizio di transfer privato che solitamente viene fatto in auto, limousine o minivan a seconda del numero di persone e del budget.

Tra le varie compagnie che propongono questo servizio ci sono Carmel Car & Limo Service o Dial 7 Car & Limo Service, entrambe molto efficienti e con prezzi ragionevoli. Accertatevi però di chiedere l’importo di eventuali supplementi nel caso in cui l’aereo sia in ritardo.

Navette

Le navette sono un’ottima soluzione se avete molti bagagli e non volete prendere la metro ma al tempo stesso volete evitare i taxi e risparmiare qualcosa. Le navette vi porteranno direttamente al vostro hotel o nei principali terminal o stazioni della città, ma tenete presente che non sarete gli unici passeggeri a bordo e quindi potreste dover effettuare un tragitto più lungo in base alle fermate previste. Per prendere la navetta vi basterà recarvi all’ufficio Ground Transportation all’interno dell’aeroporto. Tra le principali compagnie che effettuano questo servizio ci sono NYC Airporter, Go Airlink NYC e Super Shuttle: consultando i loro siti web otterrete maggiori informazioni sugli orari e sui prezzi, che solitamente si aggirano tra i 15 e i 19 dollari (solo andata) in base alla vostra destinazione; sono previsti degli sconti per chi prenota andata e ritorno ed è possibile anche prenotare il transfer direttamente online usufruendo di tariffe speciali. Go Airlink NYC e Super Shuttle effettuano il servizio 24 ore su 24, ma di notte le corse sono meno regolari, mentre la NYC Airporter resta operativa fino alle 23:30.

Airtrain + metro

Per chi viaggia leggero e vuole risparmiare, sicuramente la soluzione Airtrain+metro è quella più conveniente. L’Airtrain parte dall’aeroporto e ferma alla stazione Howard Beach Station, da cui potete prendere la linea della metro A, e alla Sutphan Boulevard Station,  da cui invece partono le linee E, J e Z. L’airtrain costa 5 dollari a cui poi si aggiunge il prezzo della metro di 2,75 dollari. Oltre al risparmio avrete il vantaggio della rapidità, perché sicuramente la metro, non essendo soggetta al traffico stradale, vi porterà a Manhattan più velocemente rispetto a taxi e navette. Ma se siete stanchi o se avete molti bagagli potrebbe essere una soluzione non proprio comodissima, considerando che non in tutte le stazioni sono presenti gli ascensori e che dovrete anche camminare dalla stazione della metro all’hotel.

Noleggio macchina

In aeroporto troverete i banchi di diverse compagnie internazionali di noleggio auto, ma onestamente ve lo sconsiglio, non solo per via del traffico ma anche per i costi elevati dei parcheggi.