Programma frequent flyer

Come suggerisce il nome, il Frequent Flyer è un programma pensato dalle compagnie aeree per i viaggiatori che volano di frequente, utilizzando prevalentemente la stessa compagnia, per premiare così la loro fedeltà. Ai passeggeri che si iscrivono al programma vengono attribuiti tanti punti quante sono le miglia percorse e questi punti possono essere utilizzati per usufruire di una serie di benefici, come l’accesso alle lounge, la priorità all’imbarco e persino sconti sui voli o voli gratuiti. E non è tutto qui: poiché le compagnie aeree si sono unite in tre grandi alleanze, la possibilità di accumulare i punti e di godere dei benefici si estende a tutte le compagnie partner.

Questo programma riguarda però solo le compagnie di linea e non quelle low-cost.

Come ci si iscrive

La  procedura di iscrizione è molto semplice, veloce e gratuita: dopo esservi registrati ad un qualsiasi programma sul sito della compagnia o dell’alleanza scelta, la tessera viene spedita direttamente all’indirizzo di residenza fornito e, già da subito, avrete delle miglia omaggio o altri bonus iniziali.

Come funziona il programma

In sostanza ogni volta che volate con le compagnie aeree partner dell’alleanza scelta accumulate dei punti, che possono essere attribuiti in maniera proporzionale, ovvero un punto per ogni miglio percorso, o fissa, quando una compagnia calcola un numero fisso di punti per ogni volo, indipendentemente dalla distanza percorsa. I punti possono variare però anche in base al tipo di biglietto acquistato e al prezzo pagato: chi viaggia in prima classe o in business class riceve più punti rispetto a chi viaggia in economy o a chi ad esempio acquista un biglietto scontato.

Ma, anche se ovviamente è il metodo migliore e più rapido, non è indispensabile sorvolare i cieli per accumulare i punti: alcuni programmi, infatti, permettono di acquisire punti soggiornando negli hotel che aderiscono al programma o noleggiando un’auto da una società partner. Ciò significa anche che i punti accumulati possono essere utilizzati per ottenere omaggi, sconti o altri servizi negli hotel e nelle società di noleggio aderenti al programma.

Ma anche pagando con la vostra carta di credito o cenando in alcuni ristoranti convenzionati potete accumulare punti. L’importante è ricordarsi ogni volta che si prenota un volo, si soggiorna  in un hotel, si noleggia una macchina, ecc.  di comunicare il codice numerico del programma Frequent Flyer per assicurarsi che le miglia vengano accreditate. Conservate poi ogni ricevuta o carta di imbarco sino alla conferma dell’accredito delle miglia.

È bene inoltre sapere che superando una certa soglia di punti (che varia da una compagnia all’altra) in un anno si ottiene un upgrade al proprio status di socio, con la possibilità di raggiungere lo status d’élite e ciò si traduce in benefici aggiuntivi. È consigliabile quindi valutare anche questo aspetto quando si sceglie il programma Frequent Flyer.

I benefici

I benefici di cui si può usufruire variano a seconda del programma scelto e dello status raggiunto, ma in generale possono  includere:

  • accesso alle lounge riservate alla prima classe o business con un biglietto normale;
  • accesso alle lounge delle compagnie partner dell’alleanza;
  • bonus di miglia su alcuni voli;
  • sconti sull’acquisto di voli;
  • possibilità di selezionare il posto;
  • upgrade gratuito o scontato alla classe superiore anche per altri passeggeri e anche se non si vola insieme (se volete fare un regalo ad esempio);
  • priorità nelle liste di attesa;
  • priorità in specifici casi di overbooking;
  • banchi check-in esclusivi;
  • imbarco prioritario;
  • bagaglio aggiuntivo gratuito.

A volte, acquistando alcuni voli è possibile accumulare punti extra o avere un upgrade di classe senza necessariamente essere in possesso dei requisiti richiesti grazie a particolari promozioni.

Come si effettua l’upgrade di classe

Uno dei benefici più apprezzati dai passeggeri è proprio l’upgrade di classe: volete mettere la soddisfazione di fare il viaggio in una confortevole poltrona della prima classe avendo pagato un biglietto della classe economy?

Ma come funziona l’upgrade? La procedura varia da una compagnia all’altra, ma generalmente è necessario prima di tutto acquistare un biglietto aereo a tariffa piena per un volo internazionale in economy class con una delle compagnie aeree aderenti al programma scelto. Poi, qualche giorno prima della partenza è necessario contattare il servizio clienti per richiedere l’upgrade. Una volta che l’operatore avrà verificato i vostri requisiti e la disponibilità dei posti nella classe superiore vi verranno detratte le miglia dal conto ed inviati i nuovi biglietti.

Le miglia scadono?

Nella maggior parte dei programmi Frequent Flyer, ma non in tutti, le miglia scadono dopo un certo periodo, perciò è bene informarsi al momento dell’iscrizione e cercare di utilizzarle prima della scadenza, altrimenti poi vengono azzerate.

Ogni compagnia applica in questo caso una propria politica: in alcuni programmi infatti scadono se non vengono usate entro una data fissa, che può essere ad esempio la fine dell’anno, mentre in altri  programmi le miglia scadono dopo un certo lasso di tempo di inattività.

Quindi è necessario considerare anche questo aspetto nella scelta e chi aderisce al programma deve sempre tenere sotto controllo le miglia accumulate ed entro quando vanno utilizzate. Per facilitare i clienti le compagnie aeree mettono a disposizione delle app che consentono di rimanere sempre aggiornati sul programma

Ti consiglio assolutamente di fare un'Assicurazione di viaggio E' fondamentale per proteggerti da qualsiasi tipo di problema! Clicca qua per farla ora!
Inoltre guarda queste offerte hotel! Sono sicuro troverai l'offerta adatta al tuo viaggio.