Ingredienti per la cucina giapponese

Nella cucina giapponese ci sono molti ingredienti particolari che sono impossibili da sostituire con ingredienti “nostrani”; anche in Italia è possibile acquistare ingredienti d’importazione a prezzi onesti da piccoli negozi asiatici (ce ne sono un po’ in tutte le città) oppure in internet.

Ci sono molte marche che dicono di avere prodotti per la cucina giapponese ma che in realtà non lo sono; anche nei supermercati italiani ci sono questo genere di ingredienti e anche in alcune erboristerie, diffidate da ciò che non è scritto in giapponese.

Riso per sushi

Il riso giapponese per sushi ha la caratteristica di rimanere consistente ed appiccicoso dopo la cottura al vapore. Potete sostituirlo con il riso italiano qualità “Roma”. Se volete ho anche scritto un articolo su come preparare il riso per sushi.

Aceto di riso

Chiamato “Su” ha un sapore dolciastro ma non forte, ed è l’ideale per condire il riso per sushi. Potete sostituirlo con il riso di mele che si trova in ogni supermercato.

Nori

L’alga Nori viene venduta in pacchi di fogli neri quadrati. In Giappone ne esistono decine e decine di tipi diversi, mentre in Italia dovete accontentari di quella che trovate. Alcune sono migliori di altre ma non noterete una grande differenza.

Mirin

Il Mirin è un viso di riso Giapponese che si usa solamente per cucinare e non per essere servito. A volte può essere difficile reperirlo e potete sostituirlo con il Sakè e un cucchiaino di zucchero.

Wasabi

E’ una pasta di rafano verde e non a tutti piace. E’ davvero molto piccante, ma il forte piccante sparisce nel giro di qualche attimo se si beve un goccio d’acqua. In Giappone i bambini lo odiano, e in Italia vi consiglio di non inserirlo nelle vostre ricette ma di lasciare ai vostri ospiti la possibilità di aggiungerlo ai piatti in cui va messo.

Salsa di soia

Ce ne sono molti tipi e serve per preparare diversi piatti. Comprate quella in bottiglie da un litro e potete risparmiare molto.

Nella pagina sul sushi ho scritto alcuni accorgimenti su quale salsa di soia per sushi è meglio acquistare.

Dashi

Il dashi è un brodo di pesce che si può fare sia naturalmente bollenndo alghe e pesce sia utilizzando una polvere già pronta. E’ l’equivalente del nostro dado. Viene utilizzato in tantissimi piatti.

Olio di sesamo

E’ un olio che deriva dalla spremitura del sesamo tostato. Ha un sapore molto forte e leggermente amaro, e non a tutti piace, ma piano piano ci si può abituare e diventa una dipendenza. Io non ne vado pazzo.

Tofu

E’ un formaggio di soia, che in molti negozi anche in Italia viene venduto fresco in pezzi lasciati in acqua per mantenerli freschi.

Spaghetti

A seconda del piatto che si vuole preparare si utilzizano diversi tipi di spaghetti. Ci sono molti tipi con spaghetti in giappone, i più famosi sono ramen, soba e udon, ma ce ne sono molti altri.

Funghi

Ad un italiano può sembrare incredibie che esistano altri funghi commestibili che non siano i classici Boletus Edulis, Chantarellus Cybarius, Lactarius Deliciosus o altri. In Giappone ci sono bancarelle che vendono funghi che per gli occidentali sono totalmente sconosciuti.

Il fungo più famoso che si usa nella cucina giapponese è lo Shiitake (Lentinula edodes) che ha un sapore forte ed ha molte proprietà terapeutiche; altri funghi che vengono utilizzati sono gli Shimeji, Enokitake, Nameko, e i Pleorotus Ostreatus che sono presenti anche nella cucina italiana e vengono venduti in molti supermercati.

Carne

Nella cucina giapponese viene utilizzata molto la carne di manzo, maiale e pollo. A differenza dell’Italia non viene utilizzata la carne di coniglio, dato che il coniglio in Giappone viene considerato esclusivamente un animale da compagnia.

Pesce

Come sapete il Giappone è un isola e come potete immaginare il mercato del pesce è davvero molto attivo. Vengono venduti praticamente tutti i pesci che vengono pescati, a differenza dell’Italia dove i tipi di pesce in vendita sono generalmente molto pochi.
Nelle ricette principali che vi illustrerò nel mio sito tuttavia vengono utilizzati i pesci più famosi, ossia tonno, salmone, sgombro, orata, gamberi, ecc.

Vedure

Anche in questo campo, come per i funghi, in Giappone esistono molte verdure che normalmente in Italia non si trovano, se non in alcuni negozi specializzati.
Nelle ricette principali, che vi spiegherò come cucinare, sono presenti principalmente melanzane, zucchine, spinaci, carote, patate, patate americane, ecc. e il daikon, o ravanello gigante, che potete trovare anche al supermercato.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!