Ricetta daikon con pollo

Il nome originale di questo piatto è daikon to toriniku no nimono e i tratta di una ricetta molto saporita e gustosa che dà il meglio di sè dopo alcune ore a riposare, per cui anche se non è necessario sarebbe meglio prepararla alcune ore prima di servirla.

Difficoltà: 2/5
Tempo totale necessario: 1 ora (più eventuali 12 ore per far riposare, ma non è necessario)

Ingredienti per quattro persone

Daikon: 600 grammi
Coscia di pollo: 4
Zenzero fresco: 40 grammi
Porri: 1
Olio di sesamo: 2 cucchiai
Dashi: 800ml
Sake: 50ml
Mirin: 50ml
Salsa di soia: 100ml
Zucchero: 6 cucchiai

Il daikon va tagliato prima a rondellone dello spessore di almeno 2cm che poi vanno tagliate a metà in modo da formare dei pezzi abbastanza grandi ma non troppo.
Dopo aver disossato le coscie tagliatele a pezzi abbastanza grossi grandi poco meno dei pezzi di daikon e successivamente dopo aver riscaldato l’olio in una pentola soffriggete il daikon e la carne di pollo per circa 5 minuti.
Sciogliete la polvere di dashi in 800ml di acqua fredda e poi portate ad ebollizione, dopodiché aggiungete il sake, lo zenzero il daikon e la carne di pollo.
Il tutto dovrà bollire a fuoco medio per circa mezz’ora.
Ogni tanto mescolate e controllate finché il daikon diventa abbastanza morbido ma non ececssivamente.
Versate il Mirin e lo zucchero e fate bollire per ulteriori dieci minuti, poi come ultimo ingrediente aggiungete la salsa di soia e fate bollire per altri dieci minuti.
Fate riposare per alcuni minuti prima di servire in una piccola ciotola accompagnato da qualche pezzettino di porro tagliato molto fine.
Se fate riposare per alcune ore il daikon e il pollo diventeranno ancora più gustosi ma non dimenticatevi di riscaldare questo piatto prima di servirlo.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!