Festival Kamakura a Yokote

Il Kamakura Festival si svolge ogni anno tra il 15 e il 16 febbraio nella città di Yokote, nella prefettura di Akita, a nord-est del Giappone. Durante questa ricorrenza alcuni giovani indossano maschere dall’aspetto spaventoso e girano per le case del villaggio per spaventare i bambini. La città di Yokote sorge in una zona esposta a forti nevicate, soprattutto nel mese di febbraio, tanto che la neve è la protagonista indiscussa dell’evento.

Kamakura è il nome dato ad una piccola capanna realizzata interamente con la neve compatta, come una sorta di igloo: attraverso un piccolo ingresso si accede ad un ampio spazio interno. I Kamakura più grandi arrivano ad avere cupole alte 2 metri. All’interno della struttura, nella parte posteriore della stanzetta, viene scolpito un altare per la divinità dell’acqua, dove la gente prega per ingraziarsi raccolti abbondanti e al fine di garantire protezione per i membri delle loro famiglie. Sul pavimento vengono stese delle coperte, sopra le quali si siedono piccoli gruppi di bambini, che si riscaldano accanto a piccole stufe, bevono bevande a base di riso fermentato (amazake) e mangiano piatti tipici come le torte di riso (mochi). Rigorosamente in dialetto locale, i bambini invitano poi i passanti ad entrare nel Kamakura per mangiare e bere insieme a loro, chiaccherando amabilmente.

Di notte i Kamakura vengono illuminati da suggestive candele, in uno scenario particolarmente poetico.
Le origini di questo Festival vanno ricercate oltre 400 anni fa, quando si era soliti bruciare le decorazioni di capodanno per restituirle agli dei, scacciando inoltre gli uccelli dannosi per le colture.
In passato, il Kamakura Festival era connesso alla volontà di offrire ospitalità a divinità venute da lontano ed era una buona occasione affinché molte famiglie potessero trascorrere qualche giorno lontano dalle tentazioni materiali della vita. Attualmente il Festival è improntato sui bambini.
Per chi volesse vivere l’esperienza di un Kamakura anche al di fuori del periodo del Festival, è possibile recarsi in un edificio adiacente al municipio di Yokote, all’interno del quale sono conservati un paio di Kamakura, mantenuti ad una temperatura di 10 º C e visitabili da turisti e curiosi.

Video

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!