Cosa NON fare in crociera

L’avvicinarsi della prima esperienza in crociera provoca nei viaggiatori una forte emozione mista ad  una certa dose di incertezza: molti si domandano se questo genere di vacanza possa rivelarsi un completo disastro o, al contrario, una scoperta positiva. L’idea di viaggiare visitando più destinazioni a bordo di resort galleggianti dotati di ogni comfort e servizio alletta chiunque e per questo le crociere ultimamente stanno conquistando fette sempre più consistenti di turisti fedeli, ma non tutti la pensano così: molti passeggeri al termine della loro prima vacanza in crociera decidono di accantonare questa esperienza e optare per altre forme di viaggio.

Bisogna sottolineare, però, che molti viaggiatori non si preparano in maniera adeguata alla crociera, adottando atteggiamenti  o commettendo errori che influiscono sull’esito negativo della vacanza. Quali sono dunque gli errori o le azioni da evitare per rendere più piacevole la prima esperienza in crociera? Vediamoli nel dettaglio.

Quando si prenota una crociera

Alcuni degli errori più comuni vengono commessi proprio in fase di programmazione del viaggio. Il primo consiglio è quello di non scegliere la crociera o la cabina sbagliata: la scelta dell’itinerario, della tipologia della nave e dei servizi offerti deve essere effettuata in maniera accurata e in base ai propri interessi personali. Anche la prenotazione della cabina deve essere fatta tenendo conto delle proprie esigenze, perciò non prenotate camere molto piccole se di solito non amate gli spazi angusti, ma allo stesso tempo non esagerate con le suite perché altrimenti non riuscirete più a soggiornare in una camera di tipologia inferiore!

Anche le persone con cui viaggiamo dovrebbero avere determinate caratteristiche: non scegliete quindi compagni di viaggio poco socievoli, che non amano avventurarsi in nuove attività  e a cui piace trascorrere la maggior parte del tempo in cabina.

Per quanto riguarda invece la preparazione del bagaglio alcuni degli errori da evitare sono:

  • Mettere il passaporto nella valigia, altrimenti non potrete salire a bordo finché non viene ritrovato il vostro bagaglio.
  • Dimenticarsi uno zainetto per le escursioni. Avere con sé uno zainetto o una borsa tracolla per i tour è molto comodo e vi consente di portare la giacca impermeabile, l’ombrello oppure un cappellino e la crema solare.
  • Viaggiare con valigie pesanti e stracolme. Cercate di viaggiare leggeri, considerando che a bordo è disponibile il servizio lavanderia e non dimenticate di lasciare un po’ di spazio ai souvenir (che di certo non mancheranno!). Ricordatevi anche di portare con voi un paio di pantaloni e una maglia comodi e un po’ più grandi: i piatti abbondati e squisiti del buffet potrebbero farvi prendere un paio di chili durante la vacanza!
  • Non portare un cambio. Quando salite a bordo dovrete aspettare che vi arrivino le valigie per potervi cambiare e magari sarete costretti a trascorrere alcune ore con i vostri vestiti invernali invece di indossare il costume e fare subito un tuffo in piscina. Vi consiglio quindi di indossare già il costume sotto e di portare un cambio leggero.
  • Non portare la crema solare. Importantissima per proteggersi dai raggi del sole ed evitare le scottature!

A bordo: cosa non fare sulla nave

Ora che siete saliti a bordo della nave e siete pronti a salpare verso nuove destinazioni, ecco una serie di consigli su cosa non fare in crociera, per rendere migliore la vostra vacanza:

  • Non cercare di vedere tutto il primo giorno. Il primo giorno della vostra prima esperienza in crociera sarete sicuramente presi dall’euforia e una volta ‘mollate’ le valigie in cabina verrete presi dalla voglia irrefrenabile di curiosare in ogni angolo della nave, da cima a fondo. Anche se fare un giro della nave il primo giorno di crociera è una buona idea, piuttosto che chiudersi per ore in cabina, cercate di non strafare: molte navi hanno dimensioni gigantesche, con una miriade di aree comuni, ristoranti, negozi, ecc. e finirete per ritrovarvi stanchi, esaurendo anche la vostra curiosità di esplorare la nave.
  • Non rinchiudetevi in cabina per tanto tempo. Anche se ogni tanto vorrete isolarvi un po’ dalla folla e schiacciare un breve pisolino ristoratore, fatelo pure ma non passate troppo tempo in cabina. Sì, perché mentre voi dormite vi perdete il divertimento: sulle navi da crociera si svolgono continuamente attività di intrattenimento, come spettacoli, corsi, attività sportive, ecc. e perdersele è un vero peccato.
  • Non fatevi tentare dalla curiosità di provare tutti i ristoranti. Su ogni nave, oltre alla sala principale dove viene servita la cena compresa nel prezzo, c’è una serie di ristoranti che offrono ciascuno una cucina diversa. La tentazione di fare un viaggio nei sapori del mondo, passando dalla cucina cinese a quella indiana e messicana può essere forte e a volte è bello variare per non cenare sempre nella stessa sala ristorante, ma tenete a mente che questi ristoranti sono a pagamento e che potreste perdervi alcune ottime specialità servite nel ristorante principale.
  • Non vergognatevi a partecipare alle attività. Potete anche trascorrere tutto il tempo in cabina o sdraiati a bordo piscina, ma in questo modo non vi divertirete. La cosa più divertente della crociera è mettersi alla prova partecipando alle attività e ai giochi, soprattutto a quelli che vi sembrano un po’ futili. Siate autoironici e non abbiate paura di buttarvi anche in attività in cui non siete proprio dei talenti: in fondo anche se faceste scappare tutti gli spettatori cantando una canzone al karaoke, non lo saprà nessuno eccetto il vostro (comprensivo) compagno di viaggio. Inoltre i giochi o le attività di gruppo sono un’ottima occasione per conoscere nuove persone e fare amicizia.
  • Non dimenticate di essere gentili con il personale. Ricordatevi che mentre voi siete in vacanza il personale lavora duramente per rendere il vostro soggiorno ancora più piacevole e divertente. Non lasciate a casa le buone maniere e mostratevi sempre gentili e sorridenti; ringraziate lo staff ogni volta che ne avete l’occasione e vedrete che vi ricompenserà con un ottimo servizio. Sarebbe carino anche regalargli dei cioccolatini o delle caramelle alla fine del viaggio per ringraziarli.
  • Non esagerate con le spese. I tantissimi negozi, i trattamenti alla spa e i buonissimi cocktail preparati nei bar rappresentano una grande tentazione e se non si presta attenzione si arrivano a spendere cifre davvero elevate. Vi consiglio quindi di procedere con cautela negli acquisti e di comprare solo ciò che è davvero necessario.
  • Non dimenticate di sorridere! Siete in vacanza su una meravigliosa nave, circondati da persone provenienti da ogni angolo del mondo e avete a disposizione cibo e confort a volontà, perciò non lamentatevi e ringraziate per quello che avete.
  • Non prendete l’ascensore se non necessario. L’ascensore è davvero lento sulle navi, dovendo servire un numero elevato di persone, perciò se potete, optate per le scale. Così ne approfitterete anche per fare un po’ di esercizio fisico.
  • Non siate asociali. Uno degli aspetti più belli della crociera è la possibilità di incontrare nuove persone durante le attività e le escursioni di gruppo, quando si cena al ristorante o si beve un drink al bar. Ogni occasione è ottima per fare nuove amicizie perciò mostratevi aperti e socializzate.
  • Non dimenticate di iscrivere i bambini alle attività e di prenotare le escursioni. Appena possibile, preferibilmente il primo giorno, date un’occhiata alle attività peri bambini e alle escursioni in programma. Per alcuni programmi i posti sono limitati e poi una volta fatto tutto vi godrete la vacanza con più tranquillità.
  • Non abbiate timore di chiedere cambiamenti o informazioni al maitre. Se avete particolari restrizioni alimentari o desiderate chiedere un cambio del vostro orario di cena o della postazione del tavolo andate al ristorante il prima possibile e consultatevi con il responsabile di sala.
  • Non saltate l’esercitazione di emergenza. Gli incidenti, purtroppo, possono capitare per questo su tutte le navi si tengono le esercitazioni di emergenza che preparano i passeggeri all’eventualità di un incidente. Considerando anche che la partecipazione è obbligatoria, non dimenticatevene.
Ti consiglio assolutamente di fare un'Assicurazione di viaggio E' fondamentale per proteggerti da qualsiasi tipo di problema! Clicca qua per farla ora!
Inoltre guarda queste offerte hotel! Sono sicuro troverai l'offerta adatta al tuo viaggio.