Cosa portare in Giappone

Partire per un viaggio impegnativo mette sempre un po’ di preoccupazioni, la domanda che tutti si fanno di solito è “avrò dimenticato qualcosa?”.

Siccome all’ultimo è difficile controllare tutto, e anche facendosi la lista delle cose da portare possono esserci errori, quello che controllo sempre di avere prima di partire da casa in direzione aeroporto sono: passaporto, soldi e il biglietto. Sono tre cose fondamentali, se avete dimenticato qualcosa del resto pazienza.
In questa pagina però, vi voglio dare qualche indicazione aggiuntiva su cosa portare e consigli su come viaggio io di solito. Ognuno poi ha le proprie abitudini, c’è chi apprezza il marsupio e chi invece lo zaino, chi il borsone e chi la valigia rigida, ma vi dò qualche consiglio:

Valigia rigida 4 ruote

Per portare tutto quello che vi serve per il viaggio se state in hotel vi consiglio una grande valigia rigida con 4 ruote. Le 4 ruote possono sembrare superflue rispetto alle classiche due ruote, ma considerate che con 4 ruote la valigia ha una grande stabilità e dato che il peso si scarica su 4 ruote invece che su 2 se dovete trascinarla fate molta meno fatica.
Consiglio una valigia rigida in plastica perché può capitare di trovare giornate di pioggia e le valigie in tessuto potrebbero rovinarsi.
Negli internet cafe è difficile poter portare valigie molto grandi con voi, quindi sistemate i vostri bagagli in un coin locker in stazione.

Zaino (Invicta/Seven/Eastpack)

Non c’è niente di meglio di uno zaino in viaggio. Non ci sono particolari pericoli per quanto riguarda furti o borseggi quindi non dovete prendere particolari precauzioni.
Quando entrate in treno con lo zaino ricordatevi di metterlo ai vostri piedi o in alto dove si appoggiano i bagagli, in questo modo potete risparmiare dello spazio prezioso. Una persona con lo zaino in spalla infatti occupa due posti in piedi, mentre se lo zaino si mette a terra non occupa nessun posto in più.

Trasformatore/adattore di corrente

La maggior parte delle cose che utilizzate come ricarica cellulare e simili non hanno bisogno di un “trasformatore” di energia ma solamente di un adattatore. Non è necessario portarne uno dall’Italia anche perché difficilmente li trovate qua gli adattatori per il Giappone, potete andare in qualsiasi negozio di elettronica appena arrivati o anche in alcuni conbini e potete trovare adattatori di corrente a solo 300-500yen. Per farvi capire portate con voi la presa di corrente italiana, vedrete che capiscono immediatamente cosa state cercando.

Estate/Inverno

Ho scritto anche una pagina sul clima in Giappone. Da giugno a metà settembre il clima è caldo ed afoso. Portatevi indumenti leggeri.

In inverno il clima a Tokyo è circa come a Roma in Italia, mentre se andate al Nord è rigido più o meno come in Trentino ma con nevicate molto più abbondanti.

Scarpe comode

In ogni viaggio è sempre bene avere scarpe comode ed in Giappone l’ideale è avere scarpe che si possono sfilare abbastanza facilmente dato che vi capiterà di doverle togliere per entrare a casa di qualcuno, in qualche ristorante tradizionale, in un ryokan ecc. Delle semplici scarpe da ginnastica vanno benissimo.

Molte cose le potete comprare lì

Ricordatevi il passaporto e i soldi, il resto lo potete comprare in viaggio. In Giappone trovate tutto molto facilmente quindi non fatevi troppi problemi se avete dimenticato qualcosa.

Medicine che vi possono servire

Le medicine di base le potete trovare senza problemi in Giappone, ma se vi serve qualcosa in particolare potrebbe essere difficile farsi capire e soprattutto potreste avere bisogno della prescrizione medica e di conseguenza sarebbe un problema. Portatevi tutto quello di cui pensate di aver bisogno.

Contanti

Le carte di credito e i bancomat non li accettano ovunque e potrebbero anche smagnetizzarsi o avere problemi. Ricordatevi di portare dei contanti con voi.

Numero della vostra banca

Se perdete bancomat o carta di credito portatevi il numero da chiamare per bloccarli.

Ti consiglio di venire in Giappone con GiappoTour! Il viaggio di gruppo in Giappone con più successo in Italia, organizzato da me! Ci sono pochi posti disponibili, prenota ora!