Fotografare i cani

Tutti fotografano il proprio cane più e più volte, ma raramente si riescono ad avere immagini veramente belle, a causa di numerosi fattori. In questo articolo vi darò alcuni consigli, utili anche a chi desidera guadagnare fotografando i cani.

Molti proprietari infatti desiderano avere delle belle foto di loro insieme al proprio fedele amico, e questo è davvero un settore dove è possibile provare a guadagnare.

Abbassati

La giusta prospettiva per fotografare i cani si ha abbassandosi al loro livello. Se vuoi fare delle ottime foto siediti per terra, mentre per foto ancora più spettacolari sdraiati a pancia in giù e fotografa da questa posizione. La prospettiva darà al cane una grande importanza nella foto. Non sempre ovviamente le foto da questa prospettiva sono quelle più ricercate, ci sono anche foto fatte “dall’alto” che possono essere altrettanto ottime. L’importante è sperimentare!


Fuoco sugli occhi

Ci sono foto in cui mettere a fuoco il naso è la scelta corretta, ma in linea di massima è quasi sempre meglio mettere a fuoco gli occhi. Non mettere a fuoco il corpo o la testa, ma metti a fuoco proprio gli occhi. Non è facile soprattutto se il cane si muove, però provaci!

Quale obiettivo e fotocamera

Nella maggior parte dei casi un obiettivo come il 70-200 2.8 è la scelta migliore perché ti consente di usare lo zoom e quindi seguire il cane in diversi momenti e soprattutto creare un ottimo sfondo sfocato.

Se però fotografi un cane da molto vicino, magari mentre sta annusando la macchina fotografica, ti consiglio un 16-35.

Usa un premio

Specialmente quando fotografi dall’alto se vuoi che ti guardi puoi provare a chiamarlo per nome ma se il cane non è il tuo difficilmente ti darà retta a lungo. Usa quindi un biscottino da tenere in alto vicino alla fotocamera. Puoi anche farti aiutare dal padrone per tenere il biscottino, che ovviamente poi ogni tanto dovrai dare al cane. Portati vari snack da dare al cane durante la sessione di foto.

Fai felice il cane

Prima di iniziare con le foto fai giocare il cane con il padrone, facendo quello che gli piace di più: una bella corsa, il “tira e molla”, lancio della pallina ecc.

Un cane felice “sorride“, ed è molto più fotogenico.


Non usare il flash

Il flash attira troppo l’attenzione del cane e soprattutto lo può disturbare. Usa quindi la luce naturale. Siccome non è possibile usare un pannello riflettente se fai delle foto all’esterno evita le ore in cui c’è molto sole e se possibile preferisci quindi i momenti poco prima del tramonto, oppure sfrutta una giornata nuvolosa.

Non stancare il cane

Fai in modo di far divertire il cane e non farlo stancare troppo a livello mentale. Se quando incontri il cane è molto ativo inizia a fotografare mentre gioca con il padrone, per poi fare le foto mentre dorme in un secondo tempo. Se invece quando arrivi il cane è stanco dopo aver fatto conoscenza fagli alcune foto mentre si riposa. Non forzare troppo il cane a fare qualcosa solo perché vuoi fotografarlo.

Porta pazienza

Ci sono momenti in cui il cane fa quello che vuole. Non pianificare troppo la durata del servizio fotografico. Ci sarà la volta in cui in 1 ora hai finito e la volta in cui ci metterai più di un’ora e magari dovrai ritornare a fare altre foto. Se lo fai per lavoro fai pagare tutti i clienti in modo uguale, indipendentemente da quanto sia bravo il cane.

Attenzione allo sfondo

Come per qualsiasi tipo di fotografia fai attenzione allo sfondo, in modo da far risaltare al massimo il soggetto, come negli esempi che vedi qua sotto. Non c’è niente di peggio di una foto in cui sullo sfondo si vedano elementi di disturbo.



Prospettive diverse

Fotografa dall’alto, in controluce, e in ambienti che siano diversi dalle classiche foto di cani. Per riuscire ad essere apprezzati bisogna sia fare le classiche foto “standard” sia qualcosa di creativo.



Con i padroni!

Ricordati di fare varie foto ai cani con i padroni. Sia perché sicuramente ti saranno richieste, sia perché sono un’ottima pubblicità.

Cerca di fare anche primi piani molto stretti in cui si veda sia il viso del padrone che quello del cane, così potranno essere usate come immagine principale nei social network e portarti così un’ottima pubblicità.

Se vuoi imparare a fotografare dai un'occhiata ai Manuali di fotografia che consiglio.