Izu Velodrome

Se alcune gare avranno come sfondo la bellezza del Palazzo Imperiale, nel cuore di Tokyo, le altre prove ciclistiche delle Olimpiadi di Tokyo 2020, tra cui la mountain bike e le gare su pista, si terranno invece nella città di Izu, 120 km a ovest della capitale. Dopo mesi di contrattazioni, sono state infatti stabilite le sedi in cui si terranno le competizioni ciclistiche, con un’importante novità: lo spostamento delle gare di mountain bike e su pista a circa due ore da Tokyo. Nel tentativo di contenere i costi, le gare su pista verranno disputate nel velodromo di Izu, mentre quelle in mountain bike sfrutteranno un percorso già esistente accanto al velodromo, con la suggestiva cima del Monte Fuji alle spalle.

Questa scelta è la migliore sotto vari punti di vista, oltre che quello economico: gli atleti potranno infatti alloggiare in un villaggio accanto alla sede delle gare, una soluzione più comoda e tranquilla rispetto a Tokyo, e sono in cantiere altri progetti, come la creazione di un centro dedicato al ciclismo a Izu che possa sostenere la diffusione e promozione di questo sport.

Il velodromo di Izu

Il velodromo di Izu è il più antico impianto sportivo dedicato al ciclismo in tutto il Giappone. La pista è lunga 250 metri e durante l’anno qui si svolgono numerose gare ciclistiche di alto livello che vedono impegnati alcuni degli atleti più famosi del Paese. Il velodromo viene utilizzato anche per gli allenamenti da scuole e società ciclistiche.

Mappa:

Nome: Izu Velodrome


Nelle vicinanze:

uomitei-fA 52639 metri
enoshima-fA 53122 metri

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!